Tempo di lettura: 5 minuti

Genki Sushi ristorante kaiten Tokyo.

Genki Sushi: il top ristorante kaiten in Giappone dove il cibo arriva sui trenini

Nel nostro viaggio in Giappone, abbiamo avuto modo di provare vari ristoranti, panetterie, pizzerie, ristoranti di gyoza e di ramen, ma anche ristoranti per celiaci e vegan, e i dolci tradizionali come il taiyaki e quelli a matcha.
Se non lo avete ancora capito, a noi di Traveltherapists piace tanto mangiare e provare cibi e sapori nuovi.
D’altronde assaggiare la cucina di un paese, è un modo per entrare appieno nella sua anima!

Genki Sushi ristorante kaiten Tokyo: un buon sushi a Tokyo

A Tokyo, nel popolarissimo quartiere di Shibuya, abbiamo avuto il piacere di provare Genki Sushi, che reputiamo un’ottima soluzione per coloro che desiderano mangiare buon sushi a ottimo prezzo.
Ovvio che esistono luoghi più suggestivi e meno commerciali, come i ristoranti dello Tsukiji Outer Market che consigliamo vivamente.
tsukiji market traveltherapists elina sushi
Elina e il sushi dello Tsukiji Market
Una piccola parentesi: se, come altri che ci hanno contattato, vi state chiedendo se lo Tsukiji Market sia chiuso definitivamente o meno, la risposta è “nì”.
Nel senso che una parte del mercato (quella delle contrattazioni) è stata spostata nell’elegante sede di Toyosu, ma l’area dello Tsukiji Market è più viva che mai e sarà anche protagonista durante i Giochi Olimpici di Tokyo 2020
Il marchi Genki Sushi, è una catena di kaiten sushi che troverete in Giappone, ma non solo.
Forse alcuni di voi lo hanno già incontrato negli Stati Uniti o a Hong Kong.
Inoltre Genki Sushi è presente anche a Singapore ed in Kuwait. 
genki sushi shibuya kaiten sushi entrata traveltherapists
Entrata di Genki Sushi a Shibuya, Tokyo

Genki Sushi è diverso dai comuni ristoranti kaiten sushi

Solitamente chi visita Tokyo, prova il ristorante di Shibuya.
Genki Sushi è un po’ differente dagli altri ristoranti kaiten tradizionali, ovvero non troverete i piatti scorrere sui rulli, ma dovrete fare con un monitor posizionato davanti a voi le ordinazioni.
Tranquilli, è davvero semplice e intuitivo.
E’ touch screen e ci sono immagini e versione inglese del menu.
Le ordinazioni arriveranno direttamente alla vostra postazione a bordo di un trenino e pagherete in base a ciò che ordinate effettivamente (nel senso che non è un all you can eat), ma i prezzi sono bassi e la qualità è elevata.
Abbiamo scoperto da Google, che anche se fino a qualche mese fa quando lo abbiamo provato era ovviamente aperto, adesso sembrerebbe chiuso definitivamente.
Tuttavia, non è molto chiaro, dato che sul sito ufficiale si legge che è aperto (considerate che a Tokyo Genki Sushi ha altri ristoranti con marchio Uobei e Senryo).
Mi sa che l’unico modo per scoprire se il ristorante che abbiamo provato noi è ancora aperto, bisognerà tornare a Tokyo (non appena sarà possibile).
genki sushi shibuya kaiten sushi marzia tokyo traveltherapists
Marzia da Genki Sushi a Shibuya

Genki Sushi ristorante kaiten Tokyo : la storia di Genki Sushi  Uobei e Senryo

Genki Sushi è stato fondato nel 1968 con l’obiettivo di ampliare il pubblico del sushi, abbassandone i prezzi, ma non la qualità.
Se nel vostro viaggio in Giappone non trovate Genki Sushi, considerate che la stessa azienda ha altri due marchi che sono Uobei e Senryo.
Uno dei ristoranti Uobei si trova a Shibuya (quindi nel caso non vediate Genki, avete un’alternativa), ed uno a Fukuoka.
La differenza è che oltre alle ordinazioni via computer, potete prendere i piattini anche dal nastro trasportatore di fronte a voi.
Senryo invece si trova nella prefettura di Ibaraki.
genki sushi shibuya kaiten sushi piatti traveltherapists
Il cibo di Genki Sushi

Genki Sushi ristorante kaiten Tokyo: l’esperienza di Traveltherapists da Genki Sushi

Insomma si tratta di un posto economico, veloce, gustoso e interessante per provare il sushi a Tokyo.
Noi ci abbiamo mangiato diverse volte per l’impareggiabile rapporto qualità prezzo.
All’entrata vi daranno delle carpettine in similpelle con il numero della vostra postazione (sarà quella da presentare alla cassa per avere il conto corretto).
Le ordinazioni arrivano velocemente, gli ingredienti sono freschi, il saké eccellente e il personale sorridente.
genki sushi shibuya kaiten sushi menu traveltherapists
Si possono ordinare un massimo di tre piatti alla volta.
Questi ristoranti sono solitamente affollati e, per questo, il personale potrebbe avvertirvi di limitare il vostro tempo di permanenza a 45 minuti per dare la possibilità anche agli altri di mangiare.
E’ un posto davvero adatto agli stranieri, dato che tramite il menu sul tablet in inglese, non è necessario interagire più di tanto con il personale (comunque parlano un po’ di inglese).
A noi è piaciuta la varietà di cibi (molti piatti alternativi a parte il sushi). 
Se volete sperimentare un kaiten sushi in Giappone, ma non parlate il giapponese, Genki Sushi è un ottimo compromesso.
Ci sono posti a sedere per piccoli gruppi di 4 o 5 persone, ma anche posti individuali. 
Ottimi il sushi al tonno e il sushi al salmone.
genki sushi shibuya kaiten sushi salmone traveltherapists
Sushi al salmone da Genki Sushi
Tanta varietà, alla portata di tutti, anche di chi non mangia o non può mangiare pesce crudo.
Ha ottime opzioni per i mangiatori di pesce non crudo, come udon, cibi fritti e altro ancora.
Nella vostra postazione troverete le bacchette, bicchieri e tazze, salse, acqua e tè verde e così via.
Ricordate che quando arriva il trenino dovete subito prelevare il piatto per non intasare la linea!

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MISTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

 

mistery box il mio viaggio in giappone traveltherapists

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se volete dare un’occhiata,CLICCATE QUI!

 

Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio: 
L’esperienza allo Starbucks con tatami giapponese di Kyoto
6 locali top dove provare la cucina salata e dolce di Londra
Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?
Come viaggiare sicuri con la celiachia
Diffondi il verbo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *