Bhutan: quando pensare spesso alla morte rende felici

tre babini bhutanesi che sorridono

Tempo di lettura: 6 minuti Bhutan: quando pensare spesso alla morte rende felici Il Bhutan, è un piccolo Stato dell’Himalaya che confina con Tibet e India. Ha circa 800 mila abitanti ed è uno dei paesi più poveri del mondo. Tuttavia si trova all’ottavo posto al mondo, per il livello di felicità dei suoi abitanti ed al primo, in Asia. […]

TTG Travel Experience 2020: le Traveltherapists presentano il libro al Book & Go

book & go traveltherapists

Tempo di lettura: 3 minuti TTG Travel Experience 2020: le Traveltherapists presentano il libro al Book & Go  Oggi celebriamo il traguardo del 500 esimo articolo pubblicato sul nostro blog di viaggio Traveltherapists, con una ottima notizia! Infatti, il nostro libro “La Casa di Carta – la guida di viaggio per scoprire tutte le location” è stato selezionato per essere […]

I benefici psicologici del viaggio perdurano nonostante la pandemia

valigia di pelle in spiaggia

Tempo di lettura: 7 minuti I benefici psicologici del viaggio perdurano nonostante la pandemia Viaggiare è una grande fonte di stimoli, oltre che di gioia, riflessioni e scoperta di sé. Nonostante il periodo difficile, noi di Traveltherapists ci teniamo a sottolineare che i benefici psicologici del viaggio perdurano nonostante la pandemia, come strumento di benessere personale. Viaggiare ci permette di […]

Human Library: quando si prendono in prestito le persone e non libri

human library - fonte Instagram

Tempo di lettura: 5 minuti Human Library: quando si prendono in prestito le persone e non libri Migliaia di anni fa, in Egitto, le biblioteche erano definite “Il tesoro dei rimedi dell’anima”. Infatti, secondo l’antico popolo degli Egizi, i libri servivano a curare il peggiore dei mali: l’ignoranza. Ma cosa succede quando il libro da leggere sono esseri umani in […]

Il gene del viaggio DRD4-7R: se amate viaggiare è scritto nel vostro DNA

Elina a Tivoli Gardens casa de papel 5 ph. M. Parmigiani traveltherapists

Tempo di lettura: 4 minuti Il gene del viaggio. Il gene del viaggio DRD4-7R: se amate viaggiare è scritto nel vostro DNA Si nasce viaggiatori o si diventa? Se amate perdutamente viaggiare, sappiate che è scritto nel vostro DNA e dipende dal gene del viaggio (o del viaggiatore) DRD4-7R. Tuttavia, il desiderio di viaggiare è ancestralmente iscritto solo nel 20% […]

“Healing Labor”: l’industria del sesso in Giappone nel 2020

copertina libro gabriele koch

Tempo di lettura: 4 minuti Sesso in Giappone. “Healing Labor”: l’industria del sesso in Giappone nel 2020 Il Giappone è un paese meraviglioso e affascinante, soprattutto per noi occidentali. Tuttavia, molte delle consuetudini, abitudini sociali, sfuggono ai più, se si “affronta” questo paese in un’ottica superficiale. Noi di Traveltherapists – lo avete visto – amiamo approfondire la conoscenza del Paese […]

Scream Therapy: l’iniziativa dell’Islanda contro l’ansia e lo stress

bocca donna rossetto rosso che urla

Tempo di lettura: 4 minuti Scream Therapy: l’iniziativa dell’Islanda contro l’ansia e lo stress Secondo le recenti ricerche Istat, in Italia più di 2 milioni e mezzo di persone soffrono di disturbi d’ansia. Milioni di adulti affrontano i disturbi d’ansia ogni ogni giorno, soprattutto in un momento complicato come quello che stiamo attraversando a causa del Covid-19. Per questo motivo […]

Mindo e il “fattore x” del Giappone contro il Coronavirus

Mindo e il "fattore x" del Giappone contro il Coronavirus

Tempo di lettura: 6 minuti Mindo e il “fattore x” del Giappone contro il Coronavirus Gli studiosi del Coronavirus, hanno scoperto che i tassi di mortalità, sono più bassi in paesi come il Giappone. Questo successo sarebbe dovuto ad una combinazione di elevata efficienza del governo, alta “rigidità” culturale, incluse norme radicate ed una forte tendenza al conformismo.   Il ministro […]

Il problema del suicidio in Giappone nel 2020

Il problema del suicidio in Giappone nel 2020

Tempo di lettura: 6 minuti Il problema del suicidio in Giappone nel 2020 Il Giappone ha fatto passi da gigante nel ridurre il tasso di suicidi dai giorni bui della fine degli anni Novanta. In quel periodo, i licenziamenti innescati dalla crisi finanziaria asiatica hanno contribuito a far salire per la prima volta il numero di casi annuali. Oltre 30.000 […]