Tempo di lettura: 6 minuti

Cibi giapponesi strani e salutari.

Cibi giapponesi strani e salutari

Il Giappone ha un’alimentazione tradizionale ben bilanciata: infatti mangiano molto pesce e pochi carni rosse, uova, cibi fermentati e verdure.

L’alimentazione quotidiana, ha poche calorie, porzioni piccole, ma è molto nutriente.

Alcuni cibi in particolare, possono sembrare strani o poco appetitosi visti dalla prospettiva degli occidentali, che vivono o visitano il Giappone.

Vediamo assieme alcuni cibi giapponesi strani e salutari che potreste aver voglia di provare in un viaggio in Giappone!

Prima di tutto, se volete conoscere ogni aggiornamento, curiosità, posti da visitare, usi e costumi e dritte sull’organizzazione dei viaggi relativa al Giappone, seguiteci sulla nostra pagina dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

 

copertina Cibi giapponesi strani e salutari

 

1) Cibi giapponesi strani e salutari: Tororo gohan

Il Tororo gohan (riso con tororo) è incluso fra i piatti più apprezzati in Giappone.

Si tratta di igname (un tubero dalla forma allungata) che viene grattugiato (e prende il nome di tororo) per esser poi aggiunto al riso.

Ha consistenza appiccicosa, molto ricca di enzimi e può aiutare a prevenire l’ipertensione e a dare splendore alla pelle.

Il tororo si usa anche nell’impasto dell’Okonomiyaki, la pizza di Osaka.

 

riso tororo gohan il mio viaggio in giappone Cibi giapponesi strani e salutari traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio
Tororo gohan

2) Hachinoko

Gli Hachinoko sono semplicemente larve di ape o di vespa.

In Giappone sono conosciute da tempi remoti come una preziosa fonte di proteine.

Oggi, molte persone potrebbero provare disgusto a mangiare insetti.

Tuttavia, nel mondo e fin dall’antichità in diversi paesi fra cui Romania, Thailandia, Messico ed Ecuador, usavano mangiarli come fonte di proteine.

Anche nel Giappone moderno, continua ad essere amato come piatto locale tradizionale, specialmente nelle prefetture di Nagano, Gifu e Aichi.

Solitamente sono servite cotte su riso, ma possono essere consumate anche crude.

A volte sono proposte cotte con zucchero in salsa di soia, oppure fritte e immerse nel miele.

 

hachinoko il mio viaggio in giappone traveltherapists Cibi giapponesi strani e salutari blog giappone miglior blog di viaggio
Hachinoko

 

3) Cibi giapponesi strani e salutari: Namako

Il namako è il cetriolo di mare, una strana creatura, proposta dalla cucina giapponese healthy.

Il cetriolo di mare viene servito crudo con salsa ponzu di succo d’arancia appena spremuto.

Il suo gusto è delicato, con consistenza simile ai calamari o al polpo, ma meno gommoso.

Il namako è ricco di vitamine e minerali ed è conosciuto anche come ingrediente medicinale in tutto il sud-est asiatico.

 

 

cetriolo di mare namako il mio viaggio in giappone Cibi giapponesi strani e salutari traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio
Namako

4) Natto

Il natto è forse il cibo salutare più controverso e conosciuto dagli occidentali.

In Giappone è utilizzato da più di 1000 anni e si tratta di soia fermentata al vapore mescolata con batteri buoni.

Nel paese del Sol Levante, il natto è usato per la colazione assieme a riso e zuppa di miso.

Contraddistinto da un odore penetrante e da una consistenza appiccicosa, ha un forte aroma e un sapore salato.

Tuttavia, il natto è ricco di sostanze nutritive, ottimo per la pelle (aiuta a mantenere un aspetto giovane) e con proprietà defaticanti.

In più, è ricco di proteine ​e fa bene alla digestione.

 

 

natto il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggi
Natto

5) Cibi giapponesi strani e salutari: Konnyaku

Il Konnyaku è conosciuto in Giappone già dal VI secolo come alimento salutare.

Ne esistono due tipi diversi, bianco e grigio.

In origine, fatto con patate dolci crude, dal colore marrone o grigio naturale, veniva consumato a cubetti.

Tuttavia, il konnyaku può essere usato per fare spaghetti e piccoli chicchi, simili al riso.

E’ un alimento ideale per le persone che intraprendono una dieta, avendo pochissime calorie e molte fibre.

 

super food konnyaku il mio viaggio in giappone traveltherapists Cibi giapponesi strani e salutari blog giappone miglior blog di viaggi
Konnyaku

 

6) Umeboshi

L’Umeboshi è fatto di prugne marinate, ma ha sapore aspro e salato.

Si utilizza per fare il ripieno degli onigiri e contiene pochissime calorie. In più fa bene alla salute e alla pelle.

Con gli umeboshi si possono fare salse o uniti all’acqua calda, diventano bevanda salutare.

 

 

umeboshi ume no hana il mio viaggio in giappone fiori rossi traveltherapists
Umeboshi

7) Cibi giapponesi strani e salutari: Umi budo

Sapevate che gli abitanti di Okinawa sono noti nel mondo per la salute di ferro e la longevità?

Secondo questo popolo, un segreto è mangiare l’umi budo, ovvero il caviale verde.

Con la forma simile all’uva in miniatura, è anche chiamato “uva di mare”.

In Giappone si mangia umi budo con il sushi e come condimento per insalate di mare.

Insomma, l’Umi budo è  considerato il segreto della salute del popolo di Okinawa.

 

umi budo il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio
Umi Budo

 

8) Shiokara

Shiokara è uno spuntino tipico del Giappone, solitamente proposto con birra.

Si tratta di un piatto a base di calamari fermentati nelle loro stesse viscere. Per i giapponesi, è davvero popolare, ma per chi no lo ha mai provato, non è molto invitante.

Tuttavia, in Giappone, è considerato un ottimo alimento per migliorare la circolazione sanguigna e rallentare l’invecchiamento.

 

shiokara il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio
Shiokara

 

9) Cibi giapponesi strani e salutari: Mentaiko

Il mentaiko è un piatto giapponese di uova di merluzzo marinate in una delicata salsa al peperoncino.

È un piatto ispirato ad una specialità coreana nota come Myeongran Jeot. Il gusto è stato adattato al Giappone, dai soldati reduci dalla guerra russo giapponese.

Il mentaiko crudo è proposto in diversi colori che vanno dal rosa al rosso brillante.

La maggior parte dei giapponesi lo preferisce crudo, ma si può anche gustarne la tempura.

Si prepara avvolgendolo in foglie di shiso, immergendolo nella pastella della tempura per poi essere fritto. E’ una specialità nota per le sue proprietà antiossidanti.

 

Mentaiko
Salsa Mentaiko

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MYSTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se volete dare un’occhiata, CLICCATE QUI!

 

miglior box di prodotti giapponesi prodotti dal Giappone mistery box il mio viaggio in giappone traveltherapists

 

A proposito, volete ricevere a casa dei veri gashapon dal Giappone?

 

Perché non provate la GASHAPON BOX de “Il Mio Viaggio In Giappone”?

Direttamente da Nakano, quartiere Otaku di Tokyo, riceverete una box con 6 gashapon in meno di una settimana e con spedizione gratis.

Volete saperne di più? CLICCATE QUI!

 

Volete soltanto snack dolci e salati, magari a un prezzo inferiore? Provate la nostra SNACK BOX DEGUSTAZIONE CON DAGASHI DOLCI E SALATI!

Se invece non siete attratti dal cibo, ma siete veri otaku, abbiamo il prodotto che fa per voi! Provate la nostra box TESORI DAL GIAPPONE PER VERI OTAKU!

 

 

 

Marzia Parmigiani

 

 

 

Altro, in questo blog di viaggio:

Top ristoranti vegan di Tokyo

 

Cose che scoprirai se vivi in Giappone

 

Perché molti pensano che le geisha siano prostitute? Cose che non sai sulla geisha

 

Vivere e soggiornare in Giappone: 6 alternative a Tokyo

 

Mangiare a Tokyo: 5 top ristoranti di Ueno consigliati da giapponesi

Diffondi il verbo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *