Visi giapponesi: evoluzione degli standard di bellezza in Giappone

Tempo di lettura: 7 minuti

Visi giapponesi.

Visi giapponesi: evoluzione degli standard di bellezza in Giappone

Il Giappone è un paese ricco di storia e cultura e affascina da sempre il mondo con i suoi standard di bellezza e tendenze di moda unici. Tuttavia, quando si parla delle caratteristiche fisiche della sua gente, è fondamentale procedere con cautela per evitare di perpetuare stereotipi o sminuire la ricca diversità all’interno della società nipponica. Questo articolo si propone di esplorare visi giapponesi: evoluzione degli standard di bellezza in Giappone, concentrandosi sui costumi storici e sugli stili di trucco, e su come questi abbiano plasmato la percezione contemporanea della bellezza. È un viaggio nel tempo che mette in luce la complessità e la diversità dell’estetica giapponese, piuttosto che un tentativo di categorizzare o confrontare le caratteristiche fisiche.

Tuttavia, se vuoi approfondire la parte relativa alle caratteristiche fisiche dei visi giapponesi, puoi leggere come distinguere cinesi giapponesi e coreani.

Prima di continuare, per essere sempre informati sugli aggiornamenti in merito a curiosità sul Giappone, cultura giapponese, migliori hotel di Tokyo dove dormire a Tokyo e consigli sull’organizzazione dei viaggi in Giappone, suggeriamo di visitare e seguire la nostra pagina Facebook dedicata “Il Mio Viaggio In Giappone”.

A proposito se stai organizzando il tuo viaggio in Giappone (o in qualsiasi altro paese del mondo) e desideri avere un codice sconto assicurazione di viaggio, ti consigliamo Heymondo che ti regala il 10% di riduzione sul prezzo, solo per essere lettore di Traveltherapists!

Inizia il tuo viaggio nella lingua e nella cultura giapponese oggi stesso con il CODICE SCONTO DEDICATO.

Scopri la magia del Giappone dal comfort di casa tua con il miglior corso di giapponese totalmente online sul sito https://www.giapponeseonline.com/

⚠️IL NOSTRO CODICE: ILMIOVIAGGIO-TUONOME⚠️

Per te, lettore di Traveltherapists e Il Mio Viaggio In Giappone, una speciale offerta: 3 MESI GRATUITI IN PIU’ dopo l’anno di corso al costo di soli 130,00 euro.

evoluzione visi giapponesi il mio viaggio in giappone traveltherapists

Visi giapponesi: panoramica storica degli standard di bellezza in Giappone

L’antico Giappone e il periodo Heian

Durante il periodo Heian (794-1185), gli ideali di bellezza erano incentrati su un aspetto altamente stilizzato. Le donne di corte apprezzavano i capelli lunghi e fluenti che spesso raggiungevano il pavimento, una pratica ritenuta indice di giovinezza e bellezza. Era molto diffuso l’uso del trucco con biacca per ottenere una carnagione pallida e luminosa, a simboleggiare purezza e nobiltà. I lineamenti piccoli e delicati venivano ammirati e gli elaborati codici di abbigliamento distinguevano ulteriormente l’aristocrazia dalla popolazione comune.

Geisha in kimono with uchiwa fan

Dal periodo Edo alla Restaurazione Meiji

Quando il Giappone entrò nel periodo Edo (1603-1868), gli standard di bellezza iniziarono a cambiare. Le politiche isolazioniste dello shogunato Tokugawa consentirono lo sviluppo di una cultura giapponese distinta, riflessa nelle tendenze uniche della moda e del trucco dell’epoca. Tuttavia, la Restaurazione Meiji (1868) segnò l’inizio della rapida occidentalizzazione del Giappone, introducendo nuovi ideali di bellezza e influenze della moda provenienti dall’Europa e dall’America.

 

Visi giapponesi: periodo Showa fino ad oggi

Il periodo Showa (1926-1989) vide ulteriori trasformazioni negli standard di bellezza giapponesi, influenzati sia dalla cultura occidentale che dai media globali emergenti. Oggi, il panorama della bellezza giapponese è una fusione di ideali tradizionali e tendenze globali, con un crescente apprezzamento per la diversità e l’individualità nell’aspetto fisico.

Fujiko Yamamoto il mio viaggio in giappone traveltherapists

Fujiko Yamamoto, ideale di bellezza del periodo Showa

Visi giapponesi: significato culturale

Stili di trucco tradizionali

Il trucco tradizionale giapponese, caratterizzato dall’uso di polvere di riso bianco, labbra rosse e sopracciglia accentuate, ha una lunga storia radicata nelle pratiche culturali. Il trucco bianco delle geisha e degli attori Kabuki, ad esempio, serviva non solo a scopi estetici ma trasmetteva anche identità sociali e professionali.

copertina kabuki il mio viaggio in giappone traveltherapists

Il ruolo della geisha e degli attori Kabuki

Le geisha e gli attori Kabuki hanno svolto un ruolo significativo nella divulgazione dell’estetica specifica in Giappone, spesso incarnando l’epitome della bellezza e dell’eleganza nelle rispettive epoche. La loro importanza si estende oltre il teatro, influenzando le tendenze della moda e del trucco tra la popolazione generale.

geisha-con-ventaglio-il-mio-viaggio-in-giappone-traveltherapists

Tendenze contemporanee del trucco

Negli ultimi anni, il Giappone ha assistito a uno spostamento verso look più naturali, influenzati sia dagli standard di bellezza occidentali che dalle tendenze K-beauty. L’enfasi è ora sulla cura della pelle e sui miglioramenti delicati, che riflettono un movimento globale più ampio verso la bellezza naturale e l’accettazione di sé.

Cabine Purikura per fare foto stilizzate secondo i canoni di bellezza giapponesi (molto diffuse in terra nipponica e in Corea del Sud).

Visi giapponesi: la fisionomia nella cultura giapponese

Il concetto di fisionomia, ovvero giudicare il carattere dai tratti del viso, ha radici storiche in Giappone ma è visto con scetticismo nella società contemporanea. Sebbene un tempo fosse considerata un aspetto importante per comprendere la natura e il potenziale di una persona, le prospettive moderne spesso considerano la fisiognomica come una pseudoscienza con rilevanza limitata per i valori e le norme odierni.

visi giapponesi coreani cinesi fonte quora.com Il mio viaggio in Giappone traveltherapists blog giappone elina e marzia blogger miglior blog di viaggio

Il cambiamento dei costumi e la diversità dei visi giapponesi

La storia del Giappone è segnata da periodi di isolamento e apertura, ciascuno dei quali contribuisce alla diversità della sua gente. La presenza di celebrità “di sangue misto” (hafu) nei media ha sfidato i tradizionali standard di bellezza, promuovendo una più ampia accettazione delle diverse apparenze. Le variazioni regionali nei costumi e nelle apparenze sottolineano ulteriormente la complessità della definizione di visi giapponesi.

Ariana Miyamoto il mio viaggio in giappone traveltherapists

Ariana Miyamoto, hafu con madre giapponese e padre afroamericano

Pensieri Finali

In questo articolo abbiamo visto visi giapponesi: evoluzione degli standard di bellezza in Giappone. L’evoluzione degli standard di bellezza in Giappone è una testimonianza della ricca storia culturale del paese e del suo dialogo continuo con la comunità globale. Mentre il Giappone continua ad evolversi, lo stesso farà anche la sua percezione della bellezza, riflettendo un mondo che valorizza sempre più la diversità e l’individualità. Riconoscendo la complessità e la fluidità degli standard di bellezza, possiamo apprezzare meglio i contributi unici delle culture di tutto il mondo alla nostra comprensione condivisa della bellezza.

firma marzia parmigiani

Dove dormire a Tokyo? Migliori Hotel 

BELLUSTAR TOKYO, A Pan Pacific Hotel

HOTEL GROOVE SHINJUKU, A PARKROYAL Hotel

Hotel Emit Shibuya

Ai Hotel Keikyu Kamata

Hotel Emit Shibuya – Vacation STAY 40894v

Shibuya Tobu Hotel

The Millennials Shibuya

Shibuya Creston Hotel

Hotel Wing International Premium Shibuya

sequence MIYASHITA PARK / SHIBUYA

Hotel Owl Tokyo Shinbashi

bnb+ Kanda Terrace Ogawamachi

 

 Migliori Hotel a Ikebukuro

 Henn na Hotel Tokyo Asakusabashi

ID STAY Ikebukuro 

Sunshine City Prince Hotel Ikebukuro

Hotel Wing International Ikebukuro

Tokyu Stay Ikebukuro

Restay Frontier (Adult Only)

Hotel VARKIN Ikebukuro

Hotel Wing International Select Ikebukuro

APA Hotel Ikebukuro Eki Kitaguchi

HOTEL MYSTAYS Higashi Ikebukuro

Hotel Metropolitan Tokyo Ikebukuro

 

Top hotel Ueno per qualità prezzo

Tabata Oji Hotel

GUEST HOUSE SaKURa

Time Sharing Stay Asakusa

Tabist ヒロマスホテル 上野

unito CHIYODA

 

Migliori hotel a Yokohama

PROSTYLE Ryokan Yokohama Bashamichi

Sotetsu Fresa Inn Yokohama Higashiguchi

APA Hotel & Resort Yokohama Bay Tower

Hotel Resol Yokohama Sakuragicho

Hotel Edit Yokohama

Chisun Hotel Yokohama Isezakicho

Hotel New Grand

InterContinental Yokohama Grand IHG Hotel

Richmond Hotel Yokohama-Bashamichi

Oakwood Suites Yokohama

Dove dormire a Kyoto? Top hotel di Kyoto

Laon Inn Gion Nawate

FUGASTAY Shijo Omiya

Randor Residential Hotel Kyoto Suites

Daiwa Roynet Hotel Kyoto Grande – former Daiwa Royal Hotel Grande Kyoto

Hotel Alza Kyoto

MUNI KYOTO

Kyoto Shijo Takakura Hotel Grandereverie

Kyomachiya Suite Rikyu

Nagi Kyoto Shijo

 

Altro, in questo blog di viaggio:

 

Perfect Days: i bagni pubblici di Shibuya location nel film di Wenders

 

Kinkaku-ji a Kyoto: 18 cose che non sai

 

Cosa significa Shojin Ryori? La cucina buddista giapponese che favorisce l’illuminazione

 

Tower Records la rinascita a Shibuya Tokyo

 

Yamaguchi fra i 52 posti da visitare del New York Times nel 2024

 

Perché visitare il Giappone nel 2024? 5 novità entusiasmanti

 

Quali sono i migliori whisky giapponesi?

 

5 Fatti sul Giappone da sapere prima di un viaggio

 

Perché i giapponesi fanno una fila così ordinata?

 

Top luoghi vicini a Tokyo da visitare in un giorno

 

Pocket Wi-Fi Giappone: come funziona? Ecco perché scegliere Sakura Mobile

 

Blog Giappone

 

Miglior blog di viaggio

 

Il Mio Viaggio In Giappone

 

Assicurazione viaggio Giappone

Diffondi il verbo!
error: Hai copiato finora senza chiedere il permesso? Ora basta!