5 leggende giapponesi popolari

Tempo di lettura: 7 minuti

Leggende giapponesi popolari.

5 leggende giapponesi popolari

Il Giappone è una terra ricca di storia, cultura e tradizioni, ma anche di storie fantastiche e misteriose che affascinano da secoli i visitatori. Le leggende giapponesi sono infatti un patrimonio immenso di miti, racconti e personaggi che riflettono la visione del mondo e i valori della società nipponica. In questo articolo proponiamo 5 leggende giapponesi popolari, interessanti, tra quelle più famose e quelle meno conosciute, che fanno scoprire ancora di più, il lato magico e sorprendente del Giappone.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, suggeriamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

In più, grazie al codice sconto Ninja Wif-Fi Giappone, puoi usufruire dello sconto del 10% usando il nostro codice GIAPPONE23.

Inizia il tuo viaggio nella lingua e nella cultura giapponese oggi stesso con il CODICE SCONTO DEDICATO. Scopri la magia del Giappone dal comfort di casa tua con il miglior corso di giapponese totalmente online sul sito https://www.giapponeseonline.com/

⚠️IL NOSTRO CODICE: ILMIOVIAGGIO-TUONOME⚠️

Per te, lettore di Traveltherapists e Il Mio Viaggio In Giappone, una speciale offerta: 3 MESI GRATUITI IN PIU’ dopo l’anno di corso al costo di soli 130,00 euro.

heymondo codice sconto traveltherapists il mio viaggio in giappone

1)  Leggende giapponesi popolari: il Tagliabambù e la Principessa della Luna

Una delle figure mitologiche più conosciute in Giappone è la Kaguya-hime(かぐや姫) sulla quale esistono numerose leggende. La più antica è quella del Tagliabambù e la Principessa della Luna, risalente al decimo secolo.

Secondo questa storia, un vecchio tagliatore di bambù trovò un giorno una bambina piccolissima all’interno di una canna di bambù. La portò a casa sua e la allevò insieme alla moglie come una figlia. La bambina crebbe in fretta e divenne una bellissima fanciulla, che attirò le attenzioni di molti pretendenti, tra cui il potente imperatore del Giappone. Ma Kaguya-hime rifiutò tutti, dicendo di essere originaria della Luna e di dovervi tornare presto. Infatti, una notte arrivò una delegazione di esseri lunari che venne a riprendersela, lasciando il tagliabambù e l’imperatore nel dolore. Questa storia è stata ben resa nel film “Principessa Splendente” (かぐや姫の物語) del 2013 diretto da Isao Takahata.

tagliabambù e la principessa della luna il mio viaggio in giappone traveltherapists

2) Il filo rosso del destino

Questa è una delle leggende giapponesi più romantiche e popolari, che ha ispirato molte opere letterarie e cinematografiche. Si tratta del filo rosso del destino, un legame invisibile che unisce due persone destinate a incontrarsi e ad amarsi nella vita. Secondo la leggenda, il filo rosso parte dal mignolo della mano sinistra di una persona e si collega al mignolo della mano sinistra della sua anima gemella, attraversando spazio e tempo. Il filo può intrecciarsi o allungarsi, ma non può mai spezzarsi. La leggenda ha origine da un’antica credenza cinese, secondo cui il dio Yue Lao era incaricato di legare con un filo rosso le coppie predestinate. Questa leggenda è stata anche ripresa da Kimi No Na Wa (Your Name), il film uscito nel 2017 di Makoto Shinkai, ambientato a Tokyo che racconta la storia di Taki e Mitsuha.

3) Leggende giapponesi popolari: Sakura e Yohiro

Questa è una leggenda giapponese molto triste e commovente, che narra la storia d’amore tra Sakura, una giovane principessa figlia dell’imperatore Nintoku, e Yohiro, un povero pescatore. Sakura si innamorò di Yohiro dopo averlo visto pescare sul fiume Yodo, ma il loro amore era proibito a causa della differenza sociale. Un giorno Sakura scappò dal palazzo per raggiungere Yohiro nella sua capanna sul fiume, ma il padre la scoprì e mandò i suoi soldati a riprenderla. Nel tentativo di fuggire insieme, Sakura e Yohiro caddero nel fiume e annegarono. I loro corpi furono sepolti sulla riva opposta del fiume, dove crebbe un albero di ciliegio che ogni primavera si copriva di fiori rosa in memoria del loro amore.

Sakura e Yohiro il mio viaggio in giappone traveltherapists

4) La leggenda di Yuki Onna

Yuki Onna è uno dei personaggi più famosi e spaventosi delle leggende giapponesi. Si tratta di uno spirito femminile che appare nelle notti invernali sotto forma di una donna bellissima ma pallida come la neve, con lunghi capelli neri e vestiti bianchi. Yuki Onna si aggira tra le montagne innevate alla ricerca di uomini da sedurre e uccidere con il suo fiato gelido o con il suo bacio mortale. Tuttavia, in alcune versioni della leggenda, Yuki Onna si innamora di un uomo e decide di risparmiarlo, a patto che lui non riveli mai la sua vera identità. Se l’uomo rompe la promessa, Yuki Onna lo abbandona o lo uccide.

yoki onna il mio viaggio in giappone traveltherapists

Yuki Onna

5) Shita-kiri Suzume: il passero dalla lingua tagliata

Questa è una delle leggende giapponesi più antiche e conosciute, che ha un significato morale ed educativo. Racconta la storia di un vecchio taglialegna e di sua moglie, che vivevano in una capanna nella foresta.

Un giorno il taglialegna trovò un passero ferito e lo portò a casa per curarlo. Il passero divenne amico del taglialegna e lo seguiva ogni giorno nel suo lavoro. Un giorno però la moglie del taglialegna, che era molto avara e cattiva, si arrabbiò con il passero perché aveva mangiato del riso dalla pentola e gli tagliò la lingua con le forbici.

L’uccello fuggì via e il taglialegna, tornato a casa, si mise a cercarlo disperatamente. Lo trovò infine nella valle dei passeri, dove l’animale lo accolse con gioia e gli offrì due cesti: uno grande e uno piccolo.

Il taglialegna scelse il piccolo, per modestia, e lo aprì: dentro c’erano tanti tesori. Il passero gli disse di tenerli come ricompensa per la sua bontà e lo salutò. La moglie del taglialegna, venuta a sapere della fortuna del marito, corse dalla valle dei passeri e pretese il cesto grande.

Il passero glielo diede, ma quando lei lo aprì ne uscirono tanti serpenti e insetti che la morsero e la punsero fino a farla morire.

taglialegna e passero il mio viaggio in giappone traveltherapistsDove dormire a Tokyo? Migliori Hotel 

Hotel Emit Shibuya

Ai Hotel Keikyu Kamata

Hotel Emit Shibuya – Vacation STAY 40894v

Shibuya Tobu Hotel

The Millennials Shibuya

Shibuya Creston Hotel

Hotel Wing International Premium Shibuya

sequence MIYASHITA PARK / SHIBUYA

Hotel Owl Tokyo Shinbashi

bnb+ Kanda Terrace Ogawamachi

 

 Migliori Hotel a Ikebukuro

 Henn na Hotel Tokyo Asakusabashi

ID STAY Ikebukuro 

Sunshine City Prince Hotel Ikebukuro

Hotel Wing International Ikebukuro

Tokyu Stay Ikebukuro

Restay Frontier (Adult Only)

Hotel VARKIN Ikebukuro

Hotel Wing International Select Ikebukuro

APA Hotel Ikebukuro Eki Kitaguchi

HOTEL MYSTAYS Higashi Ikebukuro

Hotel Metropolitan Tokyo Ikebukuro

 

Top hotel Ueno per qualità prezzo

Tabata Oji Hotel

GUEST HOUSE SaKURa

Time Sharing Stay Asakusa

Tabist ヒロマスホテル 上野

unito CHIYODA

 

Migliori hotel a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

Sotetsu Fresa Inn Yokohama Higashiguchi

APA Hotel & Resort Yokohama Bay Tower

Hotel Resol Yokohama Sakuragicho

Hotel Edit Yokohama

Chisun Hotel Yokohama Isezakicho

Hotel New Grand

InterContinental Yokohama Grand IHG Hotel

Richmond Hotel Yokohama-Bashamichi

Oakwood Suites Yokohama

Dove dormire a Kyoto? Top hotel di Kyoto

Laon Inn Gion Nawate

FUGASTAY Shijo Omiya

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Daiwa Roynet Hotel Kyoto Grande – former Daiwa Royal Hotel Grande Kyoto

Hotel Alza Kyoto

MUNI KYOTO

Kyoto Shijo Takakura Hotel Grandereverie

Kyomachiya Suite Rikyu

Nagi Kyoto Shijo

firma marzia parmigiani

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Tanuki: i cani procione del folklore giapponese

 

I torii più iconici del Giappone

 

5 Fatti sul Giappone da sapere prima di un viaggio

 

Perché i giapponesi fanno una fila così ordinata?

 

Top luoghi vicini a Tokyo da visitare in un giorno

 

Pocket Wi-Fi Giappone: come funziona? Ecco perché scegliere Sakura Mobile

 

Perché i tatuaggi sono proibiti negli onsen del Giappone?

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Assicurazione viaggio Giappone

 

pocket wifi Giappone come funziona

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!