Cosa significa Sumimasen? Modi diversi di usare la stessa parola in giapponese

Tempo di lettura: 6 minuti

Cosa significa Sumimasen.

Cosa significa Sumimasen? Modi diversi di usare la stessa parola in giapponese

La parola sumimasen (すみません) è una delle più pronunciate in Giappone.
Molte persone pensano che nella lingua giapponese “sumimasen” si usi esclusivamente per chiedere scusa, ma non è sempre così.
In questo articolo vi sveleremo l’uso della parola sumimasen e dei diversi significati che può assumere nei diversi contesti.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, suggeriamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

In più, grazie al codice sconto Ninja Wif-Fi Giappone, puoi usufruire dello sconto del 10% usando il nostro codice GIAPPONE23.

Inizia il tuo viaggio nella lingua e nella cultura giapponese oggi stesso con il CODICE SCONTO DEDICATO. Scopri la magia del Giappone dal comfort di casa tua con il miglior corso di giapponese totalmente online sul sito https://www.giapponeseonline.com/

⚠️IL NOSTRO CODICE: ILMIOVIAGGIO-TUONOME⚠️

Per te, lettore di Traveltherapists e Il Mio Viaggio In Giappone, una speciale offerta: 3 MESI GRATUITI IN PIU’ dopo l’anno di corso al costo di soli 130,00 euro.

marzia sumimasen il mio viaggio in giappone traveltherapists miglior blog di viaggio traveltherapists-marzia-parmigiani-shibuya-tsutaya-tokyo

Cosa significa Sumimasen?

Se è vero che normalmente sumimasen significa “scusa”, è bene sottolineare che questo termine non è utilizzato solo con questo scopo.
Infatti, è un’espressione che si usa anche per esprimere e gratitudine o iniziare una conversazione.
Anche se per un occidentale, le sfumature delle situazioni in cui sumimasen assume diversi significati possono sfuggire, un giapponese avrà ben presente le differenze. Per questo, le distinguerà automaticamente a seconda di ogni contesto.

scritta con sfondo rosa in giapponese sumimasen scritta il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio

Cosa significa Sumimasen? Utilizzo di “Sumimasen” per dire scusa

I giapponesi normalmente dicono “sumimasen”, con l’intento di dire “mi dispiace”.
Per esempio, se si urta accidentalmente qualcuno, oppure se non si saluta qualcuno che si conosce per disattenzione.
Sumimasen in tal senso, si usa anche se si arriva in ritardo per un appuntamento di lavoro, riunione, etc.
Un altro modo per dire scusa  in giapponese è “gomennasai” (ごめんなさい).
Ma è un’espressione molto forte e di solito non si usa in questi casi.
vignetta ristorante sumimasen scritta il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio

Sumimasen per ordinare al ristorante in Giappone

Utilizzo di sumimasen e gomennasai

Quando i giapponesi si scusano, normalmente dicono: “Mi dispiace”, “scusami” o “perdonami” (a seconda della situazione).
L’espressione “gomennasai” viene dalla parola “gomen” (ごめん).
Si tratta della parola usata per chiedere scusa alle persone quando si fa qualcosa di sbagliato.
Spesso, questa parola si sente nei dialoghi dei k-drama, dove uno dei protagonisti ha ferito i sentimenti dell’altra persona e chiede di perdonarlo.
Invece, l’espressione “sumimasen” origina dalla parola “sumanai” (すまない).
Quest’ultima, indica sia l’ammissione di un errore che l’espressione di un onesto sentimento di dispiacere e volontà di chiedere scusa.
Perciò, se un giapponese incontrano qualcuno o ritarda ad un appuntamento, dirà “sumimasen” e non “gomennasai”.

Cosa significa Sumimasen? Utilizzo di “Sumimasen” per richiamare l’attenzione

Da questo punto di vista, usare sumimasen in giapponese, è simile a “excuse-me” in inglese o “scusi” in italiano.
Sentirete infatti dire sumimasen al ristorante in Giappone per richiamare l’attenzione dei camerieri.
Ovviamente, si dirà sumimasen non per chiedere scusa al cameriere, bensì per ordinare da mangiare o da bere.
Siete al ristorante e siete pronti ad ordinare?
Sumimasen è la parola da usare per far sapere al personale che siete pronti. Questa espressione si usa anche se dovete fermare qualcuno per chiedere informazioni in strada.
chiedere scusa scusarsi sumimasen scritta il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio

Cosa significa Sumimasen? Utilizzo di “Sumimasen” per ringraziare

Normalmente in Giappone, la formula per ringraziare è “arigatou gozaimasu” (ありがとうございます) ovvero “grazie”.
Ma anche in questo caso, si può usare “sumimasen” per esprimere apprezzamento, senso di colpa o un’altra emozione che mette a disagio.
In giaponese si usa sumimasen per ringraziare quando una persona prova gratitudine, ma anche una sensazione di malessere o se ci si sente “in difetto”.
Per esempio, se qualcuno restituisce un oggetto smarrito; se qualcuno porta un regalo mentre è all’ospedale, o come ringraziamento per un passaggio a casa.
Sumimasen per dire grazie si usa quando una persona prova disagio, ma apprezza quello che riceve in una formula che includa entrambi i significati.
il mio viaggio in giappone traveltherapists marzia parmigiani metro tokyo

Sumimasen scritto e sumimasen parlato

Per la lingua parlata, spesso ciò che pronunciano i giapponesi è “suimasen” (すいません), mentre per la lingua scritta, i giapponesi dicono “sumimasen” (すみません).
Questa formula è diversa da quella più formale e più forte del giapponese commerciale che diventa “moushiwake-arimasen” (申し訳ありません).
E’ un’espressione solitamente usata con i superiori.
Se si vuole scusarsi dopo aver fatto qualcosa di sbagliato, si usa “moushiwake arimasen deshita” (申 し 訳 あ り ま せ ん で し た)”.
Allo stesso modo di sumimasen “moushiwake arimasen” (申 し 訳 あ り ま せ ん)” si utilizza anche per esprimere gratitudine.
Un’ultima precisazione va fatta sull’utilizzo di sumimasen e sumanai.
Se sumimasen (すみません) è il modo formale di esprimersi, fra amici in modo informale si può usare sumanai (すまない) con la stessa funzione.
Insomma, dopo aver letto questo articolo, speriamo che sia più chiaro il perché in Giappone, sumimasen sia una delle parole più pronunciate.
Sumimasen, ma anche l’informale “sumanai”, sono comode espressioni che le persone usano sia per chiedere scusa che per mostrare gratitudine!
copertina sumimasen scritta il mio viaggio in giappone traveltherapists blog giappone miglior blog di viaggio

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MISTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se volete dare un’occhiata qui trovate la MYSTERY BOX DE IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE! 

Volete scoprire tutto sulla nostra Mystery Box?

Guardate questo divertente video di unboxing della Mystery Box powered by Il Mio Viaggio In Giappone, fatto da Stefy1986!

KAWAII MYSTERY PACK de “Il Mio Viaggio In Giappone”: tutto il kawaii in una box

 La Kawaii Mystery Pack è una scatola con oggetti giapponesi a tema lifestyle, gaming, anime e manga super kawaii!

Fra gli oggetti a tema anime e manga troverai personaggi da mondo: Studio Ghibli, Pokémon, Nana, Attack On Titan, Super Mario Bros, One Piece, Death Note Detective Conan, Demon Slayer, Aggretsuko, Doraemon, etc.

In più, oggetti del folklore giapponese come koinobori e Omamori, ma anche bellissime bacchette ohashi di DAISO.

Scoprite qui la Kawaii Mystery Pack de “Il Mio Viaggio In Giappone!

Di seguito un video della recensione spontanea della nostra kawaii mystery pack di Iolanda Sweets!

 

 

 

Marzia Parmigiani

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Complimenti in giapponese: 12 frasi utili da usare per un viaggio in Giappone

 

Il Giappone riapre a quattro paesi a fine maggio ma non all’Italia

 

Chinmi: i cibi giapponesi tipici e prelibati

 

Tokyo: come divertirsi a Shibuya spendendo poco

 

Parole giapponesi che insegnano a vivere meglio

 

Nomi giapponesi: cosa è Kira Kira e perché piace tanto in Giappone

 

Lavorare in Giappone: quali sono i requisiti per stranieri?

 

Quali sono gli snack e gli oggetti imperdibili da comprare in Giappone?

 

Cosa sono gli aizuchi? La manifestazione di cortesia dei giapponesi

 

Come esprimono l’amore i giapponesi? Dire ti amo in giapponese e altre differenze con l’Occidente

 

 

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!