Chi è Kannon? L’amata dea della misericordia nel Buddhismo giapponese

Tempo di lettura: 8 minuti

Chi è Kannon?

Chi è Kannon? L’amata dea della misericordia nel Buddhismo giapponese

Kannon, la dea della misericordia, è una delle divinità più amate e venerate nel Buddhismo giapponese. In quanto incarnazione giapponese del bodhisattva Avalokiteshvara, rappresenta una compassione illimitata e una dedizione incrollabile nell’alleviare la sofferenza di tutti gli esseri. Nei momenti difficili, i devoti in tutto il Giappone cercano l’aiuto di Kannon, fiduciosi che le loro preghiere saranno ascoltate. La sua presenza serena ma potente arricchisce innumerevoli templi e santuari, dove le sue statue e immagini diventano punti focali per la preghiera e la meditazione. Ma da dove viene esattamente la dea Kannon? In questo articolo scopriremo Chi è Kannon, l’amata dea della misericordia nel Buddhismo giapponese.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, suggeriamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

Inizia il tuo viaggio nella lingua e nella cultura giapponese oggi stesso con il CODICE SCONTO DEDICATO.

Scopri la magia del Giappone dal comfort di casa tua con il miglior corso di giapponese totalmente online sul sito https://www.giapponeseonline.com/

⚠️IL NOSTRO CODICE: ILMIOVIAGGIO-TUONOME⚠️

statua kannon dorata in mezzo al cielo il mio viaggio in giappone traveltherapists

Le origini di Kannon e Avalokiteshvara nel Buddhismo

La venerazione di Kannon in Giappone risale all’introduzione del Buddhismo dalla Cina durante il periodo Asuka nel VI e VII secolo. Avalokiteshvara, il bodhisattva della compassione, era già una figura centrale nel Buddhismo Mahayana e guadagnò rapidamente popolarità in Giappone. Quando Avalokiteshvara fu adattato alla cultura giapponese, divenne noto come Kannon e sviluppò caratteristiche giapponesi uniche. Inizialmente raffigurato come uomo, la rappresentazione di Avalokiteshvara si evolse con la diffusione del Buddhismo in Asia, con il bodhisattva che divenne la divinità femminile Guanyin in Cina. Questa femminilizzazione avvenne anche in Giappone, dove Kannon emerse come la venerata Dea della Misericordia e della compassione.

statua kannon dorata in mezzo alla foresta il mio viaggio in giappone traveltherapists

Diverse manifestazioni di Kannon nell’iconografia giapponese

Uno degli aspetti più accattivanti di Kannon nel Buddhismo giapponese sono le innumerevoli forme che assume. Secondo il Sutra del Loto, Kannon può assumere qualsiasi forma necessaria per aiutare chi è nel bisogno, dando origine a una ricca e varia tradizione iconografica.

Alcune delle forme più importanti di Kannon in Giappone includono:

– Senju Kannon: Kannon dalle mille braccia, raffigurata con numerosi arti che si irradiano dal suo corpo, a simboleggiare la sua capacità di raggiungere tutti gli esseri bisognosi.

– Juichimen Kannon: Kannon dalle undici teste, raffigurata con undici volti, ognuno dei quali rappresenta una diversa sfaccettatura della sua compassione.

– Nyoirin Kannon: Kannon che esaudisce i desideri, che tiene in mano un gioiello che esaudisce i desideri, ritenuto in grado di soddisfare i sogni più profondi dei suoi devoti.

Altre forme includono Bato Kannon, raffigurata con una testa di cavallo, e Jibo Kannon, la Madre Misericordiosa Kannon, spesso raffigurata mentre tiene in braccio un bambino. Ogni manifestazione evidenzia un diverso aspetto della natura compassionevole di Kannon e la sua capacità di rispondere alle diverse esigenze dei suoi seguaci.

statua kannon dorata nara tempio todaiji il mio viaggio in giappone traveltherapists

L’enorme Kannon al tempio Todai-ji a Nara

Salvatrice e protettrice dei marinai e dei pescatori

Nella tradizione buddista giapponese, Kannon è venerata come salvatrice e protettrice, in particolare in situazioni pericolose come calamità naturali, malattie e pericoli in mare. Pescatori e marinai hanno a lungo pregato Kannon per viaggi sicuri e catture abbondanti, con molte comunità costiere che hanno eretto statue di Kannon che si affacciano sull’oceano.

Un esempio famoso è la statua di Kannon al tempio Hasedera di Kamakura, alta quasi 10 metri e che si dice vegli sulle acque vicine. La leggenda narra che questa statua abbia miracolosamente attraversato il mare dalla Cina, guidando le navi verso la salvezza e portando prosperità alla regione.

Kannon di Hasedera Di I, Sailko, CC BY-SA 3.0,

Simbolismo e significato dietro gli attributi di Kannon

Le raffigurazioni di Kannon nell’arte e nella scultura giapponese spesso includono attributi simbolici che trasmettono la sua natura compassionevole e il suo ruolo di bodhisattva. Gli attributi comuni associati a Kannon includono:

– Ramo di salice: usato per cospargere la rugiada della compassione, alleviare la sofferenza e purificare gli ostacoli karmici.

– Vaso di nettare: simboleggia il nutrimento spirituale e la guarigione.

– Vestiti bianchi: rappresentano la purezza e la libertà dagli attaccamenti terreni.

– Fiore di loto: un simbolo di illuminazione e il potenziale per il risveglio spirituale in tutti gli esseri.

Comprendere questi simboli consente ai devoti di connettersi più profondamente con l’essenza compassionevole di Kannon e di trarre ispirazione dal suo esempio nel percorso verso l’illuminazione.

Leggende famose e racconti miracolosi di Kannon in Giappone

La storia giapponese è ricca di leggende e racconti miracolosi su Kannon, che riflettono la sua popolarità duratura e la profonda fede nel suo intervento compassionevole. Una leggenda ben nota racconta di una giovane ragazza di nome Anjo, falsamente accusata di furto, che pregò fervidamente Kannon. Miracolosamente, il vero ladro fu scoperto, dimostrando l’innocenza di Anjo grazie all’intervento divino di Kannon.

Un altro famoso racconto racconta di come Kannon apparve in sogno al monaco buddista Gyoki, ordinandogli di scolpire una statua da un grande albero di canfora. La statua risultante, Ichimen-Juichimen Kannon, divenne molto venerata, accreditata di numerosi miracoli e guarigioni.

Sanjusangendo_Thousand-armed_Kannon

Immagine principale di Kanno al Sanjusangendo di Kyoto. By Bamse – Own work, CC BY-SA 3.0,

Principali templi e luoghi di pellegrinaggio dedicati a Kannon

L’immensa popolarità di Kannon è evidente nei numerosi templi e santuari a lei dedicati in tutto il Giappone. Questi luoghi sacri sono diventati importanti mete di pellegrinaggio, attraendo milioni di visitatori ogni anno. I templi e le vie di pellegrinaggio più importanti di Kannon includono:

  1. Pellegrinaggio di Saigoku Kannon: un circuito di 33 templi nel Ka regione di nsai, popolare fin dal periodo Heian.
  2. Pellegrinaggio di Bando Kannon: un percorso simile di 33 templi nella regione di Kanto vicino a Tokyo.
  3. Tempio di Hasedera a Kamakura: sede di un’enorme statua in legno di Kannon dalle undici teste risalente all’VIII secolo.
  4. Tempio di Sanjusangendo a Kyoto: famoso per le sue 1.001 statue a grandezza naturale di Kannon dalle mille braccia.
Kyoto_Sanjusangen-do_kannon statue il mio viaggio in giappone traveltherapists

Tempio di Sanjusangendo a Kyoto. Di Zairon – Opera propria, CC BY-SA 4.0, 

La perenne rilevanza di Kannon nel Buddhismo e nella cultura giapponese moderni

Nonostante i numerosi cambiamenti nella società giapponese nel corso dei secoli, Kannon rimane una presenza costante nella vita religiosa e culturale della nazione. La sua immagine gentile e compassionevole continua a risuonare in milioni di buddisti giapponesi che si rivolgono a lei in tempi di difficoltà e incertezza.

Nel Giappone moderno, Kannon è anche diventata un simbolo di pace, guarigione e benessere sociale. Molte organizzazioni dedicate ad aiutare i malati, gli anziani e gli svantaggiati hanno adottato Kannon come patrono e spirito guida.

Mentre il Giappone affronta sfide come l’invecchiamento della popolazione, l’instabilità economica e un mondo in rapido cambiamento, il messaggio compassionevole di Kannon rimane profondamente rilevante. Il suo esempio senza tempo di amore disinteressato e impegno per alleviare la sofferenza continua a ispirare e confortare innumerevoli buddisti giapponesi, proprio come ha fatto per oltre mille anni.

statua kannon dorata dea della misericordia giappone in mezzo al cielo il mio viaggio in giappone traveltherapists

Se stai cercando un’agenzia viaggi Reggio Emilia, Milano, Parma, Mantova, Roma e nel resto d’Italia, contatta the travel therapist!

firma marzia parmigiani

Dove dormire a Tokyo? Migliori Hotel 

BELLUSTAR TOKYO, A Pan Pacific Hotel

HOTEL GROOVE SHINJUKU, A PARKROYAL Hotel

Hotel Emit Shibuya

Ai Hotel Keikyu Kamata

Hotel Emit Shibuya – Vacation STAY 40894v

Shibuya Tobu Hotel

The Millennials Shibuya

Shibuya Creston Hotel

Hotel Wing International Premium Shibuya

sequence MIYASHITA PARK / SHIBUYA

Hotel Owl Tokyo Shinbashi

bnb+ Kanda Terrace Ogawamachi

 

 Migliori Hotel a Ikebukuro

 Henn na Hotel Tokyo Asakusabashi

ID STAY Ikebukuro 

Sunshine City Prince Hotel Ikebukuro

Hotel Wing International Ikebukuro

Tokyu Stay Ikebukuro

Restay Frontier (Adult Only)

Hotel VARKIN Ikebukuro

Hotel Wing International Select Ikebukuro

APA Hotel Ikebukuro Eki Kitaguchi

HOTEL MYSTAYS Higashi Ikebukuro

Hotel Metropolitan Tokyo Ikebukuro

 

Top hotel Ueno per qualità prezzo

Tabata Oji Hotel

GUEST HOUSE SaKURa

Time Sharing Stay Asakusa

Tabist ヒロマスホテル 上野

unito CHIYODA

Migliori hotel a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

Sotetsu Fresa Inn Yokohama Higashiguchi

APA Hotel & Resort Yokohama Bay Tower

Hotel Resol Yokohama Sakuragicho

Hotel Edit Yokohama

Chisun Hotel Yokohama Isezakicho

Hotel New Grand

InterContinental Yokohama Grand IHG Hotel

Richmond Hotel Yokohama-Bashamichi

Oakwood Suites Yokohama

 

Dove dormire a Kyoto? Top hotel di Kyoto

Laon Inn Gion Nawate

FUGASTAY Shijo Omiya

Hotel Excellence Enmachi Ekimae

Rest inn Kyoto

M’s Hotel Sanjo Omiya

Kyonoyado Kiyomizu Gojo Kuretakeso

Hotel Alfa Kyoto

Kamoya Ryokan

Stay SAKURA Kyoto TSUBAKI

Hanakiya

HOTEL THE POINT Kiyomizu Gojo

Sotetsu Fresa Inn Kyoto-Kiyomizu Gojo

Rinn Kiyomizu Gojo

Hotel IL Verde Kyoto

hotel MONday KYOTO MARUTAMACHI

Kyoto Crystal Hotel Ⅲ

The OneFive Kyoto Shijo

Hotel M’s Plus Shijo Omiya

Hotel M’s Est Nanajo

KYOSTAY Iroha Toji Main

Yukari Kyoto

FUUTEI Japanese-style lodge

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Rinn Horikawa Gojo

COCORO HOTEL

Kyomachirikyu Higashihonganji

Hilton Garden Inn Kyoto Shijo Karasuma

Hyatt Regency Kyoto

PARK HYATT KYOTO

Hyatt Place Kyoto

Villa Front Kyoto Seimei

Enzo Kyoto Gojo

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Daiwa Roynet Hotel Kyoto Grande – former Daiwa Royal Hotel Grande Kyoto

Hotel Alza Kyoto

MUNI KYOTO

Kyoto Shijo Takakura Hotel Grandereverie

Kyomachiya Suite Rikyu

Nagi Kyoto Shijo

THE THOUSAND KYOTO

 

Top Ryokan a Kyoto

京都駅前ひふみ旅館HifumiRyokan Kyoto station)

Ryokan Ryokufuso

Kyoto Machiya Ryokan Cinq

Gion Ryokan Q-beh

Kyomachiya Ryokan Sakura Urushitei

 

Migliori Ryokan a Tokyo

Japanese traditional house.Ryokan in asakusa with 2bedrooms

Ryokan ASAKUSA-chaka-

Onsen Ryokan Yuen Bettei Tokyo Daita

Sakura Ryokan Asakusa Iriya

PROSTYLE RYOKAN TOKYO ASAKUSA

 

Top Ryokan a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

FOTO: Credit by Depositphotos.com

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Perché tutti vogliono andare in Giappone nel 2024?

 

Kami Inari: lo spirito sacro del Giappone

 

Le basi della mitologia in Giappone: cultura spirituale e miti nella storia giapponese

 

Kitsune Giappone: la volpe come messaggero divino 

 

Quanto costa un viaggio in Giappone nel 2024?

 

Minazuki: il mese di giugno in Giappone fra usi e costumi

 

Nagoshi no Harae Giappone: la cerimonia di purificazione estiva

 

Il Gundam di Yokohama si trasferisce a Osaka per Expo 2025

 

Estate in Giappone: 6 top luoghi per foto magnifiche

 

Guida di Fushimi Inari Taisha a Kyoto

 

Yomiya e Motomiya Festival al Santuario di Fushimi Inari Taisha a Kyoto

 

Giugno in Giappone: cose da sapere se viaggi nel paese del Sol Levante

 

Qual è il periodo migliore per visitare Osaka? Meteo e clima mese per mese

 

Lezioni di sostenibilità dall’antico Giappone: tutto quello che dovremmo imparare

 

Perfect Days: i bagni pubblici di Shibuya location nel film di Wenders

 

Differenze tra templi e santuari in Giappone

 

Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Assicurazione viaggio Giappone

 

pocket wifi Giappone come funziona

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!