Luglio 2020: da Amsterdam a Londra in 4 ore con l’Eurostar

Tempo di lettura: 3 minuti

Luglio 2020: da Amsterdam a Londra in 4 ore con l’Eurostar

Da luglio 2020, sarà possibile viaggiare in treno da Amsterdam a Londra in sole 4 ore, senza stop intermedio a Bruxelles, dove in passato si veniva fermati per il controllo dei passaporti.
Ciò renderà possibili viaggi in giornata fra i due stati con treni ad alta velocità. Da ottobre, la rete funzionerà con ben tre corse al giorno.
I funzionari sperano che un servizio ferroviario più rapido, incentiverà i passeggeri a scegliere la linea ferroviaria più ecologica rispetto ad un volo a corto raggio.
Un’infrastruttura che ha il sapore della fantascienza, ma che apre scenari molti importanti, sia nell’idea di un mondo globalizzato, che dell’idea di un Europa che nonostante le divisioni interne e la Brexit, mantiene una volontà di connessione molto forte.
Noi di Traveltherapists, non vediamo l’ora di provare questa nuova esperienza!
eurostar fronte a st pancras
Il treno Eurostar nella stazione di St Pancras a Londra

Quanto costa l’Eurostar fra Amsterdam e Londra?

Il costo medio del biglietto solo andata, si aggira sui 40 euro.
Come abbiamo detto, il viaggio durerà poco più di quattro ore da Amsterdam, circa un’ora in meno rispetto a prima.
Da Rotterdam, occorre calcolare mezz’ora in più.
La tratta di ritorno da Londra si occupa di questi tempi di viaggio dal 2018 con il controllo dei passaporti gestito alla stazione di St. Pancras a Londra.
elina a camden town
Elina a Camden Town

La tratta Amsterdam-Londra è il risultato di un accordo fra quattro paesi

Il segretario di Stato per le infrastrutture Stientje van Veldhoven ha firmato l’accordo con il Belgio, la Francia e il Regno Unito a Bruxelles. 
Lo scorso settembre era stato raggiunto un accordo, ma c’erano punti critici relativi alla Brexit e al trattamento legale dei sospetti criminali sulla tratta ferroviaria internazionale. 
I quattro paesi dovevano accordarsi su come organizzare i funzionari di controllo dei passaporto stranieri sui treni, nell’attraversare ciascuna frontiera. I Paesi Bassi si assumono una grande quota di responsabilità in materia di sicurezza.
“Presto si potrà viaggiare comodamente, facilmente e ora più velocemente in treno da Amsterdam a Londra. Niente più problemi con controlli e ritardi a Bruxelles ”, ha affermato Van Veldhoven.
Marzia davanti ad Amsterdam Centraal
Marzia nei pressi di Amsterdam Centraal, la principale stazione ferroviaria di Amsterdam
 
“Un treno Eurostar ha circa il doppio di posti a sedere rispetto a un aereo medio e le emissioni di CO2 per passeggero sono notevolmente inferiori.”
Marzia lavoro macbook londra

L’Eurostar fra Olanda e Regno Unito era stato sospeso a causa della pandemia Covid-19

Il servizio Eurostar tra Olanda e Regno Unito, era stato sospeso a marzo a causa dell’attuale crisi sanitaria globale. 
Il servizio è stato ripristinato il 9 luglio con almeno un viaggio di andata e ritorno giornaliero tra Amsterdam e Londra. 

Se le cose vanno per il verso giusto, potrebbe esser aggiunto un secondo treno in ciascuna direzione ad agosto e fino a tre treni giornalieri in autunno, a seconda dell’interesse dei passeggeri e della situazione di Covid-19 nei paesi di destinazione.

Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:

Un pensiero su “Luglio 2020: da Amsterdam a Londra in 4 ore con l’Eurostar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *