Guida di Ueno: scopri il cuore di Tokyo

Tempo di lettura: 14 minuti

Guida di Ueno.

Guida di Ueno: scopri il cuore di Tokyo

Ueno, situata nel quartiere Taito di Tokyo, è una zona vivace che offre un mix di cultura tradizionale giapponese e attrazioni moderne. Questa guida turistica ti fornirà tutto ciò che devi sapere per esplorare Ueno, inclusa la sua ricca storia, il periodo migliore per visitarla, come raggiungerla, cosa mangiare e acquistare, cosa aspettarti e cosa fare. Che tu sia un appassionato di storia, un buongustaio o semplicemente cerchi di immergerti nella cultura locale, Ueno ha qualcosa per tutti.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, suggeriamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

Inizia il tuo viaggio nella lingua e nella cultura giapponese oggi stesso con il CODICE SCONTO DEDICATO.

Scopri la magia del Giappone dal comfort di casa tua con il miglior corso di giapponese totalmente online sul sito https://www.giapponeseonline.com/

⚠️IL NOSTRO CODICE: ILMIOVIAGGIO-TUONOME⚠️

festa delle bambole tokyo ueno con panda traveltherapists blog di viaggio miglior blog di viaggio blog giappone

Panda e Hanami, due simboli di Ueno, Tokyo – ph. M. Parmigiani

Storia di Ueno

Periodo Edo (1603-1868)

La storia di Ueno risale al periodo Edo, un’epoca in cui Tokyo (allora nota come Edo) era la sede del potere dello shogunato Tokugawa. Durante questo periodo, Ueno fu sviluppata come parte della pianificazione urbana dello shogunato per creare un equilibrio strategico e spirituale nella città.

Tokugawa_Ieyasu il mio viaggio in giappone traveltherapists

Tokugawa Ieyasu

Guida di Ueno: fondazione del tempio Kan’ei-ji

Nel 1625, il tempio Kan’ei-ji fu fondato da Tenkai, un monaco buddista di alto rango che servì la famiglia Tokugawa. Il tempio era strategicamente situato a Ueno per proteggere il castello di Edo da nord-est, considerata una direzione sfortunata secondo la geomanzia tradizionale giapponese. Kan’ei-ji doveva essere una controparte di Enryaku-ji a Kyoto, uno dei templi buddisti più importanti del Giappone. Il tempio Kan’ei-ji divenne rapidamente uno dei templi più influenti di Edo, attraendo pellegrini e diventando un centro di attività culturali e religiose. Il complesso del tempio originariamente copriva una vasta area, tra cui quella che oggi è il parco di Ueno e i suoi dintorni. Presentava numerosi edifici, pagode e giardini lussureggianti, molti dei quali furono distrutti durante i conflitti successivi. 

palazzi e stagno shinobazu pound ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists.

Ueno e la battaglia di Ueno

Uno dei momenti cruciali nella storia di Ueno si verificò verso la fine del periodo Edo. Nel 1868, la battaglia di Ueno ebbe luogo come parte della guerra Boshin, una guerra civile tra le forze fedeli allo shogunato Tokugawa e coloro che cercavano di restituire il potere politico all’imperatore. Le forze dello shogunato, note come Shogitai, fecero la loro ultima resistenza al tempio Kan’ei-ji. Nonostante la loro feroce resistenza, furono sconfitti dalle forze imperiali, causando danni significativi al tempio e all’area circostante.

Restaurazione Meiji (1868-1912)

Con la Restaurazione Meiji del 1868, il Giappone attraversò un periodo di rapida modernizzazione e occidentalizzazione. Il nuovo governo mirava a trasformare il Paese in uno stato moderno e Ueno divenne il simbolo di questa trasformazione.

bentendo shinobazu pound ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists

Istituzione del parco di Ueno

Nel 1873, il parco di Ueno fu istituito come uno dei primi parchi pubblici del Giappone, modellato sui parchi urbani occidentali. Il parco fu creato sui terreni dell’ex tempio Kan’ei-ji, che era stato in gran parte distrutto durante la battaglia di Ueno. Il governo Meiji intendeva che il parco di Ueno servisse come luogo di svago pubblico e arricchimento culturale, incarnando il nuovo, moderno Giappone.

primo piano elina sindoni fra i sakura ciliegi giapponesi ueno tokyo hanami 2023 il mio viaggio in giappone traveltherapists

Elina a Ueno

Guida di Ueno: sviluppo di istituzioni culturali

Come parte degli sforzi di modernizzazione, diverse importanti istituzioni culturali furono istituite nel parco di Ueno.

Tra questi:

– Museo nazionale di Tokyo: fondato nel 1872, è il museo più antico e più grande del Giappone, che ospita un’ampia collezione di arte e manufatti provenienti dal Giappone e da altri paesi asiatici.

– Zoo di Ueno: aperto nel 1882, è lo zoo più antico del Giappone, ospita un’ampia varietà di animali e svolge un ruolo cruciale nella conservazione e nell’istruzione della fauna selvatica.

– Museo nazionale di natura e scienza: fondato nel 1877, offre mostre di storia naturale, scienza e tecnologia, offrendo opportunità educative per visitatori di tutte le età.

shinobazu pound ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists

Guida di Ueno: periodo Showa (1926-1989) e oltre

Ueno ha continuato a svilupparsi per tutto il XX secolo, diventando una vivace area urbana con un mix di elementi tradizionali e moderni.

giapponesi che fanno picnic al parco di ueno per hanami traveltherapists blog di viaggio miglior blog di viaggio

Hanami al parco di Ueno, Tokyo – ph. M. Parmigiani

Ricostruzione postbellica

Dopo la seconda guerra mondiale, Ueno, come gran parte di Tokyo, ha dovuto affrontare la sfida della ricostruzione. L’area attorno alla stazione di Ueno, in particolare Ameyoko (abbreviazione di Ameya-Yokocho), divenne area di mercato nero durante gli anni immediatamente successivi alla guerra. Ameyoko si trasformò in una vivace strada dedicata al commercio, nota per la sua atmosfera vivace e la vasta gamma di prodotti, dai prodotti freschi all’abbigliamento e all’elettronica.

Guida di Ueno: Ueno moderna

Oggi, Ueno è un quartiere fiorente che fonde perfettamente il suo ricco patrimonio storico con i comfort moderni. Il parco di Ueno rimane un punto focale, attraendo milioni di visitatori ogni anno con i suoi musei, lo zoo e la bellezza stagionale, in particolare durante la stagione della fioritura dei ciliegi. L’area è anche un snodo dei trasporti, il che la rende facilmente accessibile da varie parti di Tokyo e oltre.

Il significato storico di Ueno, unito alle sue offerte culturali e ricreative, lo rende una parte unica ed essenziale del paesaggio urbano di Tokyo.

Periodo migliore per la visita

Primavera (da marzo a maggio)

La primavera è probabilmente il periodo migliore per visitare Ueno, soprattutto da fine marzo a inizio aprile, quando i ciliegi in fiore (sakura) sono in piena fioritura. Il parco di Ueno diventa uno splendido mare rosa, attraendo gente del posto e turisti per picnic hanami (osservazione dei fiori).

Estate (da giugno ad agosto)

L’estate a Ueno può essere calda e umida, ma è anche un periodo vivace con numerosi festival ed eventi. L’Ueno Summer Festival presenta sfilate, musica e bancarelle di cibo.

Autunno (da settembre a novembre)

L’autunno offre un clima mite e uno splendido fogliame autunnale. Gli alberi del parco di Ueno assumono vivaci tonalità di rosso e arancione, offrendo uno sfondo pittoresco per le passeggiate.

viale con ciliegi durante hanami shinobazu pound ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists.

Inverno (da dicembre a febbraio)

L’inverno a Ueno è freddo ma meno affollato. La zona è adornata con decorazioni festive ed è il momento ideale per gustare cibo caldo da strada e bevande calde.

Guida di Ueno: come raggiungere Ueno

In treno

Ueno è un importante snodo dei trasporti, il che la rende facilmente accessibile da varie parti di Tokyo e oltre.

– Linee JR: la stazione di Ueno è servita dalla linea Yamanote, dalla linea Keihin-Tohoku e dalla linea Utsunomiya.

– Shinkansen: Ueno è una fermata dell’Hokuriku Shinkansen e del Joetsu Shinkansen, che fornisce accesso a destinazioni come Nagano e Niigata.

– Tokyo Metro: la stazione di Ueno è servita dalla linea Ginza e dalla linea Hibiya.

elina sindoni x tanuki brand milano streetwear traveltherapists tokyo il mio viaggio in giappone ueno

In autobus

Diverse linee di autobus collegano Ueno a diverse parti di Tokyo, rendendola un’opzione comoda per chi soggiorna nei quartieri vicini.

In taxi

I taxi sono facilmente reperibili in tutta Tokyo e un tragitto per Ueno dai quartieri centrali come Shibuya o Shinjuku dura circa 20-30 minuti, a seconda del traffico.

Cosa mangiare a Ueno?

Cibo di strada ad Ameyoko

Ameyoko, una vivace strada di mercato situata vicino alla stazione di Ueno, è famosa per il suo cibo di strada.

Ecco alcuni articoli da provare assolutamente:

-“Moneta” da 100 yen, ultima moda in Giappone, ma anche in Corea.

– Taiyaki: dolcetti a forma di pesce ripieni di pasta di fagioli rossi dolci, cioccolato, fragole, matcha o crema pasticciera.

– Yakitori: pollo grigliato allo spiedo, spesso servito con una varietà di condimenti e salse, è il preferito sia dalla gente del posto che dai turisti.

– Kushiyaki: spiedini di carne e verdure alla griglia.

taiyaki traveltherapists

Caffè del parco di Ueno

Dopo una lunga passeggiata nel parco di Ueno, rilassati in uno degli affascinanti caffè del parco. Lo Starbucks nel parco di Ueno offre un’esperienza unica con le sue splendide viste sul giardino.

Guida di Ueno: cosa acquistare

Mercato di Ameyoko

Ameyoko non è solo un paradiso del cibo, ma anche un must dello shopping.

Qui puoi trovare:

– Prodotti freschi: frutta, verdura e frutti di mare a prezzi ragionevoli.

– Snack e dolci: snack giapponesi, caramelle e frutta secca.

– Abbigliamento e accessori: articoli di moda, scarpe e borse a prezzi accessibili.

ameyoko traveltherapists folla

Shopping alla stazione di Ueno

La stazione di Ueno ospita diversi centri commerciali. Questi offrono un’ampia gamma di prodotti, dalla moda e cosmetici ai souvenir e all’elettronica.

Souvenir

– Bambole Kokeshi: bambole tradizionali in legno che creano souvenir unici.

– Merchandise dello zoo di Ueno: peluche e cimeli del famoso zoo di Ueno.

Cosa aspettarsi

Diversità culturale

Ueno è un crogiolo di culture, che riflette sia le influenze tradizionali giapponesi che quelle moderne. La zona attrae una folla eterogenea, dalle famiglie locali ai turisti internazionali.

Guida di Ueno: atmosfera vivace

Ueno è sempre vivace, soprattutto intorno alla stazione di Ueno e ad Ameyoko. Aspettatevi strade affollate, soprattutto durante i fine settimana e le festività.

Spazi verdi

Nonostante il suo ambiente urbano, Ueno offre ampi spazi verdi. Il parco di Ueno è un’oasi lussureggiante s nel cuore della città, perfetto per relax e svago.

il mio viaggio in giappone traveltherapists miglior blog di viaggio elina a ueno traveltherapists

Elina al parco di Ueno, Tokyo

Cosa fare a Ueno?

Visita il parco di Ueno

Il parco è il cuore della zona di Ueno e offre una varietà di attrazioni:

– Stagno Shinobazu: uno stagno sereno con noleggio barche e bellissimi fiori di loto.

– Zoo di Ueno: lo zoo più antico del Giappone, che ospita una varietà di animali tra cui panda, elefanti e tigri.

– Museo nazionale di Tokyo: visita il museo più grande e antico del Giappone, che espone una vasta collezione di arte e manufatti.

marzia parmigiani con scimmietta al parco di ueno tokyo traveltherapists il mio viaggio in giappone

Esplora i musei

  1. Museo nazionale di scienze naturali e naturali: un museo interattivo con mostre di storia naturale e scienza.
  2. Museo d’arte metropolitana di Tokyo: presenta mostre itineranti di arte contemporanea e classica.
  3. Museo Shitamachi Tanabata: scopri la storia e la cultura della zona Shitamachi (centro) di Tokyo.

marzia parmigiani elina sindoni parco ueno tokyo il mio viaggio in giappone traveltherapists

Guida di Ueno: passeggiata ad Ameyoko

Ameyoko, abbreviazione di Ameya-Yokocho, è una vivace strada di mercato che corre lungo i binari della linea Yamanote tra le stazioni di Ueno e Okachimachi. Questa vivace zona ha una ricca storia che riflette la resilienza e la trasformazione del Giappone nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale.

Origini del dopoguerra: inizi del mercato nero

La storia di Ameyoko come strada di mercato iniziò nel caotico periodo successivo alla seconda guerra mondiale. Tokyo, come molte altre parti del Giappone, fu devastata dalla guerra e l’economia locale era in rovina. Durante questo periodo, Ameyoko emerse come un mercato nero dove le persone potevano acquistare e vendere beni che erano scarsi o non disponibili tramite canali ufficiali. Il nome “Ameyoko” deriva da “Ameya-Yokocho”, che significa “vicolo dei negozi di dolciumi”, un riferimento ai numerosi negozi di dolciumi che un tempo erano diffusi nella zona. Tuttavia, “Ame” si riferiva anche all'”America”, poiché molti beni venduti qui erano prodotti americani importati dal personale militare statunitense.

Evoluzione in una strada di mercato: transizione alla legittimità

Quando l’economia giapponese iniziò a riprendersi negli anni ’50, Ameyoko passò da un mercato nero a una strada di mercato legittima e regolamentata. Il mercato si adattò ai tempi che cambiavano, offrendo una più ampia varietà di beni, tra cui prodotti freschi, frutti di mare, vestiti e articoli per la casa. I venditori, noti per i loro energici discorsi di vendita e la volontà di negoziare i prezzi, contribuirono a far diventare Ameyoko una destinazione per lo shopping vivace e movimentata.

Melting pot culturale

L’evoluzione di Ameyoko in una vivace strada di mercato la rese anche un melting pot culturale. La zona attrasse una vasta gamma di venditori e clienti, tra cui residenti locali, turisti e immigrati. Questa diversità contribuì all’atmosfera unica del mercato, dove i prodotti e i cibi tradizionali giapponesi venivano venduti insieme a prodotti internazionali. L’eclettico mix di prodotti e la vivace vita di strada hanno reso Ameyoko un simbolo della resilienza e dell’adattabilità di Tokyo.

La moderna Ameyoko

Oggi, Ameyoko è un paradiso dello shopping che conserva il suo fascino del dopoguerra, pur soddisfacendo i gusti moderni. Il mercato si estende per circa 400 metri lungo i binari ferroviari e ospita circa 400 negozi e bancarelle. Gli acquirenti possono trovare una vasta gamma di prodotti, tra cui:

Prodotti freschi e frutti di mare: Ameyoko è rinomata per i suoi prodotti freschi e frutti di mare, attraendo gli acquirenti alla ricerca di ingredienti di alta qualità a prezzi ragionevoli.

Abbigliamento e accessori: il mercato offre un’ampia selezione di abbigliamento, scarpe e accessori, che spaziano dai tradizionali indumenti giapponesi alle ultime tendenze della moda.

Souvenir e regali: i visitatori possono trovare una varietà di souvenir e regali, tra cui artigianato tradizionale, giocattoli e cianfrusaglie uniche.

street-food-giappone-il-mio-viaggio-in-giappone-traveltherapists

Guida di Ueno: un’esperienza culturale

Passeggiare per Ameyoko è un’esperienza culturale in sé. L’atmosfera vivace del mercato, caratterizzata dalle chiamate costanti dei venditori, dalla folla indaffarata e dalle vivaci esposizioni di merci, offre un sovraccarico sensoriale che è la quintessenza di Tokyo. I visitatori possono impegnarsi nella tradizione secolare di mercanteggiare con i venditori, una pratica che si aggiunge all’energia dinamica del mercato.

Guida di Ueno: festival ed eventi

Ameyoko ospita anche vari festival ed eventi durante tutto l’anno, accrescendo ulteriormente il suo significato culturale. Durante la stagione di Capodanno, il mercato è particolarmente affollato, poiché le persone accorrono per acquistare ingredienti per gli osechi (piatti tradizionali di Capodanno) e altri articoli festivi. L’atmosfera vibrante durante questo periodo è una testimonianza della popolarità duratura e dell’importanza culturale di Ameyoko.

Guida di Ueno: visita templi e santuari

– Tempio di Kaneiji: un tempo tempio di famiglia dello shogunato Tokugawa, Kaneiji offre un tranquillo rifugio con i suoi splendidi giardini e le sue strutture storiche.

– Santuario di Ueno Toshogu: dedicato a Tokugawa Ieyasu, il fondatore dello shogunato Tokugawa, questo santuario è noto per la sua architettura ornata e i suoi dintorni lussureggianti.

ueno toshogu il mio viaggio in giappone traveltherapists

Ueno Toshogu

Santuario Bentendō

Ueno è un notevole santuario shintoista situato a Tokyo, in Giappone, all’interno dell’ampio parco di Ueno. Questo santuario è dedicato a Benzaiten, la dea della conoscenza, dell’arte e della bellezza, venerata sia nella tradizione shintoista che in quella buddista.

bentendo di sera ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists

Fondato durante il periodo Edo, Bentendō Ueno è da tempo un centro culturale e spirituale, che attrae visitatori in cerca di benedizioni per il successo nelle loro attività creative e intellettuali. Il santuario è particolarmente popolare durante la stagione annuale della fioritura dei ciliegi, quando il parco circostante si trasforma in uno scenario suggestivo di fiori rosa.

bentendo ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists

Goditi gli eventi stagionali

Ueno ospita vari eventi stagionali che offrono uno scorcio sulla cultura e le tradizioni giapponesi.

  1. Festival dei ciliegi in fiore: tenutosi nel parco di Ueno durante la stagione dei ciliegi in fiore, questo festival attrae migliaia di visitatori che vengono a godersi l’hanami (osservazione dei fiori) sotto i ciliegi in fiore.
  2. Festival estivo di Ueno: un vivace evento con sfilate, danze tradizionali e bancarelle di cibo.
  3. Festival delle foglie autunnali di Ueno: celebra la bellezza del foliage autunnale con spettacoli culturali, cerimonie del tè e altro ancora nel parco di Ueno.

Guida di Ueno: scopri la vita notturna di Ueno

Sebbene Ueno non sia famosa per la vita notturna come Shibuya o Roppongi, offre un’esperienza unica e rilassata.

– Izakaya: goditi drink e piccoli piatti negli izakaya (gastropub giapponesi).

– Jazz Bar: per una serata più rilassata, visita jazz bar come Ueno no Mori Sakura Terrace Jazz Spot J.

Guida di Ueno: attività per famiglie

– Zoo di Ueno: tappa obbligata per le famiglie, lo zoo di Ueno offre la possibilità di vedere un’ampia varietà di animali e di partecipare a programmi educativi.

– Parco per bambini di Ueno: situato all’interno del parco di Ueno, questa zona offre aree gioco e spazi aperti dove i bambini possono correre e giocare.

stagno ueno bentendo ueno il mio viaggio in giappone traveltherapists

Conclusione

Ueno è una destinazione poliedrica che offre un mix perfetto di storia, cultura e attrazioni moderne. Che tu stia esplorando le strade trafficate di Ameyoko, rilassandoti nel tranquillo parco di Ueno o immergendoti nella ricca storia dei templi e dei musei della zona, Ueno promette un’esperienza memorabile per tutti i visitatori. Pianifica il tuo viaggio a Ueno e scopri il cuore di Tokyo come mai prima.

Se stai cercando un’agenzia viaggi Reggio Emilia, Milano, Parma, Mantova, Roma e nel resto d’Italia, contatta the travel therapist!

firma marzia parmigiani

Dove dormire a Tokyo? Migliori Hotel 

BELLUSTAR TOKYO, A Pan Pacific Hotel

HOTEL GROOVE SHINJUKU, A PARKROYAL Hotel

Hotel Emit Shibuya

Ai Hotel Keikyu Kamata

Hotel Emit Shibuya – Vacation STAY 40894v

Shibuya Tobu Hotel

The Millennials Shibuya

Shibuya Creston Hotel

Hotel Wing International Premium Shibuya

sequence MIYASHITA PARK / SHIBUYA

Hotel Owl Tokyo Shinbashi

bnb+ Kanda Terrace Ogawamachi

 

 Migliori Hotel a Ikebukuro

 Henn na Hotel Tokyo Asakusabashi

ID STAY Ikebukuro 

Sunshine City Prince Hotel Ikebukuro

Hotel Wing International Ikebukuro

Tokyu Stay Ikebukuro

Restay Frontier (Adult Only)

Hotel VARKIN Ikebukuro

Hotel Wing International Select Ikebukuro

APA Hotel Ikebukuro Eki Kitaguchi

HOTEL MYSTAYS Higashi Ikebukuro

Hotel Metropolitan Tokyo Ikebukuro

 

Top hotel Ueno per qualità prezzo

Tabata Oji Hotel

GUEST HOUSE SaKURa

Time Sharing Stay Asakusa

Tabist ヒロマスホテル 上野

unito CHIYODA

Migliori hotel a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

Sotetsu Fresa Inn Yokohama Higashiguchi

APA Hotel & Resort Yokohama Bay Tower

Hotel Resol Yokohama Sakuragicho

Hotel Edit Yokohama

Chisun Hotel Yokohama Isezakicho

Hotel New Grand

InterContinental Yokohama Grand IHG Hotel

Richmond Hotel Yokohama-Bashamichi

Oakwood Suites Yokohama

 

Dove dormire a Kyoto? Top hotel di Kyoto

Laon Inn Gion Nawate

FUGASTAY Shijo Omiya

Hotel Excellence Enmachi Ekimae

Rest inn Kyoto

M’s Hotel Sanjo Omiya

Kyonoyado Kiyomizu Gojo Kuretakeso

Hotel Alfa Kyoto

Kamoya Ryokan

Stay SAKURA Kyoto TSUBAKI

Hanakiya

HOTEL THE POINT Kiyomizu Gojo

Sotetsu Fresa Inn Kyoto-Kiyomizu Gojo

Rinn Kiyomizu Gojo

Hotel IL Verde Kyoto

hotel MONday KYOTO MARUTAMACHI

Kyoto Crystal Hotel Ⅲ

The OneFive Kyoto Shijo

Hotel M’s Plus Shijo Omiya

Hotel M’s Est Nanajo

KYOSTAY Iroha Toji Main

Yukari Kyoto

FUUTEI Japanese-style lodge

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Rinn Horikawa Gojo

COCORO HOTEL

Kyomachirikyu Higashihonganji

Hilton Garden Inn Kyoto Shijo Karasuma

Hyatt Regency Kyoto

PARK HYATT KYOTO

Hyatt Place Kyoto

Villa Front Kyoto Seimei

Enzo Kyoto Gojo

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Daiwa Roynet Hotel Kyoto Grande – former Daiwa Royal Hotel Grande Kyoto

Hotel Alza Kyoto

MUNI KYOTO

Kyoto Shijo Takakura Hotel Grandereverie

Kyomachiya Suite Rikyu

Nagi Kyoto Shijo

THE THOUSAND KYOTO

 

Top Ryokan a Kyoto

京都駅前ひふみ旅館HifumiRyokan Kyoto station)

Ryokan Ryokufuso

Kyoto Machiya Ryokan Cinq

Gion Ryokan Q-beh

Kyomachiya Ryokan Sakura Urushitei

 

Migliori Ryokan a Tokyo

Japanese traditional house.Ryokan in asakusa with 2bedrooms

Ryokan ASAKUSA-chaka-

Onsen Ryokan Yuen Bettei Tokyo Daita

Sakura Ryokan Asakusa Iriya

PROSTYLE RYOKAN TOKYO ASAKUSA

 

Top Ryokan a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

FOTO: Credit by Depositphotos.com

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Minazuki: il mese di giugno in Giappone fra usi e costumi

 

Il Gundam di Yokohama si trasferisce a Osaka per Expo 2025

 

Estate in Giappone: 6 top luoghi per foto magnifiche

 

Guida di Fushimi Inari Taisha a Kyoto

 

 

Yomiya e Motomiya Festival al Santuario di Fushimi Inari Taisha a Kyoto

 

 

Giugno in Giappone: cose da sapere se viaggi nel paese del Sol Levante

 

 

Qual è il periodo migliore per visitare Osaka? Meteo e clima mese per mese

 

10 Cose che non sai su Kyoto

 

Guida completa di Nikko a Tochigi

 

Tokyo: come divertirsi a Shibuya spendendo poco

 

Lezioni di sostenibilità dall’antico Giappone: tutto quello che dovremmo imparare

 

Minazuki: il mese di giugno in Giappone fra usi e costumi

 

Perfect Days: i bagni pubblici di Shibuya location nel film di Wenders

 

Differenze tra templi e santuari in Giappone

 

Come distinguere giapponesi coreani e cinesi?

 

5 Fatti sul Giappone da sapere prima di un viaggio

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Assicurazione viaggio Giappone

 

pocket wifi Giappone come funziona

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!