Quali sono gli autori e le autrici giapponesi da leggere assolutamente?

Tempo di lettura: 6 minuti

Quali sono gli autori e le autrici giapponesi da leggere assolutamente? Se come noi hai letto tante volte Murakami e un pochino ci hai fatto il callo, scopri in questo articolo quali sono glia autori giapponesi da leggere assolutamente!

Ovviamente Murakami va benissimo però non ci sono solo i suoi libri anzi, ci sono molto contributi alla letteratura giapponese che ti stupiranno.

Proprio per questo ti proponiamo qualche nome che può davvero fare la differenza per la tua cultura, ampliando i tuoi orizzonti di lettura.

Prima di tutto, se volete conoscere ogni aggiornamento, curiosità, cultura e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, seguiteci sulla nostra pagina dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

 

Il Logo del progetto Il mio viaggio in Giappone. Nel logo sono presenti Elina e Marzia di Traveltherapists in versione cartoon

Quale libro dovresti leggere per ampliare la tua biblioteca di autori e autrici giapponesi?

Ecco la nostra umile piccola biblioteca da consigliare a chi vuole ampliare i propri orizzonti giapponesi o in ogni caso migliorare la propria conoscenza sul Giappone e i suoi autori.

*NB: per quanto riguarda questi autori e autrici, puoi anche pensare di fare dei regali perché no!

Anzi troviamo che regalare un libro al giorno d’oggi sia sempre una grande risorsa e un ottimo regalo anche per le festività a venire.

Sayaka Murata: da un’esperienza diretta nascono capolavori

La ragazza del convenience store - Murata Sayaka

Nella nostra pagina FB “IlmioviaggioinGiappone” spesso abbiamo citato delle frasi tratte da “Convenience store woman” ovvero “Konbini Ningen”. Quest’opera ha venduto davvero tantissimo in Giappone e anche in Europa, vincendo anche numerosi premi.

Tra i premi ricordiamo anche il Premio Akutagawa nel 2016.

Abbiam conosciuto personalmente delle ragazze giapponesi che lavorano in un quartiere molto bello con adiacente Sunshine City, presso un konbini.

I loro racconti erano davvero interessanti ed è per questo che questa lettura ci ha affascinato moltissimo. Infatti, tratta appunto la realtà del konbini dove appunto lavora la protagonista che ci racconta questo micro-cosmo dai toni molto particolari e interessanti: tutto ciò fino all’arrivo di una nuova persona come commesso.

Di questa autrice siamo particolarmente entusiaste e vogliamo quindi segnalare anche “I terrestri” con l’attenta traduzione di Gianluca Coci.

Il libro parla di una ragazza che interagisce con gli alieni che in qualche modo riescono a trascinarla fuori da un mondo che mal sopporta ovvero quello della borghesia giapponese.

Da un’idea quasi banale, il romanzo si sviluppa come tutti quelli di Murata in modo non convenzionale.

I terrestri Murata

Ovviamente dell’autrice ci sono molti altri titoli e possono essere letti anche in altre lingue, ci limitiamo però a consigliarti quelli che per noi hanno fatto la differenza.

 

Ito Ogawa: la ricerca dei sapori tra le pagine di un libro

Siamo un po’ di parte a consigliare questo autore perché siamo davvero pazze della cucina orientale e della cucina giapponese in particolare. Ogawa è considerato uno dei massimi autori contemporanei e lo fa con una tale semplicità che risulta disarmante, trasmette davvero tanta passione per ciò che fa.

Parliamo di storie dove vengono menzionati dei ristoranti, del buon cibo e spesso assistiamo proprio alla preparazione di un piatto dalla cucina al tavolo di un ristorante.

 

La cena degli addii Ogawa

Grazie a Ogawa abbiamo scoperto e continuiamo a credere che il momento dei pasti sia importante e ricco di particolari tanto da poterne scrivere dei libri.

Lo sfondo quindi sono proprio questi locali dove i personaggi si intersecano in trame croccanti e dai sapori giapponesi.

Tra i tanti titoli possiamo ricordare: La cena degli addii, Il ristorante dell’amore ritrovato e ovviamente La locanda degli amori diversi. I protagonisti sono pervasi da queste atmosfere fusion e dai sapori classicheggianti.

Quello che resta dalle pagine di Ogawa dopo la lettura è la voglia di provare ogni piatti e sentirne i singoli sapori, assaporando già con gli occhi ciò che ci viene servito.

 

tavola giapponese con diversi cibi

 

Ma continuiamo.. Quali sono gli autori e le autrici giapponesi da leggere assolutamente?

Natsuo Kirino: la condizione femminile nel Giappone odierno

Autrice di thriller di alto livello, riprende la questione femminile nel Giappone di oggi, raccontando attraverso la storia delle protagoniste come Miro Murano ne “La notte dimenticata dagli angeli” tutto ciò che vivono le donne ancora ben lontana dalla parità di genere.

Le quattro casalingue di Tokyo libro

Un altro titolo che ormai è conosciuto un po’ da tutti è “Le quattro casalinghe di Tokyo”, il titolo purtroppo in italiano risulta un po’ fuori luogo. Questo perché le donne in questione, non sono per niente “casalinghe” e la crudezza dei termini e la violenza riprendono chiaramente la complessità della situazione femminile in Giappone.

Kazuo Ishiguro: Nobel per la letteratura, giapponese in Inghilterra

È un autore molto particolare, giapponese che vive in Inghilterra donandoci davvero delle grandissime perle. Non è un autore adatto a tutti e spesso le tematiche sono complesse anche da raccontare. U

no dei titoli che vogliamo consigliarti è: “Non lasciarmi” ambientato in un futuro/presente distopico nel quale c’è una sorta di traffico di organi da cloni a persone colpite da malattie.

Klara e il sole

Tra i numerosi titoli dell’autore, consigliamo anche “Klara e il Sole“, ritorna il tema dell’innovazione, ma questa volta con un’androide AA scelta da una quattordicenne: Josie.

Josie è una ragazzina sensibile, ma con qualche problematica che potrebbe rovinarle la vita. Klara quindi la aiuterà a migliorare la sua vita e in questo caso ad avere un futuro, non scontato per Josie.

Ci sono dei classici giapponesi che dovresti leggere prima di questi libri? Quali sono gli autori e le autrici giapponesi da leggere assolutamente?

Ebbene, non è detto che tu debba per forza iniziare dai classici, alcuni di questi però è probabile che al liceo te li facciano leggere o di tua sponte, o come compito.

Vogliamo però citarli proprio per aiutarti ad ampliare nel caso tu non li abbia la tua libreria, sono libri spesso tradotti in tantissime lingue e puoi fare la tua scelta.

I classici giapponesi da acquistare

Murakami:

Mishima:

Yoshimoto:

In conclusione: Quali sono gli autori e le autrici giapponesi da leggere assolutamente?

Siamo abbastanza convinte che quello che hai appena letto potrebbe aiutarti ad ampliare gli orizzonti e di conseguenza, la tua biblioteca nipponica e non solo. infatti, pensiamo che leggere i pensieri, gli autori un paese, sia uno dei modi che maggiormente aiuta a entrare meglio nel cuore pulsante e nell’animo intimo, di una nazione.

 

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MYSTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA TUA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa tua in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se vuoi dare un’occhiata qui trovi la MYSTERY BOX DE IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE! 

Vuoi scoprire tutto sulla nostra Mystery Box?

Guarda questo divertente video di unboxing della Mystery Box powered by Il Mio Viaggio In Giappone, fatto da Stefy1986!

 

Sei alla ricerca di un regalo originale ed economico dal Giappone? Omamori gli amuleti giapponesi con il contenuto segreto

Gli oggetti che portano con sé un significato di protezione, sono un qualcosa di bello e suggestivo, da qualsiasi religione provengano.

Gli Omamori (#御守り) sono degli amuleti giapponesi che si trovano nei templi buddisti e nei santuari shintoisti.
La stessa parola 御守り (omamori) descrive il loro scopo abbastanza chiaramente: 御 (“o” titolo onorifico) e 守り (“mamori”, che significa “proteggere”).

Sebbene possano essere di varie forme, la maggior parte degli Omamori sono sacchetti di stoffa con una cordicella che contiene (e soprattutto nasconde) la preghiera principale.

All’interno di un omamori c’è una piccola preghiera scritta progettata per conferire protezione, come portafortuna. 
Gli omamori possono essere acquistati per sé stessi o regalati e finché saprete dove si trova, l’omamori porterà fortuna. Inoltre, questi amuleti non “scadono”, ma è comune conservarli per circa un anno. Non bisognerebbe mai guardare mai dentro un Omamori, perché aprire e sbirciare dentro, fa perdere efficacia alla preghiera e la fortuna dell’amuleto diventa effettivamente inerte.

Gli Omamori traggono parte del loro potere dal mistero dell’ignoto, non si sa mai esattamente cosa ci sia dentro.

Sei interessato/a a comprare un omamori? Qui puoi comprare Omamori giapponesi online!

 

Elina Sindoni

 

 

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Per il 2022 preparate le valigie: in Giappone si visita lo Shikoku

 

Kōyō: la bellezza delle foglie autunnali in Giappone

 

Top show giapponesi di Netflix simili a Squid Game

 

10 regali alternativi da fare con sconti Black Friday

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Mystery Box dal Giappone Traveltherapists

 

Ganghan Box (강한box) cibo dalla Corea

Diffondi il verbo!