Tempo di lettura: 3 minuti

“Archeologia invisibile”: il tour virtuale del Museo Egizio di Torino

IL Museo Egizio di Torino, come tutti i musei italiani, è attualmente chiuso e non è possibile ammirarne i tesori di persona.
In un momento così delicato per la chiusura di tutti i musei a causa della pandemia di Coronavirus, ci piace sottolineare iniziative davvero interessanti.
In questo articolo vi parliamo di “Archeologia invisibile”: il tour virtuale del Museo Egizio di Torino.
Aspettando di tornare di persona al meraviglioso Museo Egizio, gli appassionati di questo antico e misterioso popolo, potranno ammirarne le bellezze in un tour virtuale, messo a disposizione dal museo stesso.
museo egizio virtual tour torino traveltherapists

Il tour virtuale del Museo Egizio di Torino a disposizione di tutti

Nella speranza che questo duro momento per le istituzioni culturali (e non solo) passi al più presto, il Museo Egizio di Torino propone a chiunque lo desideri una possibilità interessante.
Una mostra da visitare virtualmente tramite il vostro pc, tablet o smartphone.
La mostra “Archeologia invisibile”, ha come obiettivo quello di mettere a disposizione dei fruitori una quantità di risorse notevole.
Esempi, principi, strumenti, ma anche risultati.
Il frutto della sistematizzazione di tutte le nozioni e informazioni, e lo studio accurato di tutti i reperti a disposizione.
In questa esposizione virtuale, avrete a disposizione pezzi unici.
Utensili, gioielli, mummie, per scoprire tutti i segreti e comprenderne la collocazione ed il contesto.
Insomma, l’unione fra reperti e digitalizzazione, crea un nuovo modo di visitare i musei.
Questo, soprattutto in un momento dove limiti negli spostamenti e distanziamento sociale, imperano su tutto.
Il tour “Archeologia invisibile” consente dunque di  approfondire e di “fare domande” al reperto, per poter approfondire la storia e scoprire ogni segreto.
archeologia invisibile tour virtuale torino museo egizio traveltherapists
La schermata iniziale del virtual tour del Museo Egizio di Torino

Come è organizzata la mostra “Archeologia invisibile” del Museo Egizio di Torino?

L’esposizione fisica nelle sale del museo, è articolata in 3 sezioni: di scavo, di analisi e in ultimo di restauro e conservazione. Qui il link del tour virtuale.
Come si legge sul sito del Museo, si tratta di “Uno strumento immersivo, sviluppato da alcuni studenti del corso di laurea in Ingegneria del cinema e dei mezzi di comunicazione del Politecnico di Torino. In collaborazione con lo studio creativo Robin Studio, utilizzando fotocamere a 360°, è stata realizzata una riproduzione 3D dell’esposizione. Grazie al virtual tour sarà così possibile esplorare le sale espositive e le vetrine ospitate, “navigandone” tutti gli elementi, dai video ai singoli reperti, da qualunque dispositivo.
mummia di kha tour virtuale museo egizio torino traveltherapists
Mummia di Kha – tour virtuale

È possibile approfondire i temi della mostra anche nella Playlist di YouTube “Archeologia Invisibile.” 
In questo modo, potrete visitare tutte le sale della mostra.
Potrete approfondire ogni aspetto tramite l’interattività, video, singoli reperti.
Una vera risorsa a disposizione di tutti, ragazzi, docenti o semplici appassionati!
Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:
10 motivi per visitare Torino
Dove si vive meglio in Italia? La classifica Qualità della Vita 2020
Sarà possibile un viaggio in Giappone nel 2021?
Regali da fare a Natale utili e sani
Perché in Giappone si festeggia il Natale?
Please follow and like us:

Una risposta

  1. Questo è uno dei musei che amiamo di più in assoluto e che abbiamo avuto la possibilità di vederlo più volte grazie al fatto di essere ospitato nella nostra città!
    Interessante questa attività per visitarlo in maniera virtuale in attesa di poter tornare a passeggiare liberamente nelle meravigliose sale di questo straordinario museo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *