Bullismo in Giappone: aumento vertiginoso fra i bambini più piccoli

Tempo di lettura: 3 minuti

Bullismo in Giappone: aumento vertiginoso fra i bambini più piccoli

In Giappone, nel 2020 un significativo record di 612 mila casi di bullismo registrati durante lo scorso anno scolastico.
Secondo un sondaggio del ministero dell’Istruzione, negli ultimi anni è stato registrato un forte aumento del numero di casi di bullismo nelle scuole elementari giapponesi. 
bullismo giappone traveltherapists5

In Giappone nell’anno scolastico 2091/2020 ben 60 mila casi di bullismo in più rispetto al 2018

I casi di bullismo riconosciuti in Giappone, dalle scuole elementari, medie, superiori nell’anno scolastico 2019/2020, sono aumentati di circa 60 mila rispetto all’anno precedente.
Attualmente siamo ad un record di 612496 casi come riportato la settimana scorsa dal Ministero dell’Istruzione giapponese.
Il trend degli atti di bullismo è in aumento per il sesto anno consecutivo.
Inoltre, secondo un sondaggio ministeriale, si è registrato un aumento vertiginoso fra i bambini più piccoli delle elementari.
Un incremento preoccupante fra i bambini più piccoli.
bullismo giappone traveltherapists4

In Giappone la legge anti-bullismo risale al 2013

La legge per la prevenzione e l’eliminazione del bullismo in Giappone, è entrata in vigore nel 2013.
Attualmente, liti, percosse e maltrattamenti verbali, sono considerati a tutti gli effetti, atti di bullismo.
Questa norma anti-bullismo in Giappone arriva purtroppo in risposta a un caso di bullismo sfociato in suicidio.
La vittima è uno studente della scuola media di Otsu, nella prefettura di Shiga.
Nell’anno scolastico 2019, che si è concluso a marzo 2020, i casi di bullismo nelle scuole elementari sono aumentati da circa 50 mila (484545). 
I casi di bullismo sono stati 106524 nelle scuole medie, 18352 nelle scuole superiori e 3075 nelle scuole per bisogni speciali.
(Per chi non lo sapesse, in Giappone i ragazzi con disabilità e problematiche vanno in scuole separate rispetto ai normodotati).
Gli istituti che hanno rilevato casi di bullismo rappresentavano l’82,6% di tutte le scuole, con un aumento di 1.8 punti percentuali.
bullismo giappone traveltherapists

Gli atti di bullismo in Giappone differiscono per fasce di età

Il bullismo in Giappone, si concretizza in modi differenti a seconda delle fasce di età.
Prese in giro e insulti erano i casi più comuni nelle scuole elementari e medie.
giappone: Studenti alle prese con la dipendenza da web e videogiochi
Invece, il numero di casi di cyber-bullismo (tramite internet, smartphone e social) coinvolgono in modo significativo gli studenti delle scuole superiori.
La buona notizia è che il sondaggio mostra inoltre che l’83,2% dei casi di bullismo riconosciuti, è stato gestito e risolto entro la fine dell’anno scolastico.
Il numero di casi di bullismo rilevati per 1000 studenti è stato il più alto nella Prefettura di Miyazaki, con 122 e il più basso nella Prefettura di Saga, con 13.
Entrambe queste prefetture si trovano nell’isola di Kyushu, nella parte sud-occidentale del paese.
bullismo giappone traveltherapists3

In Giappone atti gravi di bullismo hanno causato impennata nei suicidi degli studenti

Purtroppo, in Giappone il numero degli studenti delle scuole elementari, medie e superiori che si sono suicidati è salito da 15 a 317.
Di questi studenti, 10 erano stati vittime di bullismo. Tuttavia, non è stata identificata la causa del restante gruppo di 188 casi che resta il più numeroso. 
Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *