Puglià: i sapori di Puglia al Maximo Shopping Center di Roma

Tempo di lettura: 6 minuti

Puglià Maximo Shopping Center Roma.

Puglià: i sapori di Puglia al Maximo Shopping Center di Roma

Metti una vacanza a Roma, o magari solo un weekend “mordi e fuggi”, all’insegna dello shopping, dell’arte e della buona cucina.

E metti che durante una domenica nella capitale, dopo tutte le limitazioni causate dalla pandemia, scopri casualmente che dalla tua ultima visita è stato inaugurato un super centro commerciale: il Maximo Shopping Center.

Ed in questo centro commerciale, hanno aperto anche Primark: come non fermarsi a dare un’occhiata?

Quando arriviamo all’ingresso di questo nuovo polo di negozi, ci rendiamo conto che “Maximo” non è un nome a caso: è davvero enorme!

Solo per vedere tutti i negozi, impieghiamo almeno un paio d’ore e alla fine siamo all’ora di pranzo. Dove mangiare?

L’offerta gastronomica di Maximo Shopping Center è davvero vasta e senza fare nomi – ci sono molti dei maggiori brand legati alla ristorazione, ma nessuno di questi era nelle nostre corde.

Ad un certo punto, vediamo qualcosa di diverso: uno spazio colorato, con immagini di rustici taglieri e tante varianti di combinazioni di cibi posizionati sopra. E ci fermiamo.

decorazione interna vuliò maximo shopping center roma traveltherapists il mio viaggio in giappone miglior blog di viaggi

Parete decorata di Puglià Maximo Shopping Center Roma

Puglià Maximo Shopping Center Roma: la serendipity e le belle scoperte casuali

Serendipity in italiano si traduce con “serendipità” e significa più o meno scoprire cose belle casualmente, oppure trovare cose impreviste, mentre si cercava altro.

E nell’ultimo viaggio a Roma, proprio guardandoci attorno, all’interno di un comune centro commerciale, abbiamo scoperto casualmente una buona alternativa per un pasto gustoso!

In uno spazio che Bauman avrebbe definito “non luogo” – un classico centro commerciale – che solitamente propone per lo più fast food, abbiamo scoperto una bella proposta gastronomica per sperimentare i sapori di Puglia in ottica “slow”: Puglià Apulian Street Food al Maximo Shopping Center.

logo-puglià-maximo-shopping-center-roma-traveltherapists

Puglià Apulian Street Food al Maximo Shopping Center

Le specialità pugliesi sono l’occasione perfetta per portare le tue papille gustative in un altrove sorprendente!

Appena entrati nel piccolo ristorante di Puglià, siamo state inebriate da diversi profumi: olio EVO, salumi, formaggi, pomodoro ed eccellenze del territorio, sempre in ottica di slow food.

Gentilmente, ci hanno accolto due ragazze dello staff, Chiara e Ludovica e ci hanno fatto accomodare. Con la fame che avevamo, una volta aperto il menù, avremmo preso di tutto!

Le specialità di Puglià Apulian Street Food sono appunto ingredienti pugliesi combinati sapientemente su crostini di pane di Puglia dallo spessore generoso e dal sapore eccellente.

puglià-maximo-shopping-center-roma-traveltherapists

Puglià Maximo Shopping Center Roma: Puglia Slow Food a prezzo vantaggioso

La mission di questa perla della ristorazione regionale slow food a buon mercato, è quella di creare proposte tradizionali, ma allo stesso tempo rapide da servire, che offrono la possibilità di sperimentare qualcosa di inimitabile.

In effetti, ordinando due crostini, uno di “semplice” pane al pomodoro (Arbore) ed uno più ricco chiamato Negramaro, l’esperienza di gusto è stata esplosiva!

 

vuliò maximo shopping center roma traveltherapists il mio viaggio in giappone miglior blog di viaggi bruschette provate

Le bruschette che abbiamo scelto da Puglià Maximo Shopping Center Roma

Gli ingredienti freschi, saporiti, sono uniti in un mix equilibrato, ma al contempo perfettamente distinguibili nei loro sapori unici.

La mia scelta – Negramaro – è fatto da pomodoro, prosciutto di Parma 12 mesi, Fior di Latte di Gioia del Colle, zucchine sott’olio e completato da origano ed olio EVO.

Eccellente!

fiordilatte vuliò maximo shopping center roma traveltherapists il mio viaggio in giappone miglior blog di viaggi

Stracciatella su letto di valeriana con Capocollo di Martina Franca

Assaggio anche quello di Elina – Arbore: fatto da ingredienti semplici quali i pomodori di Crispiano (che è Presidio slow food), olio d’oliva extra vergine di Peranzana e origano del Gargano.

bruschetta pomodoro vuliò maximo shopping center roma traveltherapists il mio viaggio in giappone miglior blog di viaggi

Pane, pomodori di Torre Canne, olio EVO e origano del Gargano 

Pochi semplici elementi per un tripudio di bontà!

Anche gli altri crostini hanno nomi coloriti. Per esempio, Al Bano, con la mortadella Bonfatti (altro presidio slow) le melanzane sott’olio e la granella di pistacchi unito al Canestrato Pugliese DOP, oppure Caparezza, con il Capocollo di Martina Franca e il Caciocavallo Podolico del Gargano e tante altre varianti!

Le proposte del menù includono anche il misto tagliere con diversi assaggi delle specialità pugliesi – birre e vini – e una varietà di insalate gourmet, oltre a ottimi dessert.

bruschette vuliò maximo shopping center roma traveltherapists il mio viaggio in giappone miglior blog di viaggi

Le proposte Caparezza e Arbore – Fonte: Instagram ufficiale Vulioapulianstreetfood

Puglià Maximo Shopping Center Roma: approfondimento su alcune specialità pugliesi proposte da Puglià

Tutti gli ingredienti proposti da Puglià Maximo Shopping Center Roma, si accompagnano perfettamente alla bruschetta.

In particolare, ci è piaciuto il Caciocavallo – eccellenza pugliese, celebre sia per la forma che per la sua delicata sapidità.

Infatti, fra le proposte di Puglià, abbiamo anche quelle a base di Caciocavallo Podolico, chiamato così perché prodotto con latte di vacche Podoliche, ovvero una razza poco famosa, il cui latte ha sapore particolarmente concentrato.

Ottimo anche gustato alla griglia!

Ma l’arte casearia pugliese non è solo Caciocavallo.

Infatti da Puglià Maximo Shopping Center Roma, anche stracciatella e Burrata sono ingredienti imprescindibili!

Per esempio nel crostino Zalone, Banfi e Pio e Amedeo si può assaporare il Cuor di Burrata.

Assaggiare il Cuor di Burrata, significa entrare nel pieno dei sapori pugliesi!

Quando le ragazze dello staff, si sono avvicinate per chiederci a fine pasto se eravamo soddisfatte, ovviamente abbiamo mostrato tutto il nostro apprezzamento e abbiamo raccontato loro del nostro lavoro di blogger.

Così hanno pensato di farci conoscere Gianluca, il responsabile dell’attività.

Avere il suo punto di vista, è stato istruttivo ed è riuscito davvero a farci sentire tutta la sua passione. Questa cosa ci ha davvero entusiasmato!

parete roma traveltherapists il mio viaggio in giappone miglior blog di viaggi

La nostra esperienza al Puglià Maximo Shopping Center Roma

Siamo rimaste così particolarmente colpite, che abbiamo deciso di raccontarvi la nostra esperienza da Puglià Maximo Shopping Center Roma in modo spontaneo e non perché sia stata pagata una sponsorizzazione, ma perché vogliamo davvero premiare una proposta così sorprendente e di qualità!

birre vuliò traveltherapists

Birre proposte da Puglià 

Nel nostro piccolo, vogliamo regalare un po’ di pubblicità a Gianluca, Ludovica e Chiara che ci hanno accolto con il sorriso sulle labbra – intuibile nonostante le mascherine.

Questi ultimi due anni sono stati davvero difficili e tutti sappiamo della crisi e delle difficoltà del settore della ristorazione dovute alla pandemia.

Perciò, questo articolo è dedicato a Gianluca ed al suo staff e a tutti i ristoratori che mettono passione, innovazione, impegno e dedizione e vanno avanti con la voglia di crescere e regalare ai clienti un’esperienza di qualità!

Grazie a Puglià Maximo Shopping Center Roma!

Noi torneremo a trovarli. E voi che ci leggete, prendete nota di questa bella realtà se siete a Roma o se vi fate un giro al Maximo Shopping Center!

 

 

Marzia Parmigiani & Elina Sindoni

 

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

I migliori hotel 5 stelle di Roma

 

Le zone migliori dove dormire a Roma

 

Scoprite la Roma da mangiare: quattro posti imperdibili scelti da Traveltherapists Blog di Viaggi

 

Akira Ramen Bar: l’autentico ramen giapponese a Roma fra storia e tradizione

 

Baby: tutte le location del drama italiano di Netflix sui liceali romani

 

Il Cammino di San Francesco d’Assisi: da Firenze a Roma

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Mystery Box dal Giappone Traveltherapists

 

Ganghan Box (강한box) cibo dalla Corea

 

Diffondi il verbo!