7 Tradizioni giapponesi di Capodanno

Tempo di lettura: 7 minuti

Tradizioni giapponesi di Capodanno.

7 Tradizioni giapponesi di Capodanno

I giapponesi hanno tradizioni davvero particolari per il nuovo anno. Ne abbiamo parlato in diversi articoli, ma in questa sede menzioneremo brevemente 7 tradizioni giapponesi di Capodanno davvero interessanti, anche considerato l’apprezzamento mostrato nei confronti di alcuni contenuti quali dicembre in Giappone, Natale in Giappone e Toji, il solstizio d’inverno in Giappone.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, consigliamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

capodanno giappone il mio viaggio in giappone traveltherapists

1) Tradizioni giapponesi di Capodanno: Hatsumōde (初詣)

Una delle tradizioni fondamentali per i giapponesi per il nuovo anno è andare nei santuari o nei templi il primo giorno dell’anno o subito nei primi giorni successivi al Capodanno. In particolare, questo rituale è tipico sia delle coppie che stanno per sposarsi, sia degli anziani. In effetti, i nipponici sono convinti che pregare in santuari o templi all’inizio dell’anno farà avverare i loro desideri nel nuovo anno.

Perciò, già da prima della mezzanotte del 31 dicembre, le persone si metteranno pazientemente in fila per pregare.

Kitsune al Fushimi Inari Taisha di Kyoto

Cerchi il miglior VPN? Approfitta del nostro codice sconto Surfshark VPN e risparmia l’82%!

2) Osechi Ryori (おせち料理)

Un altro rituale molto apprezzato riguarda il cibarsi di osechi ryōri. Mangiare osechi significa mangiare cibi tradizionali giapponesi assortiti, presentati in scatole bento laccate di forma quadrata, sovrapposte l’una sull’altra che si chiamano jūbako (重箱) e sono tradizionalmente mangiati assieme ai familiari.

In passato, osechi era preparato in casa prima della fine dell’anno, dato che era un tabù cucinare nei primi tre giorni successivi al nuovo anno. Ora, i Jūbako possono essere acquistati sia nei konbini, che nei supermercati e nei negozi specializzati.

In ogni jūbako ci sono dei mini piatti che hanno un significato speciale. Infatti, ciascuno è inteso a rappresentare l’adempimento di un desiderio per il prossimo anno. Ogni cibo assume un particolare significato simbolico e per esempio i datemaki (伊達巻), involtini di uova dolci, si associano allo studio poiché la loro forma arrotolata somiglia alla pergamena.

A tutti piacciono gli Osechi Ryori, sebbene siano particolarmente apprezzati dai bambini e consentano un’opportunità per personalizzare completamente il bento.

Osechi Ryori rakutencibo giapponese capodanno traveltherapists 2

Osechi Ryori – Fonte: Rakuten

3) Tradizioni giapponesi di Capodanno: Nengajo (年賀状)

A Capodanno in Giappone le persone hanno ancora l’abitudine di inviare biglietti di auguri, detti nengajō (年賀状).

I Nengajō sono solitamente inviati alcuni giorni prima di Capodanno a familiari, amici e colleghi di lavoro e sono usati per esprimere gratitudine per l’ultimo anno.

Ma i nengajō possono essere usati semplicemente per fare gli auguri per il nuovo anno. In un mondo sempre più digitale, alcune app come LINE (simile a whatsapp, ma molto più diffuso in Asia) propongono nengajō elettronici che man mano stanno sostituendo quelli inviati per posta.

Tradizioni giapponesi di Capodanno

Nengajo

4) Tradizioni giapponesi di Capodanno: Hagoita (羽子板)

Gli Hagoita (羽子板) sono racchette di legno usate per il tradizionale gioco giapponese hanetsuki (羽根突き) che di solito si pratica a Capodanno, paragonabile al badminton in Occidente. Solitamente sono ornamenti di legno raffiguranti immagini tradizionali di geisha  con trucco e kimono.

Tradizionalmente, i giapponesi credevano che gli hagoita potessero allontanare gli spiriti maligni, semplicemente scacciandoli con il loro movimento. In alcune case tradizionali si trovano ancora hagoita nei cortili o appesi alle pareti, ma si trovano anche in festival, musei o teatri.

Tradizioni giapponesi di Capodanno

Hagoita

5) Otoshidama (お年玉)

Infine, la tradizione di Capodanno più eccitante e tanto attesa, in particolare dai bimbi: Otoshidama. Si tratta di un dono in denaro dato ai piccoli da parenti adulti.

Solitamente, i soldi sono presentati in buste speciali chiamate “pochi-bukuro” con disegni sia classici ed eleganti, ma anche kawaii e stravaganti e con frasi dedicate.

Gli Otoshidama solitamente sono regalati da genitori, nonni e zii. L’importo varia a seconda dell’età dei bambini; ovviamente, più sono grandi, più sono i soldi che potrebbero ricevere, anche se la cifra media donata si aggira attorno ai 5000 yen.

Tradizioni giapponesi di Capodanno

Otoshidama

6) Tradizioni giapponesi di Capodanno: Uranai (占い)

Uranai è la tradizione di consultare il futuro personale. Infatti nel Paese del Sol Levante, si usa leggere libri che raccontano ciò che sarà in base alla data di nascita. Inoltre, un’altra pratica è quella degli omikuji nei templi e santuari. Insomma, i giapponesi sono sempre curiosi della possibilità di poter predire il futuro, soprattutto le generazioni più giovani.

Le pratiche di scegliere omikuji (おみくじ) quando si va per la prima visita dell’anno al tempio o al santuario; consultare la propria fortuna da un libro di uranai, o farsi predire la sorte da un indovino (uranai-shi 占い師), sono davvero popolari in Giappone per il nuovo anno.

Tradizioni giapponesi di Capodanno

Omikuji

Alcuni indovini leggeranno la mano, altri i tarocchi. Spesso questi soggetti si posizionano accanto ai santuari nei primi giorni dell’anno.

Tradizioni giapponesi di Capodanno

Decorazione propiziatoria Shimekazari

7) Susuharai (煤払い)

La tradizione di Susuharai, è sovrapponibile ai rituali di altre culture del mondo, poiché spesso si pensa che fare pulizia e ordine, rimuovendo polvere e sporcizia, porterà purificazione ed energia positiva. Liberarsene aiuta a purificare la casa ed ad eliminare le energie negative, in vista dell’arrivo del nuovo anno.

Alcuni scelgono di gettare cose rimaste inutilizzate per molto tempo, altri buttano via vecchi oggetti per sostituirli con nuovi, come simbolo di un nuovo inizio.

portafortuna giappone il mio viaggio in giappone traveltherapists

Concludiamo questo articolo sulle tradizioni giapponesi di Capodanno con alcuni dei migliori hotel di Tokyo, Kyoto e Osaka.

Tradizioni giapponesi di Capodanno. Dove dormire a Tokyo? Migliori Hotel 

Hotel Emit Shibuya

Ai Hotel Keikyu Kamata

Hotel Emit Shibuya – Vacation STAY 40894v

Shibuya Tobu Hotel

The Millennials Shibuya

Shibuya Creston Hotel

Hotel Wing International Premium Shibuya

sequence MIYASHITA PARK / SHIBUYA

Hotel Owl Tokyo Shinbashi

bnb+ Kanda Terrace Ogawamachi

 

 Migliori Hotel a Ikebukuro

 Henn na Hotel Tokyo Asakusabashi

ID STAY Ikebukuro 

Sunshine City Prince Hotel Ikebukuro

Hotel Wing International Ikebukuro

Tokyu Stay Ikebukuro

Restay Frontier (Adult Only)

Hotel VARKIN Ikebukuro

Hotel Wing International Select Ikebukuro

APA Hotel Ikebukuro Eki Kitaguchi

HOTEL MYSTAYS Higashi Ikebukuro

Hotel Metropolitan Tokyo Ikebukuro

 

Top hotel Ueno per qualità prezzo

Tabata Oji Hotel

GUEST HOUSE SaKURa

Time Sharing Stay Asakusa

Tabist ヒロマスホテル 上野

unito CHIYODA

 

Tradizioni giapponesi di Capodanno. Migliori hotel a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

Sotetsu Fresa Inn Yokohama Higashiguchi

APA Hotel & Resort Yokohama Bay Tower

Hotel Resol Yokohama Sakuragicho

Hotel Edit Yokohama

Chisun Hotel Yokohama Isezakicho

Hotel New Grand

InterContinental Yokohama Grand IHG Hotel

Richmond Hotel Yokohama-Bashamichi

Oakwood Suites Yokohama

Dove dormire a Kyoto? Top hotel di Kyoto

Laon Inn Gion Nawate

FUGASTAY Shijo Omiya

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Daiwa Roynet Hotel Kyoto Grande – former Daiwa Royal Hotel Grande Kyoto

Hotel Alza Kyoto

MUNI KYOTO

Kyoto Shijo Takakura Hotel Grandereverie

Kyomachiya Suite Rikyu

Nagi Kyoto Shijo

firma marzia parmigiani
FOTO: Credit by Depositphotos.com

Cool Japan: perché il Giappone piace così tanto?

Bonenkai e Shinnenkai: le feste di fine anno in Giappone per dimenticare l’anno;

Cose che non sai sui daruma: tutto sulle straordinarie bambole giapponesi

Cose che non sai sui maneki neko del Giappone

I torii più iconici del Giappone

Come comportarsi nei ryokan del Giappone

Diffondi il verbo!