Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?

Tempo di lettura: 5 minuti

Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?

Molte persone spesso mostrano curiosità verso gli asiatici, in particolare, provano a indovinare la loro nazionalità.
Ma è davvero possibile indovinare se una persona proviene da un paese specifico solo guardando il suo aspetto fisico?
In questo articolo cercheremo di concentrarci su alcune differenze e somiglianze fra questi tre paesi, per avere più possibilità di comprendere come distinguere giapponesi coreani e cinesi.

ragazza giapponese

La differente storia di Giappone, Corea e Cina

Le origini di questE nazionalità sono davvero peculiari. Quindi, sebbene condividano parti comuni, in realtà sono tutte molto diverse l’una dall’altra.
Paragonandolo al discorso europeo, le differenze sono maggiormente evidenti.
Se pensiamo a scandinavi e popoli latini, ci rendiamo facilmente conto della varietà dei loro tratti somatici.
L’analogia con l’Asia non rende conto delle differenze, almeno non in modo cosi manifesto.

Tuttavia, se è vero che per un occidentale,  normalmente è facile distinguere fra uno svedese ed uno spagnolo, potrebbe non esserlo per le persone in altre parti del mondo.
visi giapponesi coreani cinesi

L’origine dei giapponesi è mista

Bisogna dire che le radici giapponesi sono miste. Tuttavia si concorda che siano riconducibili al sud-est asiatico e all’Indonesia. 
Il Giappone ha vissuto un periodo detto Sakoku, una sorta di embargo auto imposto dove gli stranieri non erano ammessi.
Per questo, il paese non ha avuto molte migrazioni e ciò ha creato omogeneità senza influenze genetiche straniere.

La Cina e le minoranze etniche

La Cina, invece, è un paese enorme con molte minoranze che conferiscono una certa variabilità genetica. 

La maggior parte dei cinesi è di etnia Han, che affonda le sue radici nella Cina centro-settentrionale. Inoltre, la Cina è composta da minoranze con influenza dalla Mongolia, dal Medio Oriente e dalla Russia. 

La Corea: insediamenti da Taiwan e Cina meridionale

Per quanto riguarda i coreani, la loro origine può esser fatta risalire ai primi insediamenti nella Cina meridionale e Taiwan. I tre paesi si sono mantenuti piuttosto isolati nella storia più recente, con lingua e società diversificate.
ragazza cinese glamour

 

Le somiglianze fra giapponesi coreani e cinesi

Pelle

Giapponesi, coreani e cinesi hanno la pelle molto simile.
La tonalità è molto chiara, sebbene questo possa essere molto diverso rispetto alle minoranze. 
A nord del Giappone, i luoghi come Aomori e Hokkaido, dove fa freddo, il colore della pelle tende ad essere più pallido.
Tuttavia, nelle aree meridionali come Kyushu e Okinawa tropicale, le persone possono essere molto più scure. 
Diverse aree della Cina, inoltre, hanno tonalità della pelle diverse, proprio come le persone in altri continenti.
La pelle dei giapponesi, secondo i ricercatori, resisterebbe meglio all’invecchiamento rispetto ad altri tipi di pelle. 
Tuttavia, questa bianca pelle simile alla porcellana, può essere estremamente sensibile all’ambiente, in particolare alle sostanze chimiche. Ecco perché i prodotti per la cura e la bellezza della pelle sono un grande business nei paesi asiatici. 
I giapponesi, i coreani e i cinesi tendono ad essere più attenti ai prodotti e ai trattamenti che usano sulla loro pelle. 
Ciò significa che utilizzano più ingredienti biologici nei loro prodotti di bellezza che aiutano le donne a mantenere la pelle sana e integra, anche quando invecchiano.

Mindo e il "fattore x" del Giappone contro il Coronavirus

Forma del corpo

Esiste un’enorme varietà individuale relativa alla forma del corpo. Magri e grassi esistono in tutto il mondo e l’etnia non determina necessariamente la taglia.
Si potrebbe dire che la forma del corpo è un miscuglio di geni, dieta e stile di vita. 
Tuttavia, si osserva generalmente che le persone provenienti da Corea, Cina e Giappone tendono ad essere di bassa statura e corporatura simile rispetto a persone provenienti da altre parti del mondo. 
L’altezza media degli uomini in Giappone, ad esempio, è di 171,2 cm. 
L’altezza media per gli uomini cinesi e coreani è di 169,4 cm e 175,26 cm.
harajuku coppia mano nella mano

Le differenze fra giapponesi coreani e cinesi

Il viso

Anche se sembrano simili, giapponesi coreani e cinesi, se visti da vicino, hanno alcune differenze reali nelle caratteristiche del viso. 
Il viso dei giapponesi tende ad essere più lunga e più larga. La faccia coreana solitamente ha una mascella più prominente e zigomi più alti. 
Il volto dei cinesi è notevolmente vario, ma se parliamo della maggioranza Han, sembra abbiano una faccia più rotonda.
Gli occhi giapponesi sono spesso descritti come più grandi e angolati verso il basso, contrariamente agli occhi cinesi che di solito sono rivolti verso l’alto. 
I coreani hanno spesso gli occhi più piccoli, ma anche queste sono caratteristiche generali con tanta variabilità individuale.
marzia kimono con onda di hokusai
Marzia che idossa Yukata con lo sfondo dell’onda di Hokusai (il trucco è quello sbiancante).

Modo di vestire

I giapponesi, mediamente, apprezzano l’armonia e la semplicità, quindi quando si vestono, mirano ad uniformarsi. 
I colori chiari, semplici e tenui sono il fondamento del modo di vestire in Giappone. 
Niente dovrebbe risaltare troppo. Spesso gli uomini indossano completi giacca e cravatta.
I coreani invece, in media indossano abiti luminosi e più colorati. 
Inoltre, la moda coreana fa tendenza, mentre in Giappone si dà maggiore enfasi alla personalizzazione.
Per quanto riguarda i cinesi, sembrano subire influenze dalla moda giapponese, stile occidentale ed i trend del sud-est asiatico.  
Modella giapponese con abiti alla moda

Truccarsi

Le donne giapponesi applicano il trucco, usando toni naturali, per apparire acqua e sapone. Da sottolineare che le giapponesi spesso indossano il trucco sbiancante per apparire con la pelle più chiara.

Le ragazze cinesi preferiscono il trucco “smokey” e il rossetto rosso ed anche loro amano dare l’effetto più bianco alla pelle.

ragazza cinese
Ragazza cinese con rossetto rosso e trucco whitening

Le donne coreane amano aggiustare le sopracciglia in modo che appaiano più orizzontali, non amano particolarmente apparire più bianche come cinesi e giapponesi, ma fanno maggior uso della chirurgia estetica (spesso per farsi la palpebra all’occidentale).

Speriamo di avervi incuriosito e svelato un po’ di “segreti” sulle differenze fra giapponesi coreani e cinesi e avervi aiutato a distinguere meglio questi tre popoli davvero affascinanti!


Marzia Parmigiani

Fonte: Quora.com

Altro, in questo blog di viaggio:

20 cose strane sulla Cina

Yakuza: storia del crimine organizzato in Giappone

Post Vacation blues: come combattere la depressione post vacanze

Un pensiero su “Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?

  1. Valentina dice:

    Interessante questo articolo, io faccio sempre fatica a distinguere i cinesi dai giapponesi (e sicuramente anche dai coreani). Chissà quante volte sono finita in un ristorante “giapponese” ma i camerieri in realtà erano cinesi. Dovrei fare più attenzione al loro modo di vestire, è la caratteristica che mi permetterebbe meglio di distinguerli
    P.s. ma perché non ho anche io il gene della magrezza dei giapponesi? ahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *