Tempo di lettura: 12 minuti

Dove mangiare a Tokyo: guida ai migliori izakaya di Tokyo 15 top gastropub.

Cosa è un izakaya?

Dove mangiare a Tokyo. Un izakaya (居酒屋) è un gastropub tradizionale giapponese, popolare soprattutto fra i lavoratori.
Infatti, si usa fermarsi in questi locali per bere qualcosa e piluccare snack proprio dopo il lavoro e a volte ci si ferma del tutto per cena.
In effetti, specialmente a Tokyo, vedrete tanti impiegati giapponesi seduti sugli sgabelli in ​​bar come questi, mangiando snack e divorando yakitori, con un buon boccale di birra.
Solitamente, gli izakaya sono di dimensioni davvero ridotte e molti non possono contenere più di 6 persone alla volta.
In questo momento difficile, molti di questi locali sono chiusi per l’impossibilità di mantenere un distanziamento sociale.
Questo perché solitamente sono talmente raccolti, da ritrovarsi spalla a spalla con altri avventori.
Questa guida ai migliori izakaya di Tokyo, vuole essere di buon auspicio e a portata di smartphone, quando finalmente torneremo a viaggiare.
Ecco a voi dove mangiare a Tokyo: guida ai migliori izakaya di Tokyo 15 top gastropub!
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya marzia golden gai

Le migliori zone di Tokyo per scoprire i top izakaya

I migliori izakaya di Tokyo, si trovano fra Shinjuku (Omoide Yokocho e Golden Gai); e a Shibuya, a Nonbei Yokocho.
Di seguito troverete le diverse proposte con una stima del prezzo medio per un pasto.
E’ importante ricordare che non sono previsti costi di servizio in Giappone e come abbiamo già detto svariate volte, in Giappone non si deve lasciare la mancia.
Tuttavia, la maggior parte degli izakaya addebita ai clienti una piccola commissione in aggiunta all’ordine, che si chiama otoshi. 
In cambio di questa commissione, solitamente viene offerto un piccolo antipasto.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya alcool

Omoide Yokocho, Shinjuku

La zona di Omoide Yokocho si trova a solo un minuto a piedi dall’uscita ovest della stazione di Shinjuku.
Si tratta di una strada nata inizialmente come mercato nero del Dopoguerra negli anni Quaranta.
Il nome di questa strada significa “strada della memoria”, anche se i cittadini in passato lo chiamavano “strada della pipì”, a causa della mancanza di servizi igienici in passato. 
Oggi, a Omoide Yokocho troverete decine di minuscoli izakaya che servono yakitori e alcolici economici, ritrovo davvero popolare!
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya ostriche

1) Dove mangiare a Tokyo: Motsuyaki Ucchan (も つ 焼 き ウ ッ チ ャ ン 新宿 思 い 出 横 丁 店)

Si tratta di un piccolo izakaya a Omoide Yokocho che serve drink e yakitori (spiedini).
E’ l’izakaya più votato di Omoide Yokocho su Tabelog (un sito di recensioni del Giappone, simile a Trip Advisor). 
Questo gastropub può contenere solo 26 persone ed il locale non accetta prenotazioni. 
Quindi, per evitare eventuali file, vi consigliamo di andare presto di sera, prima che i lavoratori escano dagli uffici e invadano il locale.
Dobbiamo dire che non esiste un menu in inglese in questo locale, ma non lasciatevi scoraggiare.
Potrete utilizzare Google Translator per comunicare con lo staff.
Una tecnica per comprendere le risposte, è utilizzare la funzione vocale del traduttore di Google per capire cosa risponde il gestore.
  
Consigliamo di prendere un piatto di 8 spiedini (¥ 1400), del manzo in umido (¥ 490) e una birra (~ ¥ 490) da provare.
Il costo del posto a sedere è ¥ 300
Il prezzo totale stimato: ~ ¥ 2000 – ¥ 3000 (15-24 euro).
Indirizzo: 1 Chome-2-7 Nishishinjuku, Shinjuku City, Tokyo 160-0023, Giappone
Motsuyaki Ucchan è aperto dalle 16 alle 23, tutti i giorni.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya sashimi
 

2) Dove mangiare a Tokyo: Tori-en (鳥 園)

Il locale Tori-en opera a Omoide Yokocho dal 1947 e si tratta di un enorme izakaya che può ospitare un totale di 197 persone. 
I posti a sedere sono i classici sgabelli al tavolo e posti a sedere zashiki, sul tatami al primo piano.
Da provare, il piatto di yakitori di pollo (¥ 1365) e il contorno di edamame (¥ 315).
Anche qui il menu è solo in giapponese, ma ci sono foto dei piatti e delle bevande che sono d’aiuto.
Fra le specialità di questo izakaya, carne di cavallo e sashimi di balena.
Fra le cose da bere, provate lo shochu (un distillato giapponese ottenuto con patate dolci) e il chuhai (¥ 315), una bevanda alcolica fruttata.
Il costo del posto a sedere è ¥ 324 e il costo di una cena va anche qui da ~ ¥ 2000 – ¥ 3000 (15-24 euro).
Il Tori-en è aperto da mezzogiorno alle 23.40, tutti i giorni.
Indirizzo: 1 Chome-2-4 Nishishinjuku, Shinjuku City, Tokyo 160-0023, Giappone

dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya chef

3) Dove mangiare a Tokyo: Torobako (ト ロ 函)

L’izakaya Torobako è celebre per la cucina in stile hamayaki, ovvero pesce fresco cucinato alla griglia.
Per una vera delizia del palato, versate il ponzu – una salsa giapponese a base di agrumi – sui crostacei mentre si trova ancora sulla griglia e lascialo cuocere per un po’.
Gli interni del Torobako somigliano all’atmosfera di un porto peschereccio giapponese del passato.
Le sedute sono casse di legno decorate, che un tempo contenevano bottiglie di alcolici.
Potete scegliere fra il pesce fresco e porlo sulla griglia per un’autentica esperienza hamayaki. 
Da provare, il tonno alla griglia (¥ 768), o i molluschi (¥ 1263). 
Altre cose da provare: sashimi di tonno (438 ¥) e il riccio di mare (1208 ¥). 
Qua servono un’ottima birra prendi Yebisu alla spina (¥ 523).
Il posto a sedere qui costa ¥ 199.
E mangerete sempre con un prezzo fra ~ ¥ 2000 – ¥ 3000.
Il Torobako è aperto dal lunedi al venerdi dalle 17 alle 23 e il sabato e la domenica dalle 16 alle 23.
Indirizzo: 1 Chome-2-5 Nishishinjuku, Shinjuku City, Tokyo.
 

dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya persone (2)

4) Dove mangiare a Tokyo: Kabuto (カ ブ ト)

L’izakaya Kabuto, è un locale molto informale  che esiste dal 1948, con l’atmosfera di una bancarella di street food.
Tuttavia, il fatto che Kabuto sia perennemente affollato, fa di questo bar nel mezzo di Omoide Yokocho, una testimonianza della qualità della sua cucina.
La specialità di Kabuto è l’unagi, ovvero l’anguilla d’acqua dolce giapponese. 
Kabuto ha solo 15 posti a sedere attorno al bancone ed è davvero piccolo.
Vi consigliamo di ordinare il piatto da 7 spiedini di anguilla (¥ 1850), per un’esperienza gastronomica totale.
Altrimenti, potete anche ordinare spiedini singoli da ¥ 350 l’uno.
Dato che i posti sono limitati, non accettano più gruppi fatti da più di 3 persone, altrimenti non vi faranno entrare.
Importantissimo: Kabuto, come molti izakaya, non accetta le carte di credito, quindi portate i contanti con voi.
Il posto del posto a sedere è di ¥ 300 e anche qui un pasto costa fra i ¥ 2000 e i 3000 ¥ ed è aperto da lunedi al sabato dalle 13 alle 20. Chiuso di domenica.
Indirizzo: 1 Chome-2-11 Nishishinjuku, Shinjuku City, Tokyo.

dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya lanterna rossa

Golden Gai

Similmente a Omoide Yokocho, la Golden Gai è un insieme vivace di vicoli pieni di oltre 200 locali. 
Qui gli izakaya sono meno appariscenti e hanno un fascino nostalgico che attrae molti clienti. 
La Golden Gai si trova a pochi minuti di passeggiata, dall’uscita est della stazione di Shinjuku. Vediamo i gastropub della zona.

5) Dove mangiare a Tokyo: Barubora-ya (ば る ぼ ら 屋)

Il Barubora-ya è un izakaya  davvero minuscolo, che può ospitare solo 11 persone al piano terra e 6 al primo. 
Questo locale vi trasporterà in un mondo a parte, una volta passati attraverso le porte scorrevoli in vinile.
Gli interni sono di legno, con decorazioni di quadri dell’era Shōwa intonacati sul muro, che aggiungono atmosfera retrò, davvero un invito a ritornare!
È celebre per i piatti fatti sulla “piastra di ferro”, come l’okonomiyaki, gli yakisoba e il teppanyaki. 
Provate il buta-tama okonomiyaki per ¥ 800.
Si tratta di un gustoso pancake a base di carne di maiale, uova e cipollotti.
Una menzione speciale per gli yakisoba (¥ 800), ovvero spaghetti di grano saraceno saltati in padella con salsa Worcestershire.
Qui, il costo del posto a sedere è di ¥ 300 ed è aperto dal lunedì al sabato, dalle 18 alle 6, la domenica dalle 18 alle 23.
Anche qui la spesa per una cena va dai ~ ¥ 2000 – ¥ 3000.
Indirizzo: 1 Chome-1-8 Kabukicho, Shinjuku City, Tokyo.
 
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya cibo

6) Dove mangiare a Tokyo: Dongara Gassyan (ど ん が ら が っ し ゃ ん)

La proposta di Dongara Gassyan offre oltre 40 varietà di kushiage. 
Si tratta di spiedini fritti di carne e verdure impanate e per questo è un ristorante davvero popolare di Shinjuku. 
Il tipico spiedino di pollo costa ¥ 150, ma potete provarne anche di più insoliti.
Consigliamo di provare anche una bevanda tipica come il chu-hai al limone (¥ 500) o la birra (¥ 520).
Se siete amanti del genere, provate il gelato fritto (¥ 150).
Dongara Gassyan, come altri locali che servono kushiage, propongono anziché  porzioni individuali, un’unica pentola.
Provate anziché il pangrattato, i semi di sesamo nero per una fragranza e un sapore umami extra!
Il locale è aperto dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 17; la domenica dalle 17 alle 2 del mattino. Prezzo di un pasto ~ ¥ 2000 – ¥ 3000.
Indirizzo: 1 Chome-1-9 Kabukicho, Shinjuku City, Tokyo.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya persone

7) Dove mangiare a Tokyo: Ramen Nagi (す ご い 煮 干 ラ ー メ ン 凪 新宿 ゴ ー ル デ ン 街 店 本館)

Questo ristorante di ramen è aperto 24 ore su 24, tutti i giorni e non è esattamente un izakaya.
E’ un vero piccolo paradiso per persone affamate e dopo una notte di stravizi alcolici.
Ci sono solo 10 posti a sedere.
Da provare, il piatto classico di ramen (¥ 820) e anche i noodles meritano, dato le enormi porzioni.
Il brodo di niboshi è fatto con bene 20 tipi di sardine! Il prezzo di un pasto, va dai ~ ¥ 1000 – ¥ 2000 (8-16 euro).
Indirizzo: 2F, 1 Chome-1-10 Kabukicho, Shinjuku City, Tokyo.

Nonbei Yokocho

Il “vicolo degli ubriachi”, conosciuto come Drunkard’s Alley si trova a due passi dalla stazione di Shibuya.
Ovviamente, in giapponese si chiama in altro modo: Nonbei Yokocho (Drunkard’s Alley).
Anche questa zona era un ex mercato nero del 1951 del dopoguerra. 
I 40 locali che troverete qui, sono unici: musica, cibo o bevande. 
L’atmosfera è davvero nostalgica ed ottima per una fuga dal trambusto di Shibuya.

dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya lanterne

8) Dove mangiare a Tokyo: Saya (莢)

La piccola taverna Saya è un accogliente locale che può ospitare solo 6 persone.  
Tutte le bevande costano solo ¥ 800.
Da provare, l’umeshu (vino di prugna) e i vari whisky. Saya è aperto dal lunedì al sabato, dalle 18 alle 2 ed è chiuso di domenica.
Qui si paga fra i ~ ¥ 2000 e i ¥ 3000 euro a persona.
Indirizzo: 〒150-0002 Tokyo, Shibuya City, Shibuya, 1 Chome − 25−10 の ん べ い 横 丁.
 

9) Dove mangiare a Tokyo: Torifuku (鳥 福)

L’izakaya Torifuku è un locale tradizionale che esiste dal 1932.
Qui mangerete degli yakitori di prim’ordine. 
È davvero minuscolo perché ospita solo 7 clienti al piano terra, e al primo solo 8.
Torifuku è un po’ più costoso della media, ma serve carni di prima scelta e i loro spiedini sono eccellenti.
Per questo, è spesso pieno per la maggior parte della serata, nonostante i suoi prezzi più alti.
Torifuku accetta prenotazioni, ma solo al sabato.
E’ aperto dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 21; il sabato dalle 16 alle 20 ed è chiuso la domenica. Si spende fra i ~ ¥ 5000 – ¥ 6000 (40-50 euro).
 Indirizzo: Giappone, 〒150-0002 Tokyo, Shibuya City, Shibuya, 1 Chome − 25−10 の ん べ い 横 丁.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya ingresso

10) Dove mangiare a Tokyo: Yasaiya (や さ い や)

L’izakaya Yasaiya, è uno dei pochi locali che non servono yakitori, bensì, piatti a base di verdure nel tradizionale stile obanzai di Kyoto. 
L’Obanzai è una filosofia gastronomica che utilizza ingredienti di stagione e ne incorpora tutte le parti, senza sprecare nulla.
Per questo motivo, il menu cambia di stagione in stagione.
Aspettatevi piatti preparati con cura a base di patate dolci, ravanelli e zucche.
Il prezzo oscilla fra ¥ 800 a ¥ 900 (6-7 euro).
Da provare qui, alcuni rari sake che vengono serviti assieme ad il lauto pasto.
Anche questo locale è davvero piccolo.
Ci sono solo 6 posti al piano terra e 10 posti al primo.
Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 23.30. Il sabato dalle 16 alle 23.30.
Il prezzo è un po’ alto: dai ~ ¥ 6000 – ¥ 8000 (47-62 euro).
Indirizzo: 1 Chome-25-10 Shibuya, Shibuya City, Tokyo.
 

Altri izakaya alternativi dove mangiare a Tokyo

A parte le zone sopracitate, ci sono numerosi altri izakaya che vale la pena provare, specialmente per coloro che cercano luoghi alternativi a quelli turistici per evitare altri gaikokujin e mescolarsi con la gente del luogo.

11) Dove mangiare a Tokyo: Tachinomifuutakun (立 呑 風 太 く ん)

Per esempio, Tachinomifuutakun è un izakaya dove si mangia e beve in piedi, in stile bar.
Ha un ambiente vivace e divertente e si trova vicino alla stazione di Asagaya.
Può ospitare circa 20 persone.
Qui è celebre la proposta da 1000 ¥  detto senbero. “Sen” significa “mille” e “bero”, “ubriaco”.
Se li volete provare, dovete mettere ¥ 1000 in una piccola scatola di legno sul tavolo.
Subito dopo, vi verranno serviti 4 set di antipasti abbinati a una bevanda a vostra scelta. 
Questi 4 set di antipasti possono essere ordinati separatamente, con un drink per  ¥ 500. 
Sono etichettati con le lettere “Y”, “M”, “C” e “A”.  
“Y” significa che il drink viene servito con con yakitori; “M”, invece con maguro che è il tonno.
La “C” sta per insalata di patate, mentre la “A” è un kushi-katsu, ovvero, spiedini fritti. E’ aperto dalle 15 alle 20, tutti i giorni e il prezzo oscilla fra ~ ¥ 1000 – ¥ 2000.
Indirizzo: 2 Chome-12-5 Asagayakita, Suginami City, Tokyo.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya sgabello

12) Dove mangiare a Tokyo: Kumada (熊 だ)

Questo izakaya accanto alla stazione Meiji-Jingumae di Harajuku, è noto per il suo kaisen don.
Si tratta di una scodella di riso con pesce fresco.
Letteralmente Kumada significa “è un orso”. Anche questo locale è famoso per il suo senbero.
Potete avere 3 snack e fino a 7 bevande per soli ¥ 1000. 
Prima di bere, c’è l’opzione del tiro di 3 dadi in un contenitore. 
A seconda del risultato, potrete ordinare fra 4 drink a 7, se la dea bendata è dalla vostra parte.
Se siete molto affamati, tenete conto che Kumada ha anche un interessante servizio “mangia due volte”. 
Se avete ancora fame, dovete mettere la scodella sul bancone e chiedere allo staff.
Vi offriranno l’ochazuke, ovvero, riso, fiocchi di bonito e tè verde, con brodo di zuppa di salmone. 
Aperto tutti i giorni, dalle 11.30 alle 14.30 e dalle 16 alle 23.
Il prezzo va da ¥ 1000 – ¥ 2000.
Indirizzo: す き が ら ビ ル B1, 3 Chome-20-10 Jingumae, Shibuya City, Tokyo

Le catene di izakaya dove mangiare a Tokyo

Esistono diversi franchising di izakaya a Tokyo.
Generalmente sono più economici e offrono anche offerte all-you-can-eat e all-you-can-drink. 
Inoltre, hanno un menu su tablet, che consente di passare da una lingua all’altra per un ordinare più semplicemente. Eccone alcuni.

13) Dove mangiare a Tokyo: An-an Yakiniku (七 輪 焼 肉 安安)

Una popolare catena è An-an Yakiniku, spesso i  suoi locali sono grandi e possono ospitare oltre 100 clienti. 

I prezzi sono generalmente più bassi e ordinare è semplice, perché si può fare da un tablet con menu in inglese.  

L’offerta all-you-can-eat, parte da soli ¥ 1759.

Aperto dalle 17 alle 5, tutti i giorni.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya golden gai

14) Dove mangiare a Tokyo: Isomaru Suisan (磯 丸 水産)

Questo locale è l’ideale per gli appassionati di pesce che cercano un izakaya che serva prelibatezze fresche, dal sashimi crudo (¥ 699) al salmone arrosto (¥ 499).
 Anche qui si ordina tramite tablet con menu disponibile in inglese, cinese e coreano.
Il piatto di crostacei assortito costa  soli ¥ 1199 e per chi è alla ricerca di una scorpacciata di pesce, Isomaru offre un all-you-can-drink con combinazione di 7 piatti da ¥ 3000. 
La specialità di Isomaru è sashimi assortito e il granchio alla griglia con miso.
Questa catena è aperta h 24, tutti i giorni e ci sono diverse filiali a Tokyo e in tutto il Giappone.
dove mangiare a Tokyo il mio viaggio in Giappone traveltherapists izakaya insegna

15) Dove mangiare a Tokyo: Torikizoku (鳥 貴族)

Sul menu di Torikizoku, tutto costa solo ¥ 298, bevande comprese! 
Il prezzo così basso, lo rende molto popolare in Giappone, soprattutto tra gli studenti.
Se siete in 4, ottima la combinazione all-you-can-eat-and-drink per soli ¥ 2980  a testa.

Tenete presente che è fondamentale la prenotazione, da fare almeno un giorno prima. Aperto dalle 17 alle 5 del mattino, tutti i giorni.

 

Se quello che avete letto, vi è piaciuto, seguiteci sulla nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio in Giappone”!

Ci trovate anche su Instagram sul nostro canale Traveltherapists!

 

 

Marzia Parmigiani

 

 

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Twillo: il bar yatai che appare a mezzanotte fra le strade di Tokyo

 

 

 

Pizza in Giappone: le top 5 migliori pizzerie di Tokyo

 

 

 

Qual è il cibo più diffuso in Giappone? La risposta dei giapponesi

 

 

 

Le cose da non dire mai ad un giapponese: uchi soto keigo e regole di conversazione

 

 

 

Cosa fare e non fare a tavola in Giappone: guida all’etichetta e al galateo giapponese

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *