Tear Down This Wall! Con il Museo DDR e la AR abbatti il ​​muro di Berlino ovunque tu sia 

Tempo di lettura: 5 minuti

Tear Down This Wall! Con il Museo DDR e la AR abbatti il ​​muro di Berlino ovunque tu sia 

“Mr. Gorbaciov, tear down this wall”!
Il 12 giugno 1987, l’allora presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, pronunciò quello che passerà alla storia come il discorso sul muro di Berlino.
Il muro sarà abbattuto il 9 novembre del 1989.
Più di trent’anni dopo la caduta del muro di Berlino, il Museo della DDR di Berlino (che vi consigliamo di visitare), ha creato una nuova esperienza di realtà aumentata (AR) davvero suggestiva.
east side gallery traveltherapists
Marzia all’East Side Gallery di fronte al Bacio che raffigura Leonid Il’ič Brežnev e Erich Honecker, Segretario Generale dell’URSS e Presidente della DDR.
Si chiama Tear Down This Wall, ed è un progetto nato dal DDR Museum e da VIRTUE, un’agenzia creativa formata da Vice Media Group.
E’ una società di trasmissione e media digitali nordamericana, nata dalla rivista VICE.

Che cosa è “Tear Down This Wall”?

Tear Down This Wall è un’esperienza di apprendimento coinvolgente che riguarda costruzione e smantellamento del muro di Berlino.
Questo si realizza attraverso la piattaforma di gamification AR Minecraft Earth.
L’esperienza educativa porterà un utente attraverso la storica demolizione del muro di Berlino, utilizzando Minecraft Earth.
Questo per aumentare la consapevolezza dell’evento nei giovani berlinesi.
Infatti, come Klaus Schroeder della Freie Universität afferma, il 29% dei tedeschi è nato dopo la caduta del muro di Berlino e ha poca memoria sia dell’ingiustizia e del dolore che ha causato.
tear down this wall traveltherapists ar realtà aumentata ddr museum. 3
Schermate dell’app
Il senso è quello di dare agli studenti un senso reale di com’era la vita in Germania prima della caduta del muro.
L’intento è suscitare l’interesse delle giovani generazioni.
Il fatto di essere un partecipante attivo, anziché uno spettatore, fa una grande differenza.
Tear Down This Wall ha vinto un premio Eurobest d’oro e due di bronzo, assegnato per l’eccellenza nella comunicazione creativa.
tear down this wall traveltherapists ar realtà aumentata ddr museum. 2
Schermate dell’app

T.D.T.W. la versione AR di Minecraft per dispositivi mobili

Con l’utilizzo della Realtà Aumentata (AR) si posizionano le costruzioni nello spazio fisico tramite sovrapposizioni di immagini visualizzate per mezzo dello smartphone o del tablet del giocatore. 
Si possono posizionare versioni a grandezza naturale nel mondo reale.
 
Quindi si può collocare il Muro di Berlino in qualsiasi parte del mondo, o nella sua originale ambientazione berlinese. 
tear down this wall traveltherapists ar realtà aumentata ddr museum
Schermate dell’app

Il Museo della DDR di Berlino

E’ un luogo davvero suggestivo, specializzato in esperienze di vita coinvolgenti dell’ex Germania dell’Est.
E’ una mostra interattiva con materiale originale, che aiuta a comprendere davvero il passato.
Indirizzo : Karl-Liebknecht-Str. 1, 10178 Berlino.
Ostalgie: la romantica nostalgia della DDR
Traveltherapists al DDR Museum

La ludicizzazione dei Musei 

Negli ultimi anni, i musei hanno guadagnato consapevolezza sul potere della ludicizzazione per aumentare il coinvolgimento dei visitatori.
Nuove app sono sempre più utilizzati per offrire un nuovo modo di apprendere e attirare i visitatori più giovani. 
In Europa, ad esempio, The Tate è stato uno dei primi adattatori della Tate Worlds, seguito dal Museum of London.
La pandemia del 2020 ha incoraggiato diversi musei all’utilizzo della Realtà Virtuale, cercando di sopperire ai lockdown.
L’AR ha il potere di connettere ambiente reale e mondo digitale e creare così un’esperienza ibrida  detta “phygital”, con la sintesi del meglio di entrambi i mondi.
Ad esempio, il Gwacheon National Science Museum di Gyeonggi (Corea del Sud) ha organizzato un festival a novembre 2020, usando una replica cibernetica del museo costruito all’interno di Minecraft.
 A dicembre, anche il Museo dei bambini di Seoul ha aperto una mostra virtuale online, consentendo ai visitatori di giocare dalla sicurezza delle loro case.
duomo di berlino traveltherapists ph M. Parmigiani
Elina davanti al Duomo di Berlino

Come è stato creato “Tear Down this wall”?

VIRTUE e il museo della DDR hanno passato più di 300 ore, 14 mesi nel gioco raccogliendo materiali rilevanti.
Sono stati raccolti ben 25 mila elementi costitutivi digitali necessari per una ricostruzione in Realtà Aumentata credibile e corretta del Muro di Berlino.
Una volta nel gioco, i giocatori possono vedere il Muro di Berlino ricostruito in luoghi iconici come Brandenburger Tor, Checkpoint Charlie e Mauerpark. 
underground traveltherapists berlinoph marzia parmigiani underground traveltherapists berlino
Marzia davanti ai resti del muro di Berlino
Grazie all’AR, possono visualizzare un modello in scala reale, storicamente corretto e nella sua posizione originale.
Oppure in qualsiasi altra posizione in tutto il mondo.
tear down this wall traveltherapists ar realtà aumentata ddr museum. east side

La realtà aumentata come forma di insegnamento

L’esperienza AR al DDR Museum fa inoltre parte di un nuovo corso di insegnamento che permette a insegnanti, studenti e visitatori di accedere al Muro di Berlino attraverso Minecraft Earth e di utilizzarlo nelle loro classi.

Amici, compagni studenti potranno esplorare la loro costruzione e utilizzare i picconi per abbattere il Muro, facendo ciò che è accaduto nel 1989.
L’esperienza AR è supportata da un programma didattico completo che è stato sviluppato in collaborazione tra il Museo DDR e gli insegnanti. 
Gli insegnanti possono scaricare Minecraft Buildplates e materiale didattico, cliccando qui.
Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *