Visitare i castelli della Loira nel 2020

Tempo di lettura: 4 minuti

Visitare i castelli della Loira nel 2020

La zona dei meravigliosi paesi della Loira, in Francia, offre scenari incantevoli ed il piacevole spettacolo di natura, cultura ed esempi di architettura rinascimentale meravigliosa, che si estendono fino al fascino urbano di Nantes, la loro capitale.

Quando noi di Traveltherapists desideriamo rilassarci in una location d’Oltralpe, scegliamo spesso questa zona.
Non possiamo parlare dei Pays de la Loire senza menzionare i numerosi castelli rinascimentali nella Valle della Loira. 
Infatti, la regione ha molte altre attrazioni come il castello di Angers per l’incredibile arazzo dell’Apocalisse; le machine de l’ile a Nantes per la loro straordinaria inventiva; l’Abbazia reale di Fontevraud per la sua sublime architettura romanica, senza dimenticare Puy du Fou per i suoi spettacoli storici unici al mondo!
Le città storiche di Montsoreau, Amboise, Angers, Blois, Chinon, Orléans, Saumur e Tours,vi stupiranno con i loro castelli di fama mondiale, in particolare il castello di Montsoreau, il castello di Villandry ed il castello di Chenonceau.
Tuttavia, la Loira, è anche continuo mutamento, di profumi, colori e paesaggi.
Offre uno spettacolo permanente e una moltitudine di attività ricreative. Qualche esempio?
Potrete fare piccole crociere sul fiume a bordo di antiche barche, gite nel Marais Poitevin e passeggiate alla scoperta di una meravigliosa vegetazione ed una ricca fauna.
castello di chambord francia
Chambord

Il giardino di Francia

Sicuramente, nei Paesi della Loira, l’arte del giardinaggio raggiunge l’eccellenza.
Possiamo trovare esempi come il giardino della Fonte al priorato di St-Cosme, ma ovunque troviamo un’attenzione che sprigiona una reale devozione all’arte del giardinaggio.
Non a caso, la Valle della Loira è conosciuta come “il Giardino di Francia”.
Nel 2000, la parte centrale del corso del fiume, nell’area fra Maine e Loira e Sully-sur-Loire, è stata riconosciuta come patrimonio dell’UNESCO.
Questa zona, culla del relax, è famosa per l’ottima gastronomia ed il buon bere.
I vini della Loira, ma anche il pesce d’acqua dolce e la selvaggina, e i famosi formaggi di capra sapranno deliziarvi il palato!
fiume loira e villaggio
Paesi della Loira

Nantes 

Un’abbondanza culturale unica in Francia, un’ineguagliabile rilassatezza di vita, affascinanti vicoli medievali e le giostre de l’Ile! Nantes è senza dubbio una meta imperdibile in un viaggio ai Castelli della Loira.
Inoltre, il suo aeroporto (Nantes Atlantique), consente collegamenti aerei diretti con l’Italia. Noi di Traveltherapists, ve la consigliamo per un weekend “mordi e fuggi”. Ne abbiamo parlato ampiamente qui.
Marzia al Castello dei duchi di Bretagna di Nantes
Castello dei Duchi di Bretagna di Nantes

Angers (Maine-et-Loire)

Con il suo imponente castello, Angers è capitale storica degli Angiò, nonché florido ducato dell’epoca medievale.
Ad Angers dall’inizio del XXI secolo possiamo trovare anche il famoso Arazzo dell’Apocalisse, commissionato proprio dagli Angiò.
Insomma, una città d’arte e di storia, che rende Angers, una tappa davvero interessante!
Elina Chien Rouge Bouffay Nantes
Elina a Nantes
 

La Baule- Escoublac (Loire-Atlantique)

Con la sua spiaggia sabbiosa di circa 10 km, La Baule è una località imperdibile per gli amanti di attività nautiche e sportive.
La Baule è una cittadina senza tempo, classificata tra le 20 baie più belle del mondo.
Le Baule Francia
spiaggia di Le Baule

Le Mans (Sarthe)

La Cité Plantagenêt, vi stupirà.
Le Mans nella sua parte vecchia (Vieux Mans), è caratterizzata dalle case medievali a graticcio e dalle residenze rinascimentali.
In questa cittadina capirete quanto sia stata forte l’influenza dell’Impero Romano in Francia.
Da vedere a Le Mans, troviamo anche la Cattedrale di San Giuliano, l’Abbazia di San Vincenzo e l’Abbazia dell’Epau.
Speriamo di avervi ispirato con questo itinerario nei Paesi della Loira.
Nonostante i nomi più famosi, considerate che in tutta l’area ci saranno più di 300 castelli in tutto.
Castello Sully Sur Loire
Castello di Sully Sur Loire
Quindi se potete, vi consigliamo di farvi un itinerario di viaggio in auto per non perdervi nessuna chicca di questa zona meravigliosa della Francia!
Marzia Parmigiani
Altro, in questo blog di viaggio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *