Tempo di lettura: 4 minuti

Top Maid Café a Tokyo.

4 top Maid Café a Tokyo: bar kawaii della capitale giapponese

Akihabara è una delle zone più iconiche e popolari di Tokyo.
Si tratta di una delle aree preferite dagli otaku e dagli appassionati di elettronica.
Ma passeggiare per le strade di Akihabara è talmente sorprendente, da stupire anche i cittadini giapponesi.
Non è necessario essere amante degli anime, manga o prodotti elettronici per amare Akihabara: nel vostro viaggio a Tokyo, vi consigliamo comunque di andarci per un’esperienza davvero suggestiva e indimenticabile!
cameriere dei maid cafe di Tokyo
Questo quartiere è celebre anche per un tipo di locale davvero particolare, chiamato Maid Café.
Il 2021, precisamente a marzo, è il 20 anniversario della nascita di questi locali.
Per questo, vi presentiamo 4 top Maid Café a Tokyo!
elina al maidreamin cafè di Tokyo in posa con una cameriera kawaii Top Maid Café a Tokyo
Elina con una maid del Maidreamin Maid Café

Cosa sono i Maid Cafè?

I Maid Café (メ イ ド 喫茶 o メ イ ド カ フ ェ),  sono una categoria di locali stile cosplayer, originari del Giappone.
Infatti, il primo Maid Café, chiamato “Cure Maid Café”, è stato inaugurato ad Akihabara, ormai 20 anni fa a marzo (nel 2001).
Da allora, i Maid Cafè sono diventati più popolari, espandendosi in paesi come Cina, Corea del Sud, Taiwan, Thailandia, Australia, Ungheria, Repubblica Ceca, Francia, Paesi Bassi e Messico.
In questi locali, si trovano ragazze vestite da cameriera che vi serviranno e intratterranno come se fossero totalmente a vostra disposizione.
Dobbiamo dire che in particolare, il modo infantile (forzatamente kawaii) di comportarsi e intrattenere è abbastanza straniante per un occidentale, ma è sicuramente un’esperienza da provare a Tokyo.
I Maid Cafe hanno iniziato a diventare popolari tra Otaku e turisti: insomma, se volete provare, troverete cameriere sorridenti, cibo e bevande colorate e un sacco di balletti stile pon pon e karaoke.
Qui sotto un breve video di fronte al Maidreamin Café di Akihabara.

Cure Maid Cafe

Il primo maid cafe ad aver aperto ad Akihabara nel 2001, è il Cure Maid Cafe.
Ha un’atmosfera sofisticata in stile vittoriano.
Il Cure Maid Cafe serve un tè eccellente e il caffè è certificato dalla Japanese Tea Association.
Indirizzo: 〒101-0021 Tokyo, Chiyoda City, Sotokanda, 1 Chome−2−7 オノデン本店 4F ジーストア・アキバ.
cameriera del cure maid cafe con vassoio

Top Maid Café a Tokyo: Maidreamin

Maidreamin (め い ど り ー み ん) è uno dei più popolari in Giappone, dato che è un franchising con ben 7 sedi nella sola Akihabara.
E’ un locale divertente e vivace, adatto anche a famiglie e coppie.
marzia con cameriera kawaii al maidreamin cafè Top Maid Café a Tokyo
Marzia con una maid in stile vittoriano
Il menu è vario, ma tenete conto che i prezzi di questi locali sono un po’ più alti che nei normali caffè.
Indirizzo: 3 Chome-16-17 Sotokanda, Chiyoda City, Tokyo 101-0021.
ingresso del maidreamin Top Maid Café a Tokyo

Top Maid Café a Tokyo: Pinafore

Pinafore (メ イ ド カ フ ェ ぴ な ふ ぉ あ) è diventato famoso per esser stato location del j-drama “Densha Otoko”.
Sul menu troverete un’ampia varietà di piatti e menu fisso per pranzare.
Indirizzo: 〒101-0025 Tokyo, Chiyoda City, Sotokanda, 3 Chome−15−6 小暮末広ビル 2F.
cameriere kawaii al pinafore

Top Maid Café a Tokyo: La Granvania

Questo locale è più simile a un gastropub e non a un caffè.
Granvania è noto per servire cibo gourmet e una grande varietà di bevande alcoliche e ben 30 tipi di birre da 12 paesi.
Il posto ideale per mangiare bene e saziarsi mentre si viene serviti da cameriere kawaii.
Indirizzo: 〒101-0021 Tokyo, Chiyoda City, Sotokanda, 1 Chome−14−3 秋葉原電波会館.

cameriere del granvania maid café Top Maid Café a Tokyo

 

Se quello che avete letto, vi è piaciuto, seguiteci sulla nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio in Giappone”!

Ci trovate anche su Instagram sul nostro canale Traveltherapists!

 

Marzia Parmigiani

 

Altro, in questo blog di viaggio:

Perché molti pensano che le geishe siano prostitute? Cose che non sai sulla geisha

 

Cose che non sai sulla Tokyo Tower: storia del simbolo della capitale giapponese

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *