Tempo di lettura: 6 minuti

Cineturismo otaku a Tokyo.

Cineturismo otaku a Tokyo: top luoghi imperdibili per gli appassionati di anime

Secondo un sondaggio della Japan Tourism Agency del 2018, il 4,6% dei circa 140 mila turisti che hanno visitato il Giappone, hanno dichiarato di aver visitato luoghi legati ad anime o film.
Il pellegrinaggio ai luoghi delle serie – film, manga e animazioni – è  a tutti gli effetti, uno dei motivi che più attirano per un viaggio in Giappone. 
Questa pratica si chiama Seichi junrei (聖地 巡礼). Letteralmente, sarebbe un pellegrinaggio verso un luogo sacro.
Nel 2016, è stata una delle parole d’ordine dell’anno, quando turisti da varie parti del mondo hanno affollato le location di Kimi No Na Wa (Your Name) a Tokyo.
Il Cineturismo in Giappone è diventato così popolare, che dal 2018, esiste un ente dedicato: l’Anime Tourism Association.
Ogni anno, si occupa di fare un elenco delle 88 località in Giappone da visitare in base ai voti degli appassionati, sia in patria che all’estero. 
Uno dei più famosi è il Fujiko F Fujio Museum di Kawasaki, che fra gli altri, presenta l’iconico personaggio Doraemon, davvero popolare in Giappone.

Cineturismo a tema otaku a Tokyo doraemon con il bambino protagonista del cartone

A Tokyo sono ambientati davvero tantissime anime e, per un itinerario dedicato agli otaku, vi presentiamo top luoghi imperdibili per gli appassionati di anime.
il mio viaggio in giappone traveltherapists marzia parmigiani shibuya allo tsutaya tokyo

Cineturismo otaku a Tokyo: Azabu-juban per i fan di Sailor Moon

Dalla stazione di Azabu-juban si arriva ad un elegante quartiere pieno di expat e hipster di Tokyo.
Questo è il quartiere in cui è stato ambientato Sailor Moon ( 美少女戦士セーラームーン).
Questa zona ha ancora il fascino rilassato degli anni Ottanta.
Per entrare nel pieno del Giappone tradizionale, visitate il Santuario di Hikawa.
Si tratta del luogo che fa da location all’occupazione di Rei Hino (Sailor Mars).
La lunga strada commerciale, è uno dei ritrovi di Usagi (Bunny) Tsukino e dei suoi amici. 
Negli anni, sono stati aperti e chiusi diversi negozi e locali.
Alcuni come Naniwaya (uno dei migliori taiyaki di Tokyo), sono delle vere e proprie isitituzioni!
Si dice che questo taiyaki (dolce a forma di pesce con ripieno) sia uno dei preferiti di Naoko Takeuchi, la creatrice di Sailor Moon.
Nel 2019, era stato aperto anche il Shining Moon Tokyo. Si tratta del primo ristorante al mondo a tema Sailor Moon.
Purtroppo, ha dovuto chiudere a causa della pandemia a luglio 2020. Speriamo possa riaprire quando finirà il problema Coronavirus!
Indirizzo: 〒106-0045 Tokyo, Minato City, Azabujuban, 1 Chome−10, ジュールA.
manga con sailor moon in copertina

Cineturismo otaku a Tokyo: Yotsuya per i fan di Your Name.

Dalla stazione di Yotsuya, a poca distanza da Shinjuku, il tranquillo quartiere residenziale di Yotsuya non era meta di turismo – almeno fino al 2016 – anno in cui è uscito il film di Makoto Shinkai Kimi No Na Wa.
Abbiamo dedicato alle location di questo meraviglioso film un intero articolo che trovate qui.
Cineturismo a tema otaku a Tokyo elina e marzia sulla scalinata di your name al santuario suga
La maggior parte delle scene a Tokyo sono ambientate vicino a Shinjuku.
In particolare, il Santuario Suga di Yotsuya è la location di una delle scene più suggestive del film.
I protagonisti, Taki e Mitsuha si incontrano e si incrociano su una scalinata: i gradini che portano al Santuario di Suga.
marzia davanti alla scalinata di your name a Tokyo al santuario suga
Marzia sulla famosa scalinata di Your Name
Qui potete acquistare un ema (tavoletta di preghiera) con le famose scale del santuario. Potete seguire l’usanza di scrivere sulla tavoletta un desiderio e lasciarla al santuario, oppure portarla con voi come ricordo.
Al santuario troverete tantissimi ema con i personaggi di Your Name!
tavolette di legno con disegni di your name

Cineturismo otaku a Tokyo: Ikebukuro per i fan di Durarara !!

Se siete appassionati di manga e anime, probabilmente il quartiere di Ikebukuro, sarà già sul vostro itinerario.
Qui troverete il famoso store della catena di merchandising Animate
Se siete fan del fantasy ambientato a Tokyo, Durarara !!, ancora meglio.
La serie Durarara !! lunga 13 volumi, parla di un dullahan, corriere della malavita a Ikebukuro e una banda anonima chiamata Dollars.  
Nell’anime, Ikebukuro è ricreato nei minimi dettagli. 
Potrete vedere i vicoli, ma anche gli edifici come il grattacielo Sunshine 60, la Sunshine Street, il Tokyo Metropolitan Theatre e la stazione di Ikebukuro.
Qui si trova la Otome (Maiden) Road, con tanti negozi.
Da visitare per lo shopping, anche il Sunshine City, che ospita anche il Sunshine Aquarium e l’osservatorio Sky Circus.

Cineturismo a tema otaku a Tokyo Marzia a Tokyo di fronte all'insegna luminosa del sunshine city

Cineturismo otaku a Tokyo: Asakusa per i fan di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba e Sarazanmai

In un viaggio a Tokyo, anche Asakusa è sempre inclusa nell’itinerario più classico.
Infatti, ospita il Senso-ji, uno dei templi più famosi di Tokyo! 
In più, le vie dello shopping – Nakamise-dori, Kaminarimon-dori e altre ancora – sono un vero e proprio paradiso per gli acquisti del Giappone old school.
Alle location di Demon Slayer, abbiamo dedicato un articolo che potete trovare qui.

Per quanto riguarda le location dell’anime del 2019 Sarazanmai, si tratta della parte meno popolare di Asakusa, ovvero Kappabashi. 

In Sarazanmai, i personaggi si trasformano in creature yokai chiamate kappa.
kappa yokai traveltherapists
Fonte:  Wikipedia yokai kappa 
Kappabashi è nota anche come Kitchen Town, per i negozi con utensili da cucina e il cibo di plastica davvero realistico!
Molte persone vengono qui proprio per comprare come souvenir i modellini di cibo!
elina con in mano il manga di demon slayer

Cineturismo otaku a Tokyo: Nerima per i fan di Ranma ½, Digimon e Your Lie in April

Nerima è un intero rione, grande praticamente come una città e potete arrivarci dalla stazione di Hikarigaoka, dalla stazione di Oizumi Gakuen, etc.
Tantissimi anime ambientati a Tokyo, hanno qui le loro location.
Si tratta di una zona prevalentemente residenziale dove sono stati ambientati Digimon, Ranma ½  e altri.
Siccome tantissimi studi di animazione come i celebri Toei, si trovano a Nerima, questa zona è anche nota per essere il “luogo di nascita degli anime”. 
Toei è il produttore degli anime Astro Boy e Hakujaden, ovvero il primo film d’animazione a colori del Giappone.
Autori come Rumiko Takahashi (Ranma ½) e Leiji Matsumoto (Galaxy Express 999), hanno vissuto a Nerima.
Imperdibili a Nerima, i monumenti dell’Anime Gate di Oizumi Gakuen e il Toei Animation Museum!
ranma e ryoga protagonisti di ranma 1/2

Cineturismo otaku a Tokyo: Santuario Koenji Hikawa per i fan di Weathering With You (Tenki no Ko)

Dalla stazione Koenji avrete accesso agli scenari del film di Makoto Shinkai per Weathering With You, altro capolavoro.
Nel film ci sono tanti celebri punti di riferimento della capitale come lo Shibuya Scramble Crossing; Kabukicho, Tokyo City View, etc.
Ma il luogo in cui la protagonista Hina, prova a influenzare il tempo, andate al Santuario Hikawa nel quartiere bohémien di Koenji.
All’interno del Santuario Hikawa di Koenji esiste un santuario più piccolo: chiamato Kisho. Si tratta dell’unico santuario giapponese dedicato al clima.
Vi consigliamo anche un giro per esplorare Koenji, soprattutto se siete alla ricerca di moda vintage e musica indie.
il manga di weathering with you Cineturismo a tema otaku a Tokyo

Da non perdere: Tokyo Tower

Dalle stazioni Akabanebashi, Onarimon o Kamiyacho Station, avrete accesso alla Tokyo Tower.
Essendo un celebre punto di riferimento, compare davvero in tantissimi anime.
Dopo il completamento della Tokyo Skytree nel 2012, la Tokyo Tower ha perso il suo primato, come punto di riferimento iconico di Tokyo. 
Altri luoghi davvero popolari a tema anime nella capitale giapponese sono:
  • la Tokyo One Piece Tower (un’attrazione che si trova nella Tokyo Tower dedicato a“One Piece” che è stata chiusa, ma dovrebbe riaprire);
  • il parco del Museo architettonico Edo-Tokyo a Koganei (parte ovest di Tokyo con le location di “Spirited Away” di Hayao Miyazaki);
  • la stazione Gotokuji sulla linea Odakyu con l’iconico ciliegio del parco di Ueno, che appaiono nel film di Makoto Shinkai “5 Centimetri al Secondo”.

 

Cineturismo a tema otaku a Tokyo marzia all'interno della Tokyo Tower di Tokyo in posa davanti alla sagoma della torre bianca e rossa

Se quello che avete letto, vi è piaciuto, seguiteci sulla nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio in Giappone”!

Ci trovate anche su Instagram sul nostro canale Traveltherapists!

 

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *