Tempo di lettura: 5 minuti

Provare il taiyaki di Tokyo: alla scoperta dei migliori dolci giapponesi

Il Taiyaki (鯛 焼き) che letteralmente significa “orata al forno” è un piccolo dolce simile a una cialda che viene farcito con un ripieno zuccherato e cotto in uno stampo.
Rientra fra le specialità assolutamente da provare se andate in Giappone.
In questo articolo vi parliamo della storia del taiyaki e della nostra esperienza a Tokyo con foto e video al Naruto Taiyaki Hompo Yoyogi Ekimae: probabilmente uno dei migliori taiyaki di Tokyo.

Per noi di Traveltherapists, sicuramente il migliore per rapporto qualità prezzo e ve lo presentiamo con le nostre foto e i nostri video fatti a marzo 2020.

Il Naruto Taiyaki Hompo Yoyogi Ekimae si trova nei pressi della Yoyogi Station: indirizzo 1-38-6, Yoyogi, Shibuya-ku.

 

 

Naruto Taiyaki Hompo Yoyogi Ekimae traveltherapists
L’entrata del Naruto Taiyaki Hompo Yoyogi Ekimae

L’importanza del taiyaki nella tradizione dolciaria giapponese

In Giappone, questo dolce a forma di piccolo pesce è tradizionalmente farcito con crema di fagioli rossi dolci ed è fortemente evocativo di celebrazioni e momenti di infanzia.
I giapponesi sono convinti che il modo in cui si inizia a mangiare il taiyaki dica qualcosa della propria personalità.
Se per esempio, si inizia a mangiarlo “dalla testa”, significa essere persone ottimiste e serene, anche se impulsive.
taiyaki traveltherapists
Chi inizia a mangiare il taiyaki dalla coda ha un temperamento calmo, romantico e ingenuo.
Chi lo mangia iniziando dal centro, ha un temperamento energico e amichevole.

Per quale motivo il taiyaki è a forma di pesce?

La ricetta base del taiyaki si ispira all’Imagawayaki, una prelibatezza giapponese la cui origine risale al XVIII secolo. 
Imagawayaki traveltherapists
Il tradizionale Imagawayaki
Si tratta di una pastella ripiena di anko (crema di fagioli rossi azuki). 
Tuttavia, l’Imagawayaki è rotondo, mentre il taiyaki ha la forma di un pesce.
Le sue dimensioni possono variare, ma misura circa 15 cm, perfetto per uno spuntino leggero.
Si può mangiare caldo o freddo, ma vi assicuriamo sia davvero meglio la versione calda, appena cotta.

Il costo varia dai 100 ai 300 yen, a seconda del ripieno e del luogo in cui lo comprate.

La pastella taiyaki è composta da farina di frumento, latte, uova e zucchero.
Il preparato viene versata nelle due parti di uno stampo a forma di pesce e poi da un lato si aggiunge un ripieno. 
Una volta che lo stampo è chiuso con il ripieno all’interno, il dolce viene cotto su entrambi i lati fino a quando non sarà dorata e croccante.

L’invenzione del taiyaki in Giappone

Durante l’era Meiji, i venditori di Imagawayaki hanno avuto l’idea di realizzare questi dolci in diverse forme per aumentare le vendite. 

Si dice che nel 1909 un venditore di Imagawayaki di nome Seijiro Kanbei a Tokyo abbia avuto l’idea di realizzare questi dolcetti a forma di pesce, più precisamente a forma di orata. 
Un pesce molto apprezzato dai giapponesi e il cui nome, tai, fa rima con “medetai” che significa “gioioso, di buon auspicio, felice”. 
Questa è appunto il dolcetto a forma di pesce che si mangia solitamente per festeggiare un lieto evento e si pensa sia un portafortuna. 
C’è anche l’espressione: “tai wa medetai”: “l’orata è per i festeggiamenti”.
In quel periodo, in Giappone, molti non avrebbero potuto permettersi l’orata, quindi questo spuntino economico e fortunato divenne molto popolare.

Quali sono gli ingredienti del taiyaki?

Tradizionalmente, i taiyaki sono ripieni di anko, crema di fagioli rossi, ma nel tempo, crema pasticcera, cioccolato, ma anche gelato, hanno dato forma e gusto a nuove versioni di taiyaki.
Ovviamente esiste una versione sakura, che viene venduta nel periodo dell’Hanami (la stagione dei fiori di ciliegio).
Anche la pastella è stata adattata, infatti ora si trovano versioni fatta con la pasta sfoglia dei croissant. 
Alcuni tipi di taiyaki sono farciti con tè verde matcha o cioccolato. 
Il franchising “Croissant Taiyaki”, che vende anche versioni salate, è diffuso in tutto il Giappone.
taiyaki ai fagioli rossi traveltherapists
Il classico taiyaki con ripieno di fagioli rossi

Dove gustare il taiyaki?

Il taiyaki è uno degli snack imperdibili venduti al matsuri, il festival tradizionale.
A parte gli svariati negozi specializzati sia a Tokyo che nel resto del paese, potete trovarlo anche nei supermercati e nei konbini. 
Taiyaki alla crema pasticcera
Gli stampi per i taiyaki sono disponibili per l’acquisto, quindi potete provare anche a realizzarli a casa vostra.
Speriamo davvero di avervi intrattenuto e ingolosito con il nostro racconto sul taiyaki giapponese!

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MISTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se volete dare un’occhiata, CLICCATE QUI!

miglior box di prodotti giapponesi prodotti dal Giappone mistery box il mio viaggio in giappone traveltherapists

A proposito, volete ricevere a casa dei veri gashapon dal Giappone?

 

Perché non provate la GASHAPON BOX de “Il Mio Viaggio In Giappone”?

Direttamente da Nakano, quartiere Otaku di Tokyo, riceverete una box con 6 gashapon in meno di una settimana e con spedizione gratis.

Volete saperne di più? CLICCATE QUI!

Se quello che avete letto, vi è piaciuto, seguiteci sulla nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio in Giappone”!

Ci trovate anche su Instagram sul nostro canale Traveltherapists!

Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:
Normandia: Mont Saint-Michel fra Patrimonio UNESCO e mistero nei dintorni di Parigi
La storia di Tsukiji Market: la cucina di Tokyo fra antico e moderno
Diffondi il verbo!

3 risposte

  1. Stavo per leggere l’ultimo articolo poi il mio sguardo è stato rapito dalla parola ‘dolce’ ed eccomi qui😅!
    Il taiyaki è davvero carino da vedere e conoscendomi non potrei che iniziare a mangiarlo dalla testa🤭

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *