Tempo di lettura: 5 minuti

Staffetta della torcia olimpica.

Staffetta della torcia olimpica: il 25 marzo evento in streaming e poco pubblico

Con la decisione di non includere il pubblico straniero alle prossime Olimpiadi e Paraolimpiadi di luglio 2021 a Tokyo – con pochissime eccezioni degli sponsor – arrivano anche prime notizie sugli eventi.
In particolare, è stato reso noto come sarà gestita la cerimonia di partenza della staffetta della torcia olimpica.
percorso staffetta torcia olimpica fiaccola olimpica tokyo 2020 il mio viaggio in giappone traveltherapists
Fonte: Tokyo2020.org

Da dove parte la staffetta della torcia olimpica?

L’evento del 25 marzo, prevede la presenza di pochissimo pubblico e una trasmissione in streaming online per tutti i fan che vorranno seguirla.
Numerosissimi i protocolli sanitari. La staffetta inizierà al J-Village.
Si tratta di uno stadio nella prefettura di Fukushima, che ha svolto la funzione di quartier generale dopo il disastro nucleare del 2011.
Toccherà 47 prefetture, 120 municipalità per un totale di 120 giorni (25 marzo -23 luglio).
Cliccate qui per avere tutti i dettagli sul percorso!
 

staffetta torcia olimpica fiaccola giochi olimpici tokyo 2020 tokyo 2021 il mio viaggio in giappone traveltherapists odaiba (1)

Quando partirà la staffetta della torcia olimpica e dei giochi Paraolimpici di Tokyo?

La staffetta dovrebbe partire giovedì 25 marzo 2021 dalla prefettura di Fukushima.
Gli organizzatori stanno facendo di tutto per assicurarsi che le misure di distanziamento sociale e di sicurezza anti Coronavirus, funzionino.
Tuttavia, sia a Tokyo che nelle prefetture vicine, il numero dei contagi Covid-19 giornalieri, è molto più elevato rispetto ad altre zone del Giappone.
staffetta torcia olimpica fiaccola giochi olimpici tokyo 2020 tokyo 2021 il mio viaggio in giappone traveltherapists odaiba (2)

Timori sulla diffusione del Coronavirus durante il percorso

Il timore è che i contagi si diffondano fra i tedofori della staffetta e i membri dello staff.
A causa della pandemia, si prevede che solo chi risiede sull’itinerario della staffetta della fiaccola olimpica, potrà assistere al passaggio.
Sarà consentito solo applaudire e non usare la voce per incitare; proibito togliere la mascherina.
Il Comitato Organizzatore di Tokyo trasmetterà in streaming la staffetta in diretta e invita le persone a guardarla online.
percorso staffetta torcia olimpica fiaccola olimpica tokyo 2020 il mio viaggio in giappone traveltherapists tedoforo percorso tokyo 2020
Addirittura, celebrità televisive ed ex atleti correranno nei parchi e nelle strutture sportive delle scuole invece che nelle strade pubbliche.
Inoltre, si eviterà di diffondere la location del loro percorso fino a 30 minuti prima della partenza.
Gli organizzatori prevedono anche di annullare l’evento, in caso si creassero comunque assembramenti.
staffetta torcia olimpica fiaccola giochi olimpici tokyo 2020 tokyo 2021 il mio viaggio in giappone traveltherapists museo olimpico marzia parmigiani (2)

Quali sono i protocolli di sicurezza per l’evento della staffetta della torcia olimpica?

I corridori non indosseranno la mascherina, ma nel passare la torcia al successivo, dovranno stare fianco a fianco e guardare in avanti, anziché essere uno di fronte all’altro.
Questo per ridurre il rischio di infezione per via aerea. 
Chi desidera partecipare all’evento da spettatore – ovviamente solo residenti sul territorio – dovrà prenotarsi perché i posti sono limitati.
In base al numero di contagi dell’area in cui passerà la staffetta della torcia olimpica, il comitato organizzatore deciderà di volta in volta il da farsi, anche in base al fatto che sia in vigore o meno lo stato di emergenza.
Agli atleti della staffetta, due settimane fa, è stato chiesto di ridurre il contatto con l’esterno e di astenersi dall’andare nei ristoranti e monitorare le loro condizioni di salute.  
Anche gli organizzatori che andranno nelle diverse prefetture saranno testati in anticipo.
E anche in questo caso, le condizioni di salute saranno monitorate tramite app.
staffetta torcia olimpica fiaccola giochi olimpici tokyo 2020 tokyo 2021 il mio viaggio in giappone traveltherapists museo olimpico marzia parmigiani (1)
Marzia al “Welcome Wall” del museo olimpico di Tokyo

La fiamma olimpica: simbolo di speranza

La fiamma olimpica che arde in Giappone arde dal 12 marzo 2020 e proviene come di consueto, da una torcia che viene dalla Grecia.
Nell’immaginario, la staffetta della fiaccola olimpica è un simbolo di speranza e alimenta le preghiere di tanti.
locandina londra 1948 il mio viaggio in giappone traveltherapists

Quando è nata l’usanza della staffetta della torcia olimpica?

Anche se la primissima staffetta della torcia avvenne per Giochi di Berlino del 1936 – che hanno segnato l’inizio di una delle pagine più tragiche della storia dell’umanità – nel tempo è stata mantenuta.
I detrattori la consideravano un manifesto di propaganda nazista.
Tuttavia, la staffetta della torcia per i Giochi di Londra del 1948, i primi dopo la fine della seconda guerra mondiale, fu contraddistinta da un evento commovente.
In quell’occasione, infatti, un soldato fece cadere a terra la sua arma, si liberò dell’uniforme militare, iniziando a correre in abbigliamento sportivo con la torcia in mano.
Un gesto simbolico davvero forte che non ha bisogno di tante spiegazioni.
Un evento rinato come Staffetta della Pace, tradizione indispensabile di ogni Olimpiade.
Seiko Hashimoto il mio viaggio in giappone tokyo 2020 olimpiadi
Seiko Hashimoto – Fonte: Wikipedia

Il messaggio di speranza dal Giappone

La staffetta olimpica che parte il 25 marzo, porta con sé un messaggio di rinascita.
Quello nazionale di ricostruzione dopo i terremoti e lo tsunami del 2011, (anche in questi giorni c’è stata tensione per le scosse che si sono verificate);
ma anche quello del mondo intero, che rinasce dalla crisi sanitaria globale. 
Insomma, nonostante tutti i problemi, Seiko Hashimoto, presidente del Comitato Organizzatore di Tokyo, pensa che la staffetta della torcia sarà davvero un forte messaggio di speranza al Giappone e al mondo intero.

E noi di Traveltherapists incrociamo le dita!

 

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MISTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Se volete dare un’occhiata, CLICCATE QUI!

 

miglior box di prodotti giapponesi prodotti dal Giappone mistery box il mio viaggio in giappone traveltherapists

Se quello che avete letto, vi è piaciuto, seguiteci sulla nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio in Giappone”!

Ci trovate anche su Instagram sul nostro canale Traveltherapists!

 

Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:
Ci sono differenze fra le bacchette cinesi giapponesi e coreane?
Olimpiadi di Tokyo: 14 cose che devi sapere sui giochi estivi in Giappone
Perché i giapponesi fanno la v con le dita nelle foto? Comportamenti distintivi in Giappone
Il passaporto vaccinale Digital Green Certificate: speranza per la ripresa del turismo
Perché la Cina e il Giappone non usano la scrittura alfabetica?
 
Diffondi il verbo!

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *