Studiare in Giappone: guida per studenti internazionali

Tempo di lettura: 6 minuti

Studiare in Giappone guida per studenti internazionali

Viaggiare e studiare all’estero è sempre una buona idea: il solo fatto di esplorare una cultura diversa apre nuove porte che possono portare su sentieri imprevedibili.

Nel caso tu stia valutando un’esperienza formativa all’estero, dovresti considerare seriamente di studiare in Giappone.

Di seguito parleremo di studiare in Giappone guida per gli studenti stranieri.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito alla riapertura del Giappone 2022, curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, consigliamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

università-tokyo-il-mio-viaggio-in-giappone-traveltherapists Studiare in Giappone guida

Università di Tokyo. Credit: Depositphotos.com

Studiare in Giappone guida: essere studenti internazionali in Giappone

Ti stai chiedendo per quale motivo studiare nel Paese del Sol Levante? Uno dei principali è l’opportunità di vivere in uno dei paesi più urbanizzati e tranquilli del mondo.

In più, considera che secondo la classifica del Time, due dei posti più belli del mondo si trovano in Giappone.

Noto come Nihon, il Giappone è uno stato insulare dell’Asia orientale, collocato a nord-ovest dell’Oceano Pacifico. Composto da cinque isole principali e circondato da circa 7000 gruppi di isole, il risultato è un magnifico arcipelago.

Uno dei fatti interessanti su questa terra, è che l’area delle isole del Giappone sono state abitate da esseri umani fin dalla Preistoria, più di 30.000 anni fa. 

Tutto il Paese è prevalentemente montuoso e le foreste coprono circa il 67% del territorio. Studiando nei pressi di località costiere, puoi visitare un’ampia quantità di luoghi meravigliosi durante i momenti di vacanza.

Dal monte Fuji alle isole Setouchi, passando per Okinawa e il Kansai, hai solo l’imbarazzo della scelta.

La statua di Hachiko e del professor Hidesaburo Ueno alla Facoltà di Agraria di Tokyo. Credit: Depositphotos.com

La cultura gastronomica del paese non ha eguali: sashimi, udon, tempura, ramen, soba, gyoza, tonkatsu, takoyaki, yakisoba, etc.

Parliamo di fantastici piatti che dovresti provare almeno una volta, se già non l’hai fatto. Ma a parte la gola, è il popolo giapponese che rende la vita in questo paese davvero meravigliosa. Le persone sono rispettose, accoglienti e cortesi.

Gotemba City, Japan with Mt. Fuji.

Studiare in Giappone guida: il sistema educativo nipponico

Il Giappone ha una qualità eccellente relativa agli standard educativi. Ed è al settimo posto tra i paesi con il miglior livello di istruzione al mondo, nella top ten da diverso tempo.

Per questo motivo, da sempre incoraggia studenti interessati ad esperienze internazionali, anche grazie al feedback positivo da parte di stranieri che hanno avuto il privilegio di fare questo percorso.

Studiare in Giappone guida

Credit: Depositphotos.com

Ovviamente, la qualità dell’istruzione in Giappone è tangibile anche a livello accademico. Indipendentemente dalla specializzazione, studiare all’estero in Giappone fornirà un’esperienza formidabile in quella che è considerata la terza economia più grande del mondo.

Già a partire dai primi anni Duemila, il governo giapponese ha compiuto diversi sforzi per attirare studenti internazionali grazie ad assistenza finanziaria tramite borse di studio.

Studiare in Giappone guida

Credit: Depositphotos.com

Inoltre, sono proposti diversi programmi di insegnamento in lingua inglese, con docenti da tutto il mondo. Questo con la speranza di creare un ambiente accademico più accogliente per gli studenti internazionali.

Fra gli atenei più prestigiosi riconosciute a livello globale troviamo l’Università di Tokyo; l’Università di Kyoto e il Tokyo Institute of Technology.

Comunque, il Paese del Sol Levante, ha tutto quello di cui un aspirante studente ha bisogno per vivere un’esperienza educativa in grado di ampliare davvero le prospettive professionali.

Tra l’altro, molti residenti stranieri ti direbbero che è bello vivere in Giappone; per la sicurezza, i trasporti e i piani di assicurazione sanitaria tra i migliori al mondo.

studenti-giapponesi-strada-il-mio-viaggio-in-giappone-traveltherapists

Credit: Depositphotos.com

Cerchi il miglior VPN? Approfitta del nostro codice sconto Surfshark VPN e risparmia l’82%!

Studiare in Giappone guida: l’istruzione universitaria

Potresti avere come obiettivo fare domanda per l’istruzione universitaria in Giappone: avrai l’imbarazzo della scelta tra 783 università (大学, daigaku) ​​e Junior college (短期大学, tanki daigaku). Entrambi propongono programmi quadriennali che confluiscono alla laurea ed alcuni, programmi di sei anni che portano a una laurea professionale.

Solamente università e Junior college in Giappone sono considerati istituti di istruzione superiore. Si tratta di istituzioni dalla reputazione e dalle infrastrutture eccezionali.

università-di-Tokyo-il-mio-viaggio-in-giappone-traveltherapists Studiare in Giappone guida

Logo dell’Università di Tokyo

Vantano universalmente una reputazione globale per l’innovazione e la ricerca, dato che 40 di questi atenei sono classificati tra le 200 migliori università del mondo.

Nel caso tu sappia l’inglese in modo fluente, puoi anche studiare in questa lingua e le major più popolari in Giappone sono economia e affari; scienza e tecnologia.

 

Fare un percorso di studi in Giappone significa familiarizzare meglio con la cultura e le aziende saranno probabilmente più propense ad assumere studenti stranieri che hanno passato parte della loro vita in terra nipponica.

logo-università-kyoto-il-mio-viaggio-in-giappone-traveltherapists Studiare in Giappone guida

Logo Università di Kyoto

Effettivamente, in molti riescono a parlare già correntemente il giapponese durante gli anni dell’Università, hanno amici giapponesi e conoscono bene la cultura e le tradizioni distintive del paese.

A parte il sistema educativo di elevata qualità, college eccezionali e diverse opportunità dopo la laurea, la cosa più bella di studiare in Giappone è il fatto di poterci vivere.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato valutare più attentamente le tue opportunità di studio all’estero.

 

Marzia Parmigiani

 

VOGLIA DI GIAPPONE?

PERCHE’ NON PROVARE LA NOSTRA MYSTERY BOX DE “IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE”? DIRETTAMENTE DA TOKYO HARAJUKU A CASA VOSTRA, GRAZIE AL LAVORO SINERGICO CON I NOSTRI COLLABORATORI GIAPPONESI!

Si tratta di una box piena di cibi dolci e salati e articoli direttamente dal Giappone a casa vostra in meno di una settimana con spedizione gratis!

Per dare un’occhiata qui trovate la MYSTERY BOX DE IL MIO VIAGGIO IN GIAPPONE! 

Guardate questo divertente video di unboxing della Mystery Box powered by Il Mio Viaggio In Giappone, fatto da Stefy1986!

KAWAII MYSTERY PACK de “Il Mio Viaggio In Giappone”: tutto il kawaii in una box

La Kawaii Mystery Pack è una scatola con oggetti giapponesi a tema lifestyle, gaming, anime e manga super kawaii!

Fra gli oggetti a tema anime e manga troverai personaggi da mondo: Studio Ghibli, Pokémon, Nana, Attack On Titan, Super Mario Bros, One Piece, Death Note Detective Conan, Demon Slayer, Aggretsuko, Doraemon, etc.

In più, oggetti del folklore giapponese come koinobori e Omamori, ma anche bellissime bacchette ohashi di DAISO. Scoprite qui la Kawaii Mystery Pack de “Il Mio Viaggio In Giappone!

Di seguito un video della recensione spontanea della nostra kawaii mystery pack di Iolanda Sweets!

Altro, in questo blog di viaggio:

 

I top motivi per cui dovresti studiare in Giappone

 

Nomadi digitali in Giappone: una buona scelta per lavorare da remoto?

 

Tokyo Ramen Kokugikan Mai: la vetrina del Ramen a Tokyo da Hokkaido a Kyushu

 

Shitamachi: zone imperdibili di Tokyo

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Mystery Box dal Giappone Traveltherapists

 

Ganghan Box (강한box) cibo dalla Corea

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!