Tempo di lettura: 5 minuti

La stagione delle ortensie a Tokyo.

 

La stagione delle ortensie a Tokyo

Le ortensie sono chiamante in giapponese ajisai (あじさい) e sono fiori tipici di questo periodo in Giappone.

Tradizionalmente, la loro fioritura, arriva quasi sempre in prossimità di tsuyu, ovvero la stagione delle piogge.

Anche se quest’anno tsuyu è arrivata prima, l’immagine delle ortensie si associa alla stagione delle piogge, un po’ come in Giappone i fiori di ciliegio evocano l’immagine della primavera.

Addirittura, nel paese del Sol Levante si dice che trovare una lumaca su un’ortensia porti buona fortuna.

In questo periodo i paesaggi giapponesi sono decorati con ajisai dai colori vividi – blu, rosa, viola e bianco – che rendono questi fiori immediatamente riconoscibili e di contrasto con i paesaggio nuvolosi e umidi di giugno.

Questi meravigliosi fiori a Tokyo sono un po’ dappertutto in questo periodo.

Cespugli nei templi e nei santuari; ai bordi dei fiumi; nei pressi della Tokyo Sky Tree; nella classica Ueno, ma anche in santuari come Hakusan e Fuchu.

Se vi capiterà di andare a Tokyo nel mese di giugno, armatevi di ombrello e scoprite con noi la stagione delle ortensie a Tokyo!

Prima di tutto, se volete conoscere ogni aggiornamento, curiosità, posti da visitare, cultura e consigli sull’organizzazione dei viaggi relativa al Giappone, seguiteci sulla nostra pagina dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

 

tetto rosso con ortensie copertina Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy

Parco delle Ortensie

A  cinque minuti dalla stazione di Kodaira sulla linea Seibu Shinjuku, si trova il Parco delle Ortensie.

Si tratta di un parco costruito nel 1973 a Kodaira e si estende per 2800 mq. Il parco vanta oltre 1500 ortensie che fioriscono dalla metà di giugno.

Troverete ortensie accanto ai marciapiedi, sulle scalinate, attorno allo stagno con ninfee rosa galleggianti.

Indirizzo:1-25-23 Misono, Kodaira.

 

 

mix ortensie Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy

Takahata Fudoson Kongoji

Il suggestivo tempio, risale all’VIII secolo e ha più di 200 tipi di ortensie. Dedicato a Fudō Myōō (不動明王) il luogo vanta la più grande scultura di legno di questa divinità buddista nella regione del Kanto.

Le fioriture dei 7500 fiori attorno alla pagoda alta ben 45 metri per 5 piani, danno il meglio da metà giugno a metà luglio.

Dietro al tempio, c’è una piccola collina dove le ortensie si confondono con 88 statue Jizo: un ambiente davvero suggestivo!

Per arrivare prendete la linea Keio o la monorotaia Tama, stazione di Takahatafudo.

Indirizzo: 733 Takahata, Hino-shi.

 

 

Takahata Fudoson Kongoji ortensie Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy
Takahata Fudoson Kongoji

Museo della foresta locale della città di Fuchu

Il Museo della foresta locale di Fuchu, ospita il festival delle ortensie ogni anno a luglio.

Qui ci sono circa 10mila fiori di 30 diverse varietà ,sparsi sui 140mila mq del giardino del museo.

Quest’area include inoltre antiche fattorie, ma anche magnifici edifici storici.

Per arrivare si prende la linea Keio e ci si può fermare alla stazione di Fuchu o alla stazione di Bubaigawara.

Indirizzo: 6-32 Minamicho, Fuchu.

 

 

locandina con ortensie
Locandina del Festival delle ortensie della città di Fuchu

 

 

Parco di Ueno

Il parco di Ueno è uno dei più famosi di Tokyo. Inaugurato nel 1873, si tratta di uno dei primi parchi della capitale.

Anche qui troverete in questo periodo, magnifiche ortensie in fioritura.

Qui consigliamo di visitare lo zoo (il più antico in Giappone) e i musei del parco – Museo Nazionale della Natura e della Scienza e Museo Nazionale di Tokyo.

Per arrivare, prendere le linee Yamanote, Keihin-Tohoku, Joban, Takasaki, Utsunomiya, Ginza, Hibiya e scendere a Ueno.

Indirizzo: Ueno Koen, Taito-ku.

 

 

sensoji Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy
Tempio Senso-ji, Asakusa nei pressi del parco di Ueno

Parco Sumida

Nei pressi di Asakusa, l’oasi del fiume Sumida è un bel rifugio per rilassasi dopo una visita al quartiere.

Ovviamente questa zona, dà il meglio di sé in primavera, grazie ai più di mille alberi di sakura.

Nelle vicinanze, ci sono tante attrazioni: vie dello shopping, il Santuario di Asakusa e il Tempio di Sensoji.

Per arrivare, prendere le linee Asakusa, Tobu, Ginza e scendere ad Asakusa.

Indirizzo: Mukojima, Sumida-ku.

 

Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy
Traveltherapists al parco di Sumida

Parco di Asukayama

Il parco di Asukayama un tempo apparteneva a Eiichi Shibusawa (1840-1931), noto per essere stato il primo presidente della banca moderna del Giappone.

Nella parte orientale del parco, troverete i “Tre musei di Asukayama”: il Museo della Carta; il Museo Kita City Asukayama di archeologia e lo Shibusawa Memorial Museum, dedicato all’ex proprietario.

 

Per arrivare prendere la linea linea Keihin-Tohoku e scendere a Asukayama o Oji, uscita sud. Oppure la linea Namboku, uscita 1.

Indirizzo:1-1-3 Oji, Kita-ku.

 

ortensie blu Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy

 

 

Parco Tamagawadai

Il Tamagawadai Park e il suo magnifico giardino di ortensie a più livelli, si trova a un minuto dalla stazione di Tamagawa.

Con circa 3000 ortensie di sette tipi diversi, lo spettacolo inizio da metà giugno.

Oltre al magnifico giardino di ortensie, il parco vanta un ponte di osservazione e un giardino acquatico.

Per arrivare, prendere la linea Tokyo e scendere alla stazione di Tamagawa.

Indirizzo:1-63-1 Denenchofu, Ota.

 

 

ortensie dettaglio Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy

Giardini Hama-rikyuu

Hamarikyuu è un parco noto per i sakura piangenti, per il foliage e per ammirare gli ume no hama in inverno.

Si tratta di un giardino, che anticamente aveva la funzione di terreno di caccia per lo shogunato Tokugawa.

Collocato su un’isola, è circondato da un antico fossato oltre il ponte Minamimon e vanta un antico pino di 300 anni di età.

Questo parco è raggiungibile anche tramite barca da Asakusa.

Per arrivare, prendere la linea Oedo e scendere a Shiodome, uscita 10.

Indirizzo: 1-1 Hamarikyu Teien, Chuo-ku.

 

 

ortensie 3 Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio nomadi digitali psicologia del viaggio travel therapy

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MYSTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

 

miglior box di prodotti giapponesi prodotti dal Giappone mistery box il mio viaggio in giappone traveltherapists

 

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se volete dare un’occhiata, CLICCATE QUI!

 

 

 

Diffondi il verbo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *