Guida completa di Nikko a Tochigi

Tempo di lettura: 8 minuti

Guida completa di Nikko.

Guida completa di Nikko a Tochigi

Nikko, situata nella prefettura di Tochigi, in Giappone, è una destinazione ricca di bellezze naturali, importanza storica e patrimonio culturale imperdibile. Nota per i suoi siti patrimonio mondiale dell’UNESCO, i paesaggi straordinari e le sorgenti termali tradizionali, Nikko offre un mix unico di esperienze che attraggono turisti da tutto il mondo. Questa guida ti fornirà tutto ciò che devi sapere per pianificare un viaggio indimenticabile a Nikko.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, suggeriamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

Inizia il tuo viaggio nella lingua e nella cultura giapponese oggi stesso con il CODICE SCONTO DEDICATO.

Scopri la magia del Giappone dal comfort di casa tua con il miglior corso di giapponese totalmente online sul sito https://www.giapponeseonline.com/

⚠️IL NOSTRO CODICE: ILMIOVIAGGIO-TUONOME⚠️

panorama nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Introduzione a Nikko

Nikko è una piccola città situata sulle montagne della prefettura di Tochigi, a circa 140 chilometri a nord di Tokyo. È rinomata per la sua importanza storica e per gli splendidi paesaggi naturali. La città ospita diversi importanti siti shintoisti e buddisti, collettivamente riconosciuti come siti patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Oltre al suo patrimonio religioso e culturale, Nikko è famosa anche per gli onsen, i laghi pittoreschi e i sentieri escursionistici panoramici.

marzia parmigiani nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Guida completa di Nikko: come arrivare a Nikko

Nikko è facilmente raggiungibile da Tokyo, il che la rende una destinazione popolare sia per gite di un giorno che per soggiorni più lunghi.

In treno

Il modo più veloce e comodo per raggiungere Nikko è il treno. Puoi prendere il JR Tohoku Shinkansen dalla stazione di Tokyo alla stazione di Utsunomiya, quindi cambiare per la linea JR Nikko per raggiungere la stazione di Nikko. Il viaggio dura circa due ore ed è completamente coperto dal Japan Rail Pass.

In alternativa, la Tobu Railway offre treni espressi limitati diretti dalla stazione di Asakusa a Tokyo alla stazione di Tobu-Nikko. Questo percorso dura circa due ore ed è una buona opzione per chi non ha un Japan Rail Pass.

In auto

Un’altra opzione è guidare fino a Nikko, soprattutto se hai intenzione di esplorare le aree circostanti. Il viaggio da Tokyo dura circa due o tre ore tramite la Tohoku Expressway. Tieni presente che il traffico può essere intenso nei fine settimana e nei giorni festivi.

Guida completa di Nikko: periodo migliore per la visita

Nikko è una destinazione aperta tutto l’anno, con ogni stagione che offre un’esperienza unica.

– Primavera (da marzo a maggio): i ciliegi e le azalee sbocciano, creando un paesaggio vivace e colorato.

– Estate (da giugno ad agosto): il clima è piacevole e ideale per attività all’aperto come escursioni e gite in barca.

– Autunno (da settembre a novembre): il foliage assume tonalità brillanti di rosso, arancione e giallo, attirando molti visitatori.

– Inverno (da dicembre a febbraio): la neve trasforma Nikko in un paese delle meraviglie invernale e le sorgenti termali sono particolarmente invitanti.

Nikko, Japan at Shinkyo Bridge.

Guida completa di Nikko: principali attrazioni

Santuario di Toshogu

Il santuario di Toshogu è l’attrazione più famosa di Nikko. Questo luogo è riccamente decorato ed è l’ultima dimora di Tokugawa Ieyasu, il fondatore dello shogunato Tokugawa.

tre scimmiette nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Le tre scimmiette

Il complesso è costituito da numerosi edifici adornati con intagli intricati e colori vivaci. Le sculture del “Gatto addormentato” e delle “Tre scimmie sagge” sono particolarmente famose.

tempio nikko nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Tempio Rinnoji

Il tempio Rinnoji è uno dei templi più importanti di Nikko, fondato dal monaco buddista Shodo Shonin, che introdusse il buddismo a Nikko nell’VIII secolo. L’edificio principale del tempio, Sanbutsudo, ospita grandi statue dorate di Amida, Senju-Kannon (Kannon dalle mille braccia) e Bato-Kannon (Kannon con la testa di cavallo).

Santuario Futarasan

Il santuario Futarasan, dedicato alle divinità delle tre montagne più sacre di Nikko, è un altro sito da visitare assolutamente. Fondato nel 767 da Shodo Shonin, il santuario è circondato da una foresta lussureggiante e offre un’atmosfera serena.

Ponte Shinkyo

Il ponte Shinkyo, o “ponte sacro”, attraversa il fiume Daiya all’ingresso dei santuari e dei templi di Nikko. Il ponte rosso vivo è in netto contrasto con il verde circostante ed è considerato uno dei ponti più belli del Giappone.

marzia e elina nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Sullo sfondo del ponte Shinkyo a Nikko

Cascate Kegon

Le cascate Kegon sono una delle cascate più famose del Giappone, che precipitano per 97 metri nel fiume sottostante. Queste sono particolarmente spettacolari in autunno, quando gli alberi circostanti assumono colori vivaci. Un ascensore porta i visitatori a una piattaforma panoramica vicino alla base delle cascate.

Lago Chuzenji

Il lago Chuzenji, situato ai piedi del monte Nantai, è un lago panoramico formatosi da un’eruzione vulcanica 20.000 anni fa. Il lago è un luogo popolare per andare in barca, pescare e godersi il paesaggio pittoresco. L’area intorno al lago è anche nota per le sue sorgenti termali e i ryokan.

Parco nazionale di Nikko

Il parco nazionale di Nikko comprende una vasta area di bellezze naturali, tra cui montagne, laghi, cascate e foreste. Il parco offre numerosi sentieri escursionistici, opportunità di osservazione della fauna selvatica e panorami suggestivi.

cartello unesco nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Guida completa di Nikko: Attività all’aperto

Escursionismo e sentieri naturalistici

Il territorio montuoso di Nikko offre ampie opportunità per escursioni. Tra i sentieri più apprezzati ci sono il Senjogahara Plateau Nature Trail, che offre viste meravigliose sulle paludi e sul monte Nantai, e l’altopiano Kirifuri, noto per il suo vivace fogliame autunnale.

tomba tokugawa nikko il mio viaggio in giappone traveltherapists

Mausoleo di Tokugawa Ieyasu

Gite in barca e pesca

Il lago Chuzenji è una destinazione popolare per gite in barca e pesca. Puoi noleggiare barche o unirti a visite guidate per esplorare il lago. Gli amanti della pesca possono tentare la fortuna catturando trote e altri pesci d’acqua dolce.

Sorgenti termali

Nikko ospita diversi resort termali, dove puoi rilassarti e rigenerarti nelle acque ricche di minerali. Kinugawa Onsen e Yumoto Onsen sono tra le aree termali più popolari, che offrono sistemazioni tradizionali in ryokan e bagni pubblici.

Esperienze culturali

Artigianato tradizionale

Nikko ha una ricca tradizione artigianale. Puoi visitare i laboratori locali per vedere gli artigiani al lavoro e acquistare souvenir unici. Lacche, sculture in legno e ceramiche sono alcuni dei mestieri tradizionali che puoi trovare nella prefettura di Tochigi.

Guida completa di Nikko: cucina locale

Nikko offre una varietà di prelibatezze locali. Lo yuba (pelle di tofu) è una specialità della zona, spesso servita in piatti come lo yuba sashimi, la zuppa yuba e lo yuba sushi. Altri piatti locali includono i noodles soba, la trota alla griglia e il manzo di Nikko. Assicurati di provare il sake locale, che viene prodotto utilizzando le acque incontaminate di Nikko.

yuba pelle di tofu il mio viaggio in giappone traveltherapists

Yuba

Guida completa di Nikko: alloggi

Hotel

Nikko ha una gamma di hotel adatti a diversi budget e preferenze. Da hotel di lusso con viste romantiche a opzioni economiche, troverai un posto che soddisfi le tue esigenze.

Ryokan

Per un’esperienza giapponese tradizionale, prendi in considerazione di soggiornare in un ryokan (locanda tradizionale). I ryokan spesso dispongono di stanze con tatami, letti futon e bagni termali comuni. Molti ryokan servono anche pasti kaiseki (con più portate), offrendo un assaggio della cucina stagionale e locale.

benvenuto ospiti ryokan il mio viaggio in giappone traveltherapists

Ostelli

Ci sono anche diversi ostelli a Nikko, che offrono sistemazioni convenienti per viaggiatori attenti al budget. Queste opzioni sono ottime per incontrare altri viaggiatori e condividere esperienze.

Guida completa di Nikko: Trasporti all’interno di Nikko

Muoversi a Nikko è relativamente facile, grazie a una rete di trasporti ben sviluppata.

Autobus

Tobu Bus gestisce diverse tratte che collegano le principali attrazioni di Nikko. Il World Heritage Bus e la Tobu Bus Chuzenjiko Line sono particolarmente utili per i turisti. È disponibile un pass giornaliero, che offre corse illimitate su tratte designate.

Treni

La JR Nikko Line e la Tobu Nikko Line forniscono l’accesso a varie parti di Nikko. Sebbene i treni siano meno frequenti degli autobus, offrono un modo comodo e panoramico di viaggiare.

Taxi e noleggio auto

I taxi sono disponibili, ma possono essere costosi per le lunghe distanze. Noleggiare un’auto è una buona opzione se si prevede di esplorare aree oltre i principali luoghi turistici. A Nikko operano diverse agenzie di noleggio e guidare offre la flessibilità di visitare le aree remote al proprio ritmo.

Consigli pratici

– Lingua: sebbene nei principali siti turistici e hotel si parli un po’ di inglese, imparare alcune frasi di base in giapponese può essere utile.

– Valuta: come saprai, in Giappone si usa lo yen (JPY). Le carte di credito sono accettate nella maggior parte degli hotel e dei ristoranti più grandi, ma è una buona idea portare contanti, soprattutto quando si visitano aree rurali.

– Meteo: il meteo di Nikko può variare notevolmente. Le estati sono miti, ma gli inverni possono essere freddi e nevosi. Assicurati di portare abiti adatti alla stagione.

– Rispetta le usanze locali: quando visiti santuari e templi, vestiti in modo sobrio e segui le usanze locali, come inchinarti prima di entrare e purificare mani e bocca al temizuya (bacino d’acqua).

Conclusioni

Nikko è una destinazione che offre un mix perfetto di storia, cultura e bellezza naturale e speriamo che in questa guida completa di Nikko a Tochigi abbia trovato informazioni utili che puoi sempre approfondire controllando i siti di ciascuno dei punti di interesse menzionato. Che tu stia esplorando i magnifici santuari e templi, godendoti i paesaggi sereni o immergendoti nella tradizionale ospitalità giapponese, Nikko promette un’esperienza indimenticabile. Con il suo facile accesso da Tokyo, le diverse attrazioni e il ricco patrimonio, Nikko è una destinazione imperdibile per chiunque viaggi in Giappone.

Se stai cercando un’agenzia viaggi Reggio Emilia, Milano, Parma, Mantova, Roma e nel resto d’Italia, contatta the travel therapist!

firma marzia parmigiani

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Guida di Shirakawa-go: tutto quello che devi sapere

 

Guida di Nara: tutto quello che devi sapere

 

Clima di agosto in Giappone: una panoramica regione per regione

 

Quali sono i migliori whisky giapponesi?

 

Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?

 

I torii più iconici del Giappone

 

5 Fatti sul Giappone da sapere prima di un viaggio

 

Perché i giapponesi fanno una fila così ordinata?

 

Top luoghi vicini a Tokyo da visitare in un giorno

 

Pocket Wi-Fi Giappone: come funziona? Ecco perché scegliere Sakura Mobile

 

Perché i tatuaggi sono proibiti negli onsen del Giappone?

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Assicurazione viaggio Giappone

 

pocket wifi Giappone come funziona

 

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!