Tempo di lettura: 7 minuti

Viaggiare e scoprire l’essenza dei paesi: 8 top mercati coperti da visitare in Europa

Uno dei modi migliori per conoscere un paese, è mangiare il cibo tipico e assaggiare le bevande più popolari.
Se questa è una regola valida per tutto il mondo, lo è ancora di più per l’Europa.
Questo perché ogni paese del nostro continente, ha davvero un carattere peculiare.
Insomma, visitare i mercati delle città è un ottimo modo per vivere come un abitante del luogo.
Mercato di Les Halles ad Avignone – ph M. Parmigiani

Il valore dei mercati coperti

l mercati coperti in particolare – spesso dalla lunga storia e tradizione – scandiscono il passare del tempo delle maggiori città europee e non solo.

Da sempre il mercato è il fulcro della vita delle comunità: è il luogo in cui nascono nuove idee e nuove tendenze e dove si scoprono i sapori più sorprendenti!

Nei mercati coperti si trovano oltre alle specialità locali ed ai prodotti alimentari di uso quotidiano (come frutta e verdura fresca), anche merci varie e artigianato locale.
Dai mercati moderni ai mercati più tradizionali e prestigiosi, vi presenteremo degli spazi unici.
Il cibo è il modo migliore per comprendere l’anima di un luogo.
Per questo vi parliamo di viaggiare e scoprire l’essenza dei paesi: 8 top mercati coperti da visitare in Europa!
Si tratta di mercati al coperto che noi di Traveltherapists abbiamo visitato durante i nostri viaggi.

1) Apple Market a Londra: tradizione musica e design

L’Apple Market si trova a Covent Garden e un tempo era il fulcro del mercato ortofrutticolo di Londra.
apple market londra traveltherapists ph marzia Parmigiani
Il trasferimento del mercato ortofrutticolo al New Covent Garden Market, ha trasformato l’Apple Market, in un mercato più moderno.
Con circa 40 negozi e svariate bancarelle, troverete tante chicche e spunti.
Articoli vari di antiquariato, artigianato, fotografie e abiti fatti a mano.
I negozi sono indipendenti, ma il mercato crea un senso di unità.
covent garden londra natale traveltherapists ph marzia Parmigiani
Ci sono inoltre bar e ristoranti dove fermarsi per una pausa e spesso ci sono artisti ad esibirsi, come potete vedere nel video che segue.
Indirizzo: 21 The Market, London WC2E 8RD.

2) Markthal: il mercato “opera d’arte” a Rotterdam

Il primo ottobre 2014 è stato aperto il più grande mercato al coperto dei Paesi Bassi che si chiama “Markthal” e si trova a Rotterdam.
E’ il mercato al coperto che abbiamo visitato più recentemente (settembre 2020).
Il mercato è davvero bello, ma la cosa che ci ha sconcertato è – come vedrete nei video – la quasi totale assenza di mascherine anti Coronavirus fra i cittadini.
Sarete affascinati dal suo design distintivo e troverete un’ampia varietà di negozi tradizionali, negozi di dolci olandesi e una vivace area di mercato.
Se state pensando a cosa mangiare a Rotterdam, questo è sicuramente un posto consigliato.
Dalla forma particolare, simile ad un enorme tunnel, l’interno ha la piazza del mercato di Markthal.
markthal rotterdam traveltherapists 2 ph marzia parmigiani
Una volta dentro, scoprirete un design molto interessante.
Il soffitto di 11000 mq è stato creato dagli artisti olandesi Arno Coenen e Iris Roskam con il tema “l’estate tutto l’anno”.
Secondo il sito web ufficiale di Markthal, nell’area del mercato sono aperti 96 bancarelle e 20 ristoranti.
A Markthal trovate non solo cibo olandese, ma anche asiatico e africano.
Indirizzo: Ds. Jan Scharpstraat 298 3011 GZ Rotterdam

3) La Boqueria a Barcellona: il mercato sul mare dove scoprire la Catalunya

Ci sono diversi mercati al coperto a Barcellona, ma questo è un luogo vivace con una ricca tradizione e abbondanza di cibo fresco.

La Boqueria è un mercato situato vicino al mare a Barcellona la cui storia risale al 1200.
la boqueria barcellona traveltherapists
Originariamente era un mercato all’aperto e conserva il suo fascino antico, nonostante il passare del tempo.
Assaggiate il prosciutto crudo, ma anche frutta e verdura, formaggi e salumi e le splendide olive.
Indirizzo: Rambla, 91 Mercat de la Boqueria, Barcelona.
 
Mercato La Boqueria traveltherapists barcellona
Mercato La Boqueria

4) Time Out Market a Lisbona: tutto il gusto del Portogallo!

Situato in riva al mare a Lisbona, il Time Out Market è un mercato coperto alla moda con un nuovo concetto legato alla degustazione, creato nel 2014.

Per la particolare attenzione verso l’esperienza culinaria, troverete 24 ristoranti e 8 bar, oltre a negozi di carne, pesce e verdure e fiori freschi.

Potete fermarvi a mangiare nei diversi stand e ristoranti.

Ci sono diversi tipi di piatti consigliati per circa 8 euro, inclusi piatti principali e dessert, in modo da poter gustare cibo di alta qualità.

Da provare le favolose crocchette!

Qui troverete anche negozi di moda e un concept shop specializzato in saponi e piante, ottimo come souvenir.

Indirizzo: Av.24 de Julho 49, 1200-109 Lisboa.

 

 

time out lisbona traveltherapists

4) Torvehallerne KBH a Copenhagen: un mercato cool dal design scandinavo 

Il Torvehallerne KBH è un mercato aperto nel 2011, situato in Israel Square a Copenhagen.
Le pareti e parte del soffitto sono ricoperte di vetro con colori semplici, che creano un’atmosfera molto particolare.
Torvehallerne KBH mercato copenhagen danimarca traveltherapists
Qui troverete oltre ai cibi freschi – come verdure, pesce e carne –  anche tè, dolci, olio d’oliva, vino, utensili da cucina e tutto ciò che riguarda il cibo.
Torvehallerne KBH mercato copenhagen danimarca traveltherapists2 pane 2
C’è anche uno spazio dove potete mangiare e uno dei caffè più popolari tra la gente del posto che è The Coffee Collective.
Torvehallerne KBH mercato copenhagen danimarca traveltherapists2 marzia
Nello spazio fuori dal mercato, ci sono spettacoli come concerti e eventi stagionali.
Indirizzo: Frederiksborggade 21, 1360 København K.
Torvehallerne KBH mercato copenhagen danimarca traveltherapists2

5) Hakaniemen Kauppahalli a Helsinki: il mercato tradizionale 

A 10 minuti di tram dalla stazione centrale di Helsinki, troverete una grande piazza e nell’angolo, un edificio in mattoni pesanti: si tratta del Hakaniemen Kauppahalli Market.
Ci sono 52 negozi in totale. Cibo al piano terra e negozi di articoli per la casa al piano superiore. 
Ci sono solo 5 negozi che vendono formaggi locali, pesce, ma troverete anche panetterie, pasticcerie e bar.
Indirizzo: Hämeentie 1a, 00530 Helsinki.
Hakaniemen Kauppahalli helsinki market traveltherapists

6) Tampereen Kauppahalli a Tampere: un mercato dall’atmosfera calda e “blu”

Situato nel cuore della terza città più grande della Finlandia, Tampere, si trova il Tampere Kauppahalli, inaugurato nel 1901.
E’ anche conosciuto come Tampere Market Hall.
Il mercato al coperto di Tampere è un mercato caldo, ricco di atmosfera, dove la gente del posto si reca regolarmente.
Il mercato coperto è collegato al grande magazzino nazionale SOKOS.
Ci sono 39 negozi nel mercato, tra cui una pescheria, una macelleria, una panetteria che vende ciambelle e panini dolci.
Troverete anche bar e caffetterie.
È una buona idea fare una pausa e prendere un caffè in uno spazio elegante e rilassante, mentre si dà uno sguardo alla vita finlandese.
Indirizzo: Hämeenkatu 19, 33200 Tampere.

Tampereen Kauppahalli a Tampere traveltherapists

7) Nagy Vásárcsarnok a Budapest: un pittoresco mercato di prodotti locali

Nagy Vásárcsarnok a Budapest, capitale dell’Ungheria, è un mercato centrale di Budapest costruito nel 1897.
Situato nel centro della città, è un luogo imperdibile nella vostra visita a Budapest.
Nagy Vásárcsarnok mercato budapest traveltherapists esterno foto marzia parmigiani
Nagy Vásárcsarnok – Ph. Marzia Parmigiani
I prodotti alimentari sono allineati al piano terra, ma trovate molto altro al piano superiore. 
Frutta e verdura fresca, salsicce e formaggi, vi faranno venire molta fame, ma soprattutto la paprika.
La paprika è una specialità dell’Ungheria e ci sono diversi negozi che vendono paprika cruda e in polvere in meravigliosi pacchetti di souvenir.
È un posto dove puoi sentire lo slancio e la vivacità delle persone che lavorano nel mercato.
Indirizzo: 1093 Budapest, Vám há z körút 1-3.
Nagy Vásárcsarnok mercato budapest traveltherapists

8) English market a Cork: uno dei mercati più antichi d’Europa

L’English Market è uno dei mercati al coperto più antichi d’Europa e si trova in Irlanda.
Questo mercato ha aperto nel 1788 a Cork, la seconda città più grande d’Irlanda.
A circa quattro ore di auto a sud-ovest della capitale, Dublino, Cork ha prosperato a lungo come città gourmet.
Qui è prodotto un burro prelibato e ci sono anche diversi ristoranti di alto livello.
Mentre attraverserete il bellissimo ingresso dell’English Market, sentirete immediatamente l’odore delle verdure fresche, della frutta e dei salumi unici del mercato.
Vi farete l’idea di cosa si mette sulle tavole irlandesi.
Formaggi, conserve, salumi e cucina casalinga irlandese classica, dolci fatti in casa e altri prodotti.
Se passate da Cork dovete assolutamente andare al mercato inglese!
Indirizzo: Princes St, Centre, Cork, T12 RW26.
english market cork traveltherapists
Insomma, come avete visto, ogni mercato coperto è un luogo dove il fascino di un paese si condensa in un unico spazio. 
E’ il posto migliore per conoscere l’ambiente di vita locale, le persone, i prodotti e la cultura del cibo; quindi vi consigliamo di visitare sempre i mercati dei paesi che visitate!
Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:
I mercati storici di Palermo: Ballarò, Vucciria, Il Capo e Lattarini
Catalunya: tour di Barcellona 15 top luoghi da non perdere
Cosa significa Sanmitsu? La parola d’ordine e tendenze dell’anno 2020 in Giappone
Ossu Seiromushi: il ristorante di Kim Seok-Jin dei BTS a Seoul
La storia di Tsukiji Market: la cucina di Tokyo fra antico e moderno
Diffondi il verbo!

Una risposta

  1. Che bella selezione di mercati coperti avete fatto! Anch’io adoro visitarli quando sono in viaggio, amo guardarmi intorno, hanno sempre un’architettura particolare, ma anche assaggiare i prodotti tipici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *